cistite amica mia

L'archivio delle storie personali

cistite amica mia

Messaggioda loregia » mer feb 07, 2018 11:46 am

:-gulp ciao a tutte/i,
volevo raccontarvi la mia storia..soffro di cistite continue..ovvero, ogni volta che decido di avere un rapporto (protetto) con il mio ragazzo (e ultimamente evito proprio per questo) il giorno dopo o massimo due giorni ecco che si presenta la cistite.
Sicuramente non è una cistite da luna di miele, in quanto se prendo antibiotici la cistite guarisce. l'ultimo esame delle urine che ho fatto risultava infezione da escherichia coli...ho preso antibiotico e via come nuova. Settimana scorsa stessa cosa: rapporto, cistite, antibiotico ==> via la cistite.
Quando ovviamente mi viene prendo sempre i fermenti lattici, ho fatto anche una cura di qualche mese con il D-mannosio...ma nulla ritorna sempre!!
Sinceramente credo di aver eseguito tutte le procedure possibili, ovviamente mi lavo normalmente con detergente ph 3.5, mi lavo sempre le mani, cerco insomma di eseguire tutte le procedure igienico sanitarie possibili per evitarla come la morte :XX
Ragazze non so più come cavarmela...non è possibile che ogni volta mi viene la cistite...non immagino se volessi un giorno un figlio che non posso prendere antibiotici!!!
Ho fatto anche varie visite ginecologiche, sembra che mi prendano per pazza...non ho nulla all'atto della visita...!!! :help:
Voi avete qualche suggerimento? io non so più dove sbattere la testa! :muro:
Grazie a chi risponderà! :thanks:

Re: cistite amica mia

Messaggioda Laulaura » mer feb 07, 2018 11:55 am

Ciao e benvenuta! Innanzitutto ti invito a rispondere alle domande del questionario per le nuove iscritte, conoscere alcuni dettagli sara utile a tutte noi per darti una mano.
loregia ha scritto:Sicuramente non è una cistite da luna di miele, in quanto se prendo antibiotici la cistite guarisce.

:humm: ti invito a leggere attentamente qui
loregia ha scritto:Quando ovviamente mi viene prendo sempre i fermenti lattici

I fermenti sono molto utili ma vanno assunti per periodi più lunghi!
loregia ha scritto:ovviamente mi lavo normalmente con detergente ph 3.5

Asportando le nostre difese fisiologiche... :n
loregia ha scritto:Voi avete qualche suggerimento?

Più di qualcuno, come vedi. Innanzitutto aspettiamo le tue risposte, poi faremo chiarezza e troveremo insieme una soluzione. :ciao:

Re: cistite amica mia

Messaggioda loregia » mer feb 07, 2018 12:12 pm

ciao! si volevo modificarlo per aggiungere il questionario ma essendo nuova sono impedita :--P
allora, avevo letto delle cistiti da luna di miele...ma leggendo qua e la (anche su altri siti) parlano di cistiti non batteriche... :roll: quindi ho pensato che non fosse quello. Ho letto anche che essendoci un proliferare di batteri bisognava usare detergenti a ph 3.5 (quindi perfetto sto sbagliando anche quello).
I fermenti si li prendo almeno per due mesi circa....

Quali sono i tuoi sintomi principali? Dove sono localizzati di preciso? Con che frequenza si manifestano? difficoltà alla minzione, dolori vescica,
Tra un attacco e l'altro stai bene o hai comunque fastidi? Quali? no sto bene fino a quando non ho un nuovo rapporto
Hai individuato qualche causa scatenante in particolare? Rapporti sessuali, stress, caldo, freddo, alimentazione, periodi particolari del ciclo, altro? rapporti
Hai un esame urine ed un'urinocoltura recenti? Cosa riportano? urine con e. coli >1.000.000
Hai a casa gli stick urine per monitorare la situazione? no
Quante volte al giorno fai pipì e quanto bevi? dipende da quanto bevo, dal tempo (se fa freddo o caldo), bevo normale un l e mezzo sicuro
Il flusso della pipì è stentato e doppio oppure ha un getto unico e abbondante? Devi spingere per urinare o l'urina esce spontaneamente? normale, non spingo.
Durante i rapporti hai dolori e/o la penetrazione è difficoltosa? si a volte sembra una tortura
Soffri anche di candida? Quali sono i sintomi che hai durante un'attacco di candida? mai sofferto
Cistiti e candide sono state sempre accertate rispettivamente da urinoculture e tamponi vaginali? cistite quasi sempre
Hai un tampone vaginale recente con indicazione del ph e dei lattobacilli? Cosa riportano? mai fatto credo
Hai bruciore quando usi i jeans, quando indossi biancheria sintetica o quando usi gli assorbenti? no mai
Che metodo contraccettivo usi? profilattici
Utilizzi lubrificante durante i rapporti?no
Hai notato se le cistiti ti compaiono dalle 24 alle 72 ore dopo un rapporto? si sempre
Utilizzi detergente intimo? si
L'intestino come va? Riesci a scaricarti tutti i giorni? generalmente tutti i giorni un volta al giorno
Riesci a riconoscere il muscolo pubcoccigeo e a contrarlo/rilassarlo? no non so proprio cosa sia
Hai mai provato a fare qualche automassaggio? si
Il calore ti aiuta? si
Hai letto gli articoli in homepage riguardo a contrattura e vulvodinia? Ti riconosci in qualche sintomo? no
Stai seguendo qualche accorgimento tra quelli che suggeriamo? ci provo
Di quali altre patologie soffri? nessuna
Che sport pratichi? ultimamente causa lavoro nessuno

Re: cistite amica mia

Messaggioda Laulaura » gio feb 08, 2018 12:52 pm

Loregia, facciamo un pò di ordine e chiarezza, ok?
loregia ha scritto:difficoltà alla minzione, dolori vescica,

Innanzitutto, puoi provare ad urinare sul bidet puntando il getto di acqua calda sull'uretra. Dovrebbe aiutarti, non spingere mi raccomando!
Inoltre ti lascio queste indicazioni. Tu attualmente cosa fai? Prendi mannosio? Come? Applichi calore? Ti aiuta?
L'articolo sulla cistite post-coitale te l'ho già linkato però ci tengo a ribadire che:
loregia ha scritto:Durante i rapporti hai dolori e/o la penetrazione è difficoltosa? si a volte sembra una tortura

Se lo è allora non proseguire. E' importante che i rapporti siano sempre desiderati, è importanti essere preparate e lubrificate (a tal proposito dai un'occhiata alla sezione sui lubrificanti. Usarlo è importantissimo!) e poi è anche importante vivere i rapporti con serenità. Se al momento la penetrazione per te è un problema potete fare altro. Non forzarti mai. Post-rapporto poi è bene non limitarsi ad assumere D-mannosio (scaricato lo schema?) ma nell'immediato bisognerebbe rilassare tramite applicazione di calore ed un leggero automassaggio.
loregia ha scritto:Utilizzi detergente intimo? si

Ecco, è bene usarlo solo per l'ano dopo la defecazione, per il resto non solo non serve, ma è anche dannoso!
loregia ha scritto:Riesci a riconoscere il muscolo pubcoccigeo e a contrarlo/rilassarlo? no non so proprio cosa sia

Avere conoscenza di sè, di come siamo fatte, è uno strumento in più per poter affrontare in maniera attiva piccoli e grandi disturbi. Studia bene questa sezione in ogni sua parte.
loregia ha scritto:Stai seguendo qualche accorgimento tra quelli che suggeriamo? ci provo

Ossia? A volte provarci non basta. Il forum è un'inesauribile fonte di sapere, c'è tutto, più leggi, più saprai, più facile sarà prendere in mano la situazione ed affrontare di nuovo serenamente i rapporti ed il post. Ti invito quindi a leggere tanto e sappi che per tutti i dubbi siamo qui e ti aspettiamo. :ciao:

Re: cistite amica mia

Messaggioda LisaBetta » ven feb 09, 2018 12:48 pm

:welcome: anche da parte mia!
Laura ti ha detto molte cose giuste, leggi attentamente le sue indicazioni e troverai un sacco di suggerimenti applicabili nella tua situazione! :smile:
I miei ulteriori consigli sono:
1) procurati gli stick urine, sono utilissimi ed immediati;
2) Esegui un tampone che riporti il PH e la presenza o meno di lattobacilli, così capiamo come sei messa a difese locali;
3) Usa sempre lubrificante ai rapporti e abolisci il detergente sennon dopo la defecazione.

Una precisazione... Alla domanda "Hai mai provato a fare qualche automassaggio?" hai risposto sì.... cosa hai fatto esattamente?

loregia ha scritto:Ho fatto anche varie visite ginecologiche, sembra che mi prendano per pazza...non ho nulla all'atto della visita...!!!

Sei in buona compagnia, tutte eravamo "pazze".... Hai valutato l'eventualità di affidarti ad uno dei medici consigliati su queste pagine?

A presto!
:ciao:



Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214