Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda Rosanna » lun ott 24, 2016 10:10 am

Dottoressa Valentina Pellizzone
fisioterapista specializzata nella Riabilitazione del pavimento pelvico.

Si occupa di disfunzioni pelviche quali: incontinenza, prolasso, stitichezza, dolore pelvico cronico e vulvodinia.

Il suo approccio è di tipo integrato e attraverso la rieducazione posturale prende in considerazione i diversi sistemi e le connessioni con distretti muscolari collegati.

La Dott.ssa stabilisce un piano terapeutico personalizzato a seconda della diagnosi e dei sintomi clinici, lavora sull'ipertono della muscolatura pelvica
con massaggi intravaginali, digitopressioni sui trigger point, esercizi di rilassamento pelvico, biofeedback, esercizi sul bacino, sulla postura, sul diaframma e sulla mandibola, integrando il lavoro con tecniche di rilassamento e visualizzazioni.

Utilissima la sua app per effettuare gli esercizi per il perineo. Potete vederne il funzionamento anche tramite questo suo video:

Watch on youtube.com


La Dott.ssa Pellizzone riceve a Bologna
in via degli Orti 2

Per prenotare una visita telefonare al 3471923550
o scrivere a info@rieducazioneperineo.it

Costo:
Prima visita 75 euro (1 ora e un quarto circa)
Trattamenti successivi 60 euro (50 minuti/1 ora)

Per i soci di Cistite.info APS onlus le tariffe sono:
Prima visita 65 euro
Trattamenti 55 euro


Per usufruire dello sconto al momento della prima visita è necessario esibire alla Dottoressa la ricevuta di pagamento della quota di iscrizione alla nostra associazione relativa all'anno in corso.

Re: Nuova convenzione Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bolo

Messaggioda Daniv » lun ott 24, 2016 2:48 pm

Sono stata dalla Dr.ssa Pellizzone la scorsa primavera, in un momento in cui mi sentivo un po insicura su come facevo i kr ed il rilassamento in generale.
Mi sono trovata molto bene, non mi ha fatto massaggi vaginali perché dopo avermi visitata mi ha confermato che non ne avevo bisogno come da diagnosi del prof pesce, ma abbiamo lavorato più sulla parte esterna, in particolare sul bacino che è la mia parte più delicata. Mi ha dato tanti buoni consigli e confermo il suo approccio integrato alla patologia. La consiglio senza alcun dubbio e mi fa molto piacere che sia entrata a far parte dei professionisti consigliati da questo forum.

Re: Nuova convenzione Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bolo

Messaggioda Aliruna » lun ott 24, 2016 5:37 pm

Grazie di questa preziosa testimonianza!

Re: Nuova convenzione Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bolo

Messaggioda POLLON » dom ott 30, 2016 8:22 pm

Sono seguita dalla dr.ssa Pellizzone da quasi un anno in seguito a diagnosi di vestibulodinia ,per la quale sono in terapia dal prof. Pesce . Sono stata fortunata ad incontrarla perché con profonda sensibilità e ottima professionalità mi sta accompagnando verso la guarigione. Attraverso la sua passione per questa dimensione femminile molto delicata aiuta a recuperare fiducia in se stesse e nel proprio corpo ,offrendo consigli preziosi. In costante aggiornamento professionale ha un approccio completo alle problematiche legate al pavimento pelvico. Consiglio a chiunque avesse necessità di contattarla!

Re: Nuova convenzione Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bolo

Messaggioda michiamoMaddalena » lun ott 31, 2016 1:14 am

Grazie mille, Pollon, per la tua testimonianza!

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda tonia » mer feb 15, 2017 3:09 pm

Consiglio a tutte caldamente di rivolgersi alla Dott Pellizzone.E' una professionista seria e molto preparata per le problematiche del pavimento pelvico. Cura la vulvodinia con un approccio globale ,valutando aspetti posturali e interni. Sono in cura da lei e mi trovo molto bene anche dal punto di vista umano. Fossero tutti così gli specialisti!!!

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda signo » mer feb 15, 2017 3:15 pm

Grazie si cuore per la tua testimonianza Tonia :flower: Ti andrebbe anche di aggiornare la tua storia? Ci farebbe piacere ! A presto :ciao:

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda signo » gio mar 02, 2017 9:42 am

Laulaura ha scritto:Aggiornamento più importante è che ieri sono stata dalla dottoressa Pellizzone e ne sono uscita molto soddisfatta. E' una persona veramente umana, molto brava, che ti mette subito a tuo agio. Sono stata con lei un'ora ed un quarto ed ho preso un altro appuntamento per giovedì. Ne parlo qui e poi nella sezione dedicata a lei. Appena arrivata mi ha fatto delle domande sulla mia situazione passata ed attuale, mi ha chiesto che tipo di medicinali stessi prendendo e mi ha parlato del suo approccio al "problema". Al di là dei massaggi intravaginali, che lei fa, il suo approccio è un pò più globale, un approccio che prevede dapprima la consapevolezza della presenza dei muscoli, di tutti i muscoli, non solo quelli del pavimento pelvico, la loro attivazione ed il loro rilassamento. Quando parla di attivazione lei intende proprio la contrazione, difatti mi ha detto che molto spesso si crea un fraintendimento con le pazienti che vengono dallo studio del dottor Pesce, nel senso che secondo lei per poter rilassare un minimo di contrazione ci deve essere. Ed io concordo con questa visione, perchè nella mia situazione (e l'ho detto più volte, sia nella mia storia che alla fisioterapista che mi faceva i massaggi) per percepire il rilassamento ho la necessità di contrarre, sia pure per un secondo, ma una piccola contrazione la devo fare. Invece se mi viene detto che devo solo rilassare e basta io non riesco a percepire bene i miei muscoli e vado in tilt perchè non capisco se sto rilasciando o meno. In ogni caso, questa è la premessa che lei mi ha fatto, per chiarire al meglio il suo tipo di approccio e nel mio caso personale lo trovo il metodo più utile. Per quanto mi riguarda il giorno prima mi ero un pò agitata e pensavo che non avevo voglia che qualcun altro toccasse di nuovo i miei muscoli e mi visitasse, considerato che il 17 marzo ho il controllo con il prof. (non so che mi era preso sinceramente...un pò di paura?), però quando sono arrivata ed abbiamo iniziato a parlare mi sono dimenticata di questi pensieri. Mi ha fatta stendere sul lettino, mi ha toccata un pò ovunque, le spalle, la pancia, la zona del perineo (indicandomi quello che stava facendo), le gambe che continuava a muovere per sciogliere la zona (stesso tipo di movimento che ho visto nel video postato da Alyna), la zona della vulva e poi i muscoli interni e...devo dire che non ho sentito il dolore che pensavo di sentire, ora non so se questo dipende dal fatto che lei è stata molto delicata o se i miei muscoli ora siano più rilassati. Mi ha fatto fare diverse contrazioni/rilasssamenti (un secondo di contrazione e poi lungo rilassamento) abbinando tutto alla respirazione per farmi sentire il movimento dei muscoli, lei era sempre lì a controllare ora con il dito, ora proprio guardando, mi ha spiegato diversi esercizi da fare abbinando sempre contrazione/rilassamento e respirazione, facendomeli vedere lei stessa, spiegandomi che ogni movimento deve essere rilassato e morbido e sono rimasta molto colpita quando mi ha detto "ma tu cosa pensi che ti abbia portato ad avere questo ipertono?" (perchè ovviamente l'ipertono c'è!). Quindi ora, oltre a tutto quello che ho appreso da voi, oltre ai medicinali ed alla fisioterapia, sono contenta di sapere che qualche esercizio di stretching senza esagerazione non potrà farmi che bene. Giovedì mi ha già detto che mi spiegherà altri esercizi, un pò di anatomia e valuteremo la situazione mandibola, che, come saprete, mi ritrovo spesso a stringere...credo che questo sia tutto. Non credo di riuscire per oggi ad aggiornare la sua sezione, ma lo farò sicuramente alla prossima apertura perchè è una professionista valida per chi, come me, cerca un approccio più completo.

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda signo » gio mar 02, 2017 9:44 am

Grazie per la tua importantissima testimonianza Laura :flower:

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda Laulaura » ven mar 03, 2017 11:28 pm

Grazie a te signo per aver fatto copia/incolla e per avermi incoraggiata a provare ! :baci:

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda Laulaura » mer apr 05, 2017 6:24 pm

Eccomi di nuovo in questo topic ad aggiornare come avevo promesso. Con la Pellizzone ho fatto un ciclo (passatemi il termine) di tre sedute. Premetto che sono in cura dal dottor Pesce che alle sedute di riabilitazione manuale (i massaggi intravaginali, io ne ho fatti 8 per la precisione) ha anche abbinato un trattamento farmacologico (rivotril come miorilassante più etinerv come integratore.).
Della prima seduta se ne parla più su.
La seconda si è svolta concentrando l'attenzione sulla mandibola con esercizi di rilassamento mirati, coinvolgendo anche la lingua ed abbinamento di rilassamento mandibola-muscoli del pavimento pelvico che riporto qui di seguito incollando quello che avevo scritto nella storia di Lalli33:
-massaggio al viso: per riconoscere i muscoli da massaggiare avvicina ed allontana i denti, mi verrebbe da dire stringi e rilascia, ma non devi dare una forte contrazione quindi avvicina i denti di sopra a quelli di sotto e contemporaneamente tocca la zona (dallo zigomo al mento). Questo ti permette di capire dove sono i muscoli da massaggiare. Dopo di che rilascia tutto ed inizia a massaggiare la parte, senza premere, un massaggio leggero, basta anche un minuto. La Pellizzone mi ha suggerito di fare semplicemente un massaggio in questa zona mentre stendo la crema e siccome io lo faccio due volte al giorno, mattina e sera massaggio questa zona che indicativamente è al centro delle guance spostata verso la zona dove i molari si uniscono. Fai dei cerchi senza spingere molto verso l'interno, insomma un massaggio delicato.
-"a aspirata": si fa emettendo un suono che è proprio quello di una a aspirata, ossia butta fuori il fiato mentre dici la vocale a, ma non deve essere una aaaaaaaa come quella che ti fa dire il dottore mentre spalanchi la bocca per guardare le tonsille, ma un'aaahhhhh fatta buttando il fiato fuori e non spalancando la bocca. Accompagna il movimento della bocca mettendo due dita sotto il mento e tirando leggermente il mento verso il basso. Se con le due dita non ti riesce puoi mettere la mano a V attorno al mento, fare una bella aaaahhhh aspirata ed accompagnare il movimento con la mano. Se non è chiaro dimmelo che cerco di fare una foto o qualsiasi altra cosa per fartelo capire.
-smorfie: lavora solo la mandibola, la testa è completamente ferma. In poche parole, muovi la mandibola verso il basso allargando di poco la bocca, poi verso destra, verso sinistra, chiudi ed apri la bocca...proprio come se stessi facendo delle smorfie allo specchio, dopo un pò ti verrà da sbadigliare, la Pellizzone dice che questo è proprio il sintomo del rilassamento, infatti durante questo esercizio non riuscivamo a stare serie.
-lingua: appiattisci la lingua contro il palato inferiore, socchiudendo leggermente la bocca, non spingere forte e non spalancare la bocca. Tutti i movimenti sono morbidi e rilassati.
Per quanto riguarda l'accoppiamento rilassamento mandibola-rilassamento muscoli maledetti, si fa utilizzando proprio la aaaahhh aspirata, abbinando un rilassamento del muscolo a quello della mandibola, fai un kr accoppiato alla aspirazione.

La terza seduta l'ho fatta circa 10 giorni dopo la visita di controllo del dottor Pesce. Anche in questo caso ho imparato altri esercizi. Il massaggio di piriformi e vulva (esterno quindi) con palline di spugna, movimentazione del bacino (il famoso movimento basculatorio di Lyra), vocalizzi abbinati a kr (eh sì, la vagina canta!) e poi abbiamo nuovamente lavorato sulla postura con alcuni consigli ed accorgimenti da mettere in atto quando si sta in piedi per tanto tempo, come ad esempio molleggiare su se stesse o "scrollare" gambe e piedi, mi ha inoltre consigliato di fare delle ondine quando sono a letto sdraiata, ossia gambe distese, corpo rilassato, si muovono solo i piedi avanti ed indietro, i talloni restano appiccicati alla superficie del letto o del tappetino e trasferiscono, come delle onde, il movimento a tutto il corpo (più facile a farsi che a dirsi).
Ovviamente mi ha anche spiegato come fare il massaggio interno ed esterno.
Mi ha dato tantissimi strumenti e mi ha detto di impegnarmi molto a casa e di farle sapere come procede il tutto anche con un semplice sms fra un mesetto.
Io l'ho trovata una brava professionista, competente, preparata, appassionata. Si vede che ci tiene a quello che fa e, come dice Carmen, non è affamata di parcelle. Alla prima visita, non avendo il pos abilitato per il bancomat della posta, mi ha mandato via dicendo di non preoccuparmi del pagamento e alla terza seduta mi ha anche fatto uno sconto.

Mi ha fatto tante domande, mi ha toccata in tutte le zone del corpo, facendomi a mia volta toccare le zone del corpo per farmi capire come dovevo eseguire l'esercizio. Lei stessa ha mimato gli esercizi, li ha fatti con me ed una cosa che mi ha colpito molto è che quando parla di pavimento pelvico, rilassamento, tecniche ed esercizi chiude gli occhi e parla come se non ci fosse null'altro a cui pensare. Lei stessa più volte durante gli esercizi mi ha detto di chiudere gli occhi e di pensare solo al rilassamento. Grazie per avermela fatta scoprire e consigliata, io, a mia volta, la consiglio a chiunque passi da queste parti.

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda Stefania 69 » mer apr 05, 2017 7:52 pm

:thanks:
grazie infinite, aggiornamento bellissimo e utilissimo !

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda sissa » sab giu 02, 2018 9:24 am

Carissime,
giovedì 31 maggio ho fatto la mia prima visita da Valentina Pellizzone.
Quoto Lauralaura totalmente e confermo che l'approccio della dottoressa è davvero scrupoloso e non è limitato all'area pelvica. Ci visita 'nell'insieme' e questo può fare davvero la differenza per trovare la soluzione ai nostri problemi.
Sono infinitamente felice di averla incontrata.
Ora inizio un nuovo percorso .... ma devo dire che mi ha già trasmesso grande fiducia, fiducia di risolvere e di apprendere tanti strumenti che potrò applicare e che potranno servirmi anche in futuro.
Per chi legge la mia storia sa che tre mesi fa ho comunque iniziato anche la terapia con Pesce.
Credo che le due cose possano tranquillamente andare di pari passo. Non sono in conflitto, anzi: mi sembrano molto complementari.
un abbraccio! :love1:

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda signo » sab giu 02, 2018 7:14 pm

Importantissima testimonianza: grazie Sissa :flower:

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda sissa » mer giu 27, 2018 8:58 am

Aggiungo che la dottoressa è straordinariamente paziente e ci ascolta tantissimo.
Ci stimola a cercare gli esercizi più adatti a noi, guidandoci con attenzione.
Ci aiuta a 'sentire' e ad imparare a decifrare il nostro corpo e a capire come agisce ...e come reagisce!
Ci guida verso un percorso di autoguarigione senza per questo essere 'integralista' : quindi i farmaci possono convivere con il percorso, anche se questi ultimi pian piano li molleremo ...le 'strategie di autoguarigione' invece rimarranno nel nostro bagaglio di sapere, pronte all'uso se necessario.
La quoto e la riquoto!
:love1:

Re: Dr.sa Pellizzone -Fisioterapista- Bologna

Messaggioda signo » mer giu 27, 2018 11:12 am

E io ti ri-ringrazio :flower:



Torna a Emilia Romagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214