Le novità dei prossimi mesi!

 Abbiamo in programma novità entusiasmanti

Scopri quali


il_panaro

Abbiamo ottenuto una nuova convenzione con Il Panaro per l'acquisto della crescia di Urbino e delle piadine fatte con ingredienti di qualità in maniera artigianale per un'alimentazione sana, ma gustosa.

La crescia sfogliata, tipica della zona del Montefeltro, si fa con: farina, uova, acqua, strutto, sale e pepe. La sfoglia che si ottiene con il mattarello va unta con lo strutto ed arrotolata su se stessa. Viene lasciata riposare una notte intera e solo il giorno dopo viene schiacciata a forma di disco.Una volta cotta, assume una caratteristica struttura a strati, dorata e croccante. Tipicamente si mangia calda con salsiccia, erbe di campo, prosciutto, lonza o formaggio ma si adatta bene anche a gusti dolci.

La forza del Panaro sta nelle materie prime esclusivamente italiane e di qualità e nella produzione ancor oggi artigianale. Le “panarine” arrotolano ancora a mano le sfoglie ed è questo che rende il prodotto unico sotto ogni punto di vista.

Presentazione della crescia di Urbino

 

Per i soci è previsto uno sconto del 10% sul totale del carrello.

Trovi qui le modalità per poter fruire della convenzione

ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.

X

Right Click

No right click