Dimann Flogo

Dimann Flogo

Messaggioda signo » lun mag 16, 2016 7:58 am




E' un integratore alimentare a base di Acetilcisteina, Bromelina e Apolattoferrina.

Grazie ai suoi componenti, Dimann Flogo si deve utilizzare durante la fase acuta della cistite per sfruttare le sue azioni antimicrobiche, antalgiche, antinfiammatorie e antiedematose.

La formulazione di Dimann flogo è utile in tutti quegli stati dolorosi su base infettiva e/o infiammatoria quali cistiti, candidosi, infezioni delle vie aeree (sinusiti, bronchiti, laringiti, faringiti, ) gastroenteriti, dolori articolari, traumi muscolari, endometriosi, interventi chirurgici e odontoiatrici.
In caso di cistite acuta se ne consiglia l'utilizzo insieme a Dimann Puro a base di D-Mannosio da Betulla.


Componenti

N-acetilcisteina
Inibisce la produzione di biofilm da parte di agenti patogeni.
I biofilm sono strutture di matrice polimerica prodotte da comunità organizzate di cellule batteriche e/o fungine, all’interno dei quali i patogeni proliferano indisturbati. I biofilm sono inattaccabili sia dalle difese naturali del nostro organismo, sia dagli antibiotici e rappresentano per questo un serbatoio di cellule dormienti (“persister cells”) che causeranno la cronicizzazione dell’infezione.
Il NAC ha effetto disgregante sui biofilm patogeni maturi (per azione diretta sulla capsula polisaccaridica). Una volta disgregato il biofilm, i batteri, privi di difese, vengono intercettati dai macrofagi, dall'antibiotico o dal d-mannosio,che ne satura le fimbrie compromettendone la capacità adesiva. Tale azione è estesa anche alle “persister cells”, riserve intracellulari quiescenti insensibili agli antibiotici e alla normale risposta immunitaria.
Il NAC inoltere impedisce la co-aggregazione microbica, ostacolando lo scambio di informazioni infracellulari ed ha azione antiossidante, antinfiammatoria e immunostimolante.

Bromelina
E' un enzima proteolitico utilizzatto come antinfiammatorio ed antiedematoso per il trattamento degli stati infiammatori dei tessuti molli associati a trauma, nelle infiammazioni localizzate e nelle reazioni tissutali postoperatorie. La sicurezza dell'impiego della bromelina rispetto ad altri farmaci antinfiammatori deriva dalla differenza nel suo meccanismo di azione. Al contrario dei classici FANS, che inibiscono la cicloossigenasi, bloccando la sintesi di prostaglandine, la Bromelina incrementa la produzione di prostaglandine ad attività antinfiammatoria a discapito di quelle ad attività pro-infiammatoria, evitando il danno gastrointestinale tipico dei FANS. È nota la sua capacità sinergica nelle terapie antibiotica ed antitossidante. La bromelina infine ha azione cheratolitica che si esplica su ulcere e lesioni ripulendole dal tessuto morto. Un utilizzo collaterale della Bromelina sfrutta la sua proprietà antidiarroica, tramite inattivazione (temporanea) dei recettori intestinali delle tossine batteriche.

Apolattoferrina
E' una proteina dall'elevata affinità con il ferro al quale si lega rendendolo maggiormente disponibile per l'organismo e risolvendo gli stati anemici da carenza di ferro. Il sequestro di ferro a favore dell'organismo ne riduce la disponibilità per i batteri patogeni che di esso hanno bisogno per sopravvivere, svolgendo quindi un effetto antimicrobico non tossico per l'organismo. L'effetto antibatterico è selettivo per i Gram negativi (come l'Escherichia Coli), per la candida e per i virus(Herpes Simplex) lasciando intatta la flora batterica benefica Gram positiva intestinale e vaginale. Per questo motivo trova valido impiego contro gastroenteriti e stati di disbiosi intestinale.
L'apolattoferrina è più efficace della lattoferrina contenuta nella maggior parte degli integratori in commercio.
Sequestrando il ferro in eccesso l'apolattoferrina impedisce gli effetti ossidanti di questo minerale.
Se assunto in concomitanza alla terapia antibiotica rende quest'ultima più efficace in quanto indebolisce la capacità di resistenza batterica. 
L'apolattoferrina promuove la formazione ossea e cartilaginea.
L’apolattoferrina è inoltre antinfiammatoria e contribuisce a regolarizzare il sistema immunitario.

Modalità d'assunzione

Si consiglia l’assunzione a stomaco pieno di 2/3 compresse al giorno (a colazione, a pranzo e a cena) per 1 settimana o fino a risoluzione della sintomatologia. Il Dimann Flogo può essere assunto contemporaneamente al Dimann Puro, al Dimann Daily e agli antibiotici, che grazie al Flogo vedranno incrementata la loro efficacia.


Confezione: 15 compresse


CONTENUTI MEDI - Per 1 cpr
Acetilcisteina - 200 mg
Bromelina - 200 mg (pari a 500 GDU)
Apolattoferrina - 150 mg


Controindicazioni

Non somministrare ai bambini di età inferiore ai 3 anni. In caso di alterazione della coagulazione assumere sotto controllo medico.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Aliruna » lun mag 23, 2016 2:28 pm

Gravidanza e allattamento

viewtopic.php?f=60&t=4816

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » mar giu 28, 2016 8:15 am

Sabato mi sono procurata una leggera storta alla caviglia calzando le ballerine :muro: Da vera stupida insomma. Per farla breve: ghiaccio, tanto riposo, arnica e 3 Dimann Flogo al giorno per il dolore. È un prodotto validissimo e consiglio di tenerne in casa una scatola per ogni evenienza. Oggi per fortuna è tutto rientrato.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Stefania 69 » mar giu 28, 2016 8:40 am

:thanks:
ottima segnalazione grazie

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » ven lug 01, 2016 6:47 pm

La sfiga continua: sono appena stata punta da una zecca. L'ho tolta tutta, la zona e' arrossata, dimensione di una pesca. Ho preso un Flogo: ha senso? Spero di si perché non so bene cosa fare.
Prendo anche Immunodefend...Per rafforzare le difese.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Vln » ven lug 01, 2016 7:05 pm

Oddio Signo mi dispiace!
Guarda io mi ricordo che una mia amica se l'era presa, ma dopo che gliel'hanno tolta non ha fatto nulla. Era rossa e gonfia la zona, ma poi si è sgonfiata.
Io proverei con un po di tto su un batuffolo di cotone. Prova, se fa male o brucia leva subito ovviamente. Il tto te lo consiglio un po' così, cioè per me è miracoloso e lo uso per un sacco di cose della pelle (infiammazioni varie, ma anche infezioni e herpes) però sulla puntura di zecca nn ho mai provato.
Fa male?

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » ven lug 01, 2016 7:21 pm

Grazie Vale ! Non fa male, solo un leggero prurito. Non ho TTO ma me lo procuro domani. Mi viene in mente ora che ci posso mettere un po' di propoli. :thanks:

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Rosanna » sab lug 02, 2016 5:41 am

Essendo un antinfiammatorio il flogo sicuramente può darti beneficio.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » sab lug 02, 2016 5:51 am

:thanks: Rosanna. Ne ho già presi due e oggi va meglio.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Rosanna » sab lug 02, 2016 6:01 am

::::: :::::

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Frens » sab lug 23, 2016 3:50 pm

Io sto ancora prendendo il flogo, e sono arrivate le mestruazioni, generalmente non prendo niente per i dolori perché sono sopportabili e sono solo i primi 2 giorni, ma questa volta niente dolore, secondo me è proprio la bromelina.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Rosanna » sab lug 23, 2016 4:59 pm

Wow! Allora potremo anche consigliare il Flogo per la dismenorrea!

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Aliruna » dom lug 24, 2016 10:09 am

Ci stavo pensando stamattina e volevo appunto chiedere! Benissimo.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda erikamilella » gio lug 28, 2016 7:40 am

Ciao rosanna, ho letto i tutti i vari commenti sull'assunzione del puro e del daily ed è molto chiara. Ho comprato tutti e tre i dimann e vorrei sapere la modalità di assunzione del flogo insieme a questi due in fase di cistite acuta + mantenimento... Grazie mille x la tua risposta

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » gio lug 28, 2016 8:01 am

viewtopic.php?f=325&t=3507

Erika qui trovi le linee guida in cui è indicato tutto con molta chiarezza. Sia in fase acuta, sia in fase di mantenimento.

Re: Dimann Flogo

Messaggioda adamina » ven lug 29, 2016 8:49 am

....avevo scritto un messaggio che si è cancellato!!!
Volevo dare un riscontro sul flogo in fase di recidiva di cistite acuta, come ho aggiornato nella mia storia.. E' assolutamente fantastico!
Un effetto antiinfiammatorio ed antidolorifico perfetto. Indispensabile per chi ha bisogno di tempo per combattere la fase acuta( a me, ritengo, almeno 3 settimane ci vorranno visto l'andamento), e nel frattempo deve vivere!
Fantastico! Davvero, grazie. E anche del puro posso solo dire meraviglie! In fase acuta, al mare con bambini vari, miei e degli altri, e poter fare terapia tranquillamente, capsula in bocca, un bicchiere d'acqua e via....
Impagabile!
Un abbraccio
Adamina

Re: Dimann Flogo

Messaggioda Aliruna » ven lug 29, 2016 3:24 pm

Sono un sacco felice di leggere questa tua testimonianza. Ti andrebbe di riportarla anche sul sito di Natura Diretta?

Re: Dimann Flogo

Messaggioda adamina » lun ago 01, 2016 10:15 am

Sì certo che mi va! Ma non ci riesco! Sono tecnologicamente ottusa e non capisco come fare :fifi:
Come faccio? :please:
Grazie! :love1:

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » lun ago 01, 2016 3:01 pm

Quando si fa un acquisto su naturadiretta.com dopo pochi giorni si riceve una mail con la possibilità di commentare i prodotti. È l'unico modo. :ciao:

Re: Dimann Flogo

Messaggioda signo » mar ago 02, 2016 6:56 am

Dopo avermi bellamente ignorata per tutta l'estate, ieri sera le zanzare hanno deciso di vendicarsi un po' e nel giro di mezz'ora mi sono ritrovata con una decina di ponfi belli vistosi che prudevano assai :-... Ho preso subito un Dimann Flogo, che ormai è diventato la mia copertina di Linus, e nel giro di poco tempo il prurito è diminuito moltissimo. Alla prossima :-tt


Prossimo

Torna a D-Mannosio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214