La storia di sandra

L'archivio delle storie personali

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 16, 2010 11:44 am

Rosanna ha scritto:eh eh eh
Però devi ammettere che sembrano più piangenti queste
:cry: :hurted:
piuttosto che questa
:S:
!!


già già... siccome sono abituata a quella di messenger, che è molto evidente, non sono riuscita a vedere queste :angel:

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » gio mar 18, 2010 11:17 am

Ciao a tutte!
Volevo chiedere una cosa importante... anche a me come a molte altre il dottor :fish: ha prescritto ansiolitici contro la contrattura muscolare del pavimento pelvico.
Fin dall'inizio però ho avuto un dubbio... siccome anche in passato un paio di volte mi è capitato di prendere ansiolitici, questi mi sono sempre stati dati associati agli antidepressivi poiché gli ansiolitici (come riportato anche sul bugiardino del noan) tendono a portare a galla stati depressivi preesistenti.

Tutto ciò per dire che io sto tanto male a livello psicologico. E' vero che influisce molto il problema del lavoro, ma così giù, stanca, triste, apatica non mi ci ero mai sentita. Anche le piccole cose da fare sembrano montagne insormontabili.
Lunedì 22 ho la terapia da :fish: a Roma e stavo pensando di dirgli questa cosa, ma non vorrei che la prendesse male, sentendosi scavalcato nella "diagnosi" (non so se mi sono spiegata bene)... cosa mi consigliate?

grazie :help:

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » gio mar 18, 2010 11:24 am

Parlagli tranquillamente. Esponigli i tuoi dubbi su questa cosa. Lui è anche neurologo, quindi conosce bene le reazioni dei farmaci che agiscono sul sistema nervoso. Se gli fai presente questa tua tendenza attuale alla depressione, magari sarà lui stesso che ti proporrà anche un antidepressivo, che tra l'altro potrà essere utile anche a calmare l'eventuale dolore che origina dalle fibre nervose.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab mar 20, 2010 10:26 pm

Rosanna ha scritto:Parlagli tranquillamente. Esponigli i tuoi dubbi su questa cosa. Lui è anche neurologo, quindi conosce bene le reazioni dei farmaci che agiscono sul sistema nervoso. Se gli fai presente questa tua tendenza attuale alla depressione, magari sarà lui stesso che ti proporrà anche un antidepressivo, che tra l'altro potrà essere utile anche a calmare l'eventuale dolore che origina dalle fibre nervose.


Ciao Ross e grazie per la risposta! Non mi ero accorta che manca un mese e dieci giorni alla fine della terapia con l'ansiolitico (come vola il tempo :O.O: ) per cui penso che non ne valga nemmeno la pena di iniziare con l'antidepressivo, perché alla fine è solo un mese e, essendo un farmaco che deve essere assunto gradualmente, non arriverei nemmeno a prenderlo per bene che già dovrei avviarmi verso la riduzione della dose per la sospensione!
Mi dispiace averti fatto perdere tempo a rispondermi... sorry :flower:

Ho segnalato il sito sul forum di donna moderna!

Messaggioda sandra » sab mar 20, 2010 10:29 pm

Volevo informarvi che ho provveduto a mettere sul forum di donna moderna un post dove parlo di questo forum... se vi va potete dare lì il vostro contributo!

http://forum.donnamoderna.com/salute-be ... -t1798739/

Ross, avrei voluto aprire una nuova discussione per segnalare la cosa, ma non sapevo proprio in che sezione del forum metterla... magari provvedi tu a spostarlo se lo ritieni opportuno! :):

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab mar 20, 2010 11:20 pm

Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » dom mar 21, 2010 2:50 pm

Rosanna ha scritto:Fatto già ieri!
viewtopic.php?f=117&t=1374&start=0
;)


;)

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 23, 2010 10:52 am

Ciao Ross e ciao a tutte!

Ieri sono stata da :fish: e gli ho esposto i miei problemi di umore, mi ha detto che se volevo mi avrebbe dato qualcosa in aiuto ma, come avevo anticipato anche qui, gli ho detto che ormai manca poco per cui preferisco tener duro (anche perché venerdì o firmato un contratto per un lavoro part time per cui il mio umore sta migliorando anche per quello... :beer: )!

La mia contrattura migliora sensibilmente anche se il bruciore uretrale persiste. La vaginite da candida invece sta migliorando con il solo yogurt, le perdite sono nettamente diminuite. Ora vedo di proseguire la cura ancora per un pò e poi faccio il tampone... il dott ha detto che sabato a Bologna ha parlato con una ragazza che era anche lei affetta da candida cronica e ha detto che è guarita (tampone negativo) con il solo yogurt... spero davvero funzioni anche con me!

Ps. c'è qualcuna di Vicenza in giro?? Questo fine settimana sarò in uno stand della fiera del turismo a Vicenza... mi farebbe piacere se qualcuna volesse venire a trovarmi! :flower:

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » mar mar 23, 2010 11:50 am

Alla faccia di tutti gli antimicotici che ci han dato finora!! :pp
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 23, 2010 11:59 am

Rosanna ha scritto:Alla faccia di tutti gli antimicotici che ci han dato finora!! :pp


già... che poi oltre a rovinarmi li ho anche dovuti tutti pagare ed economici non sono! :S:

La convinzione dell'amicizia che c'è tra le case farmaceutiche e la maggior parte dei medici è sempre più forte :ss

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » mar mar 23, 2010 7:45 pm

non è solo una convinzione, è una certezza. Viva lo yogurt :):

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 23, 2010 8:08 pm

clio77 ha scritto:non è solo una convinzione, è una certezza. Viva lo yogurt :):


e si, viva lo yogurt e viva tutte quelle cose portano alla guarigione anche senza medicine!

se penso alla sofferenza, fisica e psicologica, di tante persone contrapposta all'ingordigia delle case farmaceutiche mi viene un nervoso :muro:

il dottor :fish: era contento di sentire anche da me che il consiglio dello yogurt era stata una buona mossa :coool:

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » mar mar 23, 2010 8:23 pm

se si sparge la voce le case farmaceutiche faranno una joint venture con yomo & co. :cavoli: :):

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 23, 2010 8:29 pm

clio77 ha scritto:se si sparge la voce le case farmaceutiche faranno una joint venture con yomo & co. :cavoli: :):


e si, ci manca solo questo! meno male che io me lo faccio a casa :angel:

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » mar mar 23, 2010 8:34 pm

Ci stavo proprio pensando! Ma poi non sfuggiremmo ai produttori di yogurtiere :humm: tu come lo fai?

Re: La storia di sandra

Messaggioda Viv. » mar mar 23, 2010 11:23 pm

:lol: :lol: :lol: E così lo yogurt diventa un medicinale e gli integratori alimenti!
Ahi voglia a metter rhum... nù strunz n'addivventa mai babà!

Forse per qualcuno rimarrà il dilemma ma, per quel che ci riguarda, noi speriamo che sia femmina

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » lun mar 29, 2010 9:58 am

eccomi qui ragazze! rispondo solo ora poiché sono stata ad una fiera del turismo a Vicenza dato che nel tempo libero mi occupo anche di promozione turistica con il mio fidanzato... siamo tornati distrutti!!!

clio77 ha scritto:Ci stavo proprio pensando! Ma poi non sfuggiremmo ai produttori di yogurtiere :humm: tu come lo fai?


lo yogurt lo fa mia sorella, con il contenitore da un litro... quando poi è pronto preleva e mette da parte un bicchiere per farlo successivamente

Viv. ha scritto::lol: :lol: :lol: E così lo yogurt diventa un medicinale e gli integratori alimenti!


e ci manca solo questo!

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » lun mar 29, 2010 11:35 am

Come ho avuto modo di leggere qua e là sul forum, anche io in quest'ultima settimana ho avvertito qualche fastidio in più, soprattutto per quanto riguarda la contrattura. Infatti di tanto in tanto mi prendono dei piccoli crampi abbastanza fastidiosi in corrispondenza di alcuni trigger point.

In passato non mi era mai capitato di avvertirli così frequentemente nell'arco di una giornata (capitava di sentirli raramente, anche a distanza di mesi, ma più forti)... sarà per via della terapia se la loro frequenza è aumentata e siano più lievi come intensità?

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » lun mar 29, 2010 3:37 pm

Probabilmente sì. Credo anche che ci si metta di mezzo il cambiamento di stagione. Il corpo reagisce al cambio di temperatura e di luce solare adattandosi e quindi provocando la riacutizzazione di sintomi, quasi sicuramente temporanea.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 30, 2010 4:21 pm

Rosanna ha scritto:Probabilmente sì. Credo anche che ci si metta di mezzo il cambiamento di stagione. Il corpo reagisce al cambio di temperatura e di luce solare adattandosi e quindi provocando la riacutizzazione di sintomi, quasi sicuramente temporanea.


oltre a questo, per il resto nel complesso sto bene!

e continuo con il mannosio!

ps. i dati del mio account sono ok?
;)


PrecedenteProssimo

Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 10 ospiti


ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata


CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214