Le novità dei prossimi mesi!

 Abbiamo in programma novità entusiasmanti

Scopri quali


meditazione

Scritto da Vanina Patrizio Jai Kaur

Siete soliti curare molti aspetti della vita: la casa, l’automobile e la dotazione di strumenti elettronici, ma il computer più grande che avete è la mente e non l’avete mai sviluppato.
Quando la vita vi chiederà una risposta, fermatevi, e la mente che vi è stata data come strumento per servirvi, si concentrerà per voi e il vostro stesso sé vi parlerà.

 

 

Cos'è la meditazione?

Voglio parlarvi della meditazione con le parole di Yogi Bhajan, il Maestro che alla fine degli anni Sessanta arrivò in Occidente per insegnare il Kundalini Yoga.

Le emozioni sono essenziali, così come è essenziale la vita. Tutti siamo emotivi, ma la nostra emozione può diventare agitazione. Quando l’emozione diventa agitazione, allora entrate in una zona pericolosa perché l’agitazione crea degli schemi e gli schemi cominciano a regolare la vostra vita. Gli schemi cominciano a governarvi.
Prima siamo noi a creare l’abitudine e poi è l’abitudine a governare noi. Non c’è praticamente nessuno che non cada in un’abitudine ed è davvero difficile romperla. Se avete un’abitudine sbagliata, siete nei guai. La vita diventa infelice.

La meditazione è l’arte di spezzare le abitudini, di purificare la mente e di prendersi cura delle cose giornaliere.

Nella nostra vita c’è una grande debolezza: vogliamo impressionare gli altri, vogliamo convincerli che siamo grandi.
Se perdessimo l’abitudine di mostrare la nostra grandezza attraverso le azioni, la nostra vita sarebbe molto facile e felice.

 

 

 

Come meditare?

È un processo davvero semplice.
In qualsiasi momento tranquillo (il migliore è prima dell’alba) vi sorprenderete di come in un paio di minuti cominceranno ad arrivare molti pensieri, pensieri che non volete toccare, brutti pensieri, tutti i tipi di pensieri.

Se lasciate andare questi pensieri, questa è la meditazione.
Questa procedura di purificazione della mente, di non ammassare molti pensieri nella mente subconscia, si chiama meditazione.

Ci vogliono tre minuti per afferrare questo tipo di pensieri e a volte continuano a disturbarvi per mezz’ora circa. Ma se non muovete il corpo, la mente diventa immobile.
Queste sono le fondamenta, o la base per una mente meditativa.

E’ un processo puramente fisico.
Avete bisogno solo di un posto intimo e comodo in cui sedervi, tenendo la struttura del corpo diritta.
Una volta che la mente comincia a diventare immobile e a non avere nessun pensiero, vi sentirete rilassati, e questa rilassatezza è indescrivibile.
Tutto quello che posso dirvi è che è davvero confortevole, intima e vorrete ripeterla altre volte.

La meditazione rende la mente intuitiva e questo risulterà essere un buon investimento, come la piega dei capelli, i bei vestiti o la conoscenza di una lingua.
La scienza dello Yoga dice che la vostra mente può essere sviluppata sotto il vostro controllo, ogni qual volta non ci sono pensieri in arrivo, in quel momento la mente è con voi.
Non create pensieri. Questo è il primo passo del livello intuitivo.
Prima di tutto la mente dovrebbe essere vuota e voi dovreste godervela.

Se ci riuscite per almeno 5 minuti, avrete preparato la mente a calcolare per voi. Questo è l’inizio. Se riuscite a fermarvi con la mente vuota per 11 minuti, allora potete usare la mente come guida.

 

I benefici della meditazione

La mente diventa un mostro, quando è la vostra padrona e voi i servi.
La mente è un angelo quand’è al vostro servizio.

La meditazione nel Kundalini Yoga:

  • utilizza schemi perfezionati per creare una comunicazione tra voi e la mente e tra la vostra mente e il vostro corpo;
  • promuove un senso di benessere, di pace interiore, di stabilità e di calma;
  • sviluppa l’intuito;
  • libera reazioni e abitudini inconsce, paure e blocchi;
  • promuove il controllo della trasformazione delle emozioni e l’abilità di focalizzare l’energia e la concentrazione;
  • promuove la chiarezza della mente e la capacità di essere presente;
  • risolve i problemi legati a schemi di stress.

ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.

X

Right Click

No right click