eccomi qui

Racconta qui il tuo percorso con la cistite

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer dic 06, 2017 12:35 pm

Lunedì siamo andati dal ginecologo per il controllo, ha fatto l'ecografia e va tutto bene settimana prossima abbiamo la tanto attesa morfologica, vederla è sempre un'emozione anche se sono sincera faccio fatica a vedere tutto bene :? , però ho visto benissimo i piedini e la colonna vertebrale, è proprio un miracolo della natura.
Gli ho chiesto dell'episiotomia e mi ha detto che da loro non la fanno di default, ma ha anche aggiunto purtroppo perché lui è più della scuola che la farebbe, anche se poi mi ha spiegato bene che la preferirebbe perché dice che un taglio fatto ad hoc è più facile da ricucire rispetto a delle lacerazioni naturali. Poi però spiegandomi bene mi ha detto che in ogni caso le lacerazioni poi si sistemano e non è corretto farla su tutte le donne indistintamente ma se si presenta una situazione in cui serve (x es sofferenza del bambino) viene fatta.
Quindi verrà fatta se si presenta la situazione per cui è necessaria altrimenti no, questo mi ha tranquillizzato.
Gli ho poi spiegato del mio problema e detto del tenesmo vescicale, mi ha detto che potrebbe essere riconducibile al mio problema e non alla gravidanza perché in teoria questo sintomo si sente più avanti con le settimane, ma è anche vero che ci sono donne che lo sentono prima, quindi alla fine chissà se è la gravidanza o no ma saperlo non mi cambia quindi amen.
Esami delle urine mi ha confermato anche lui che "rari batteri" inserito così non significa nulla.

:ciao: :ciao:

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer dic 06, 2017 1:00 pm

Ah altra cosa che ho letto tempo fa sul forum ovvero tenesmo più accentuato o addirittura che inizia dopo aver defecato, probabilmente per il passaggio delle feci che irrita i nervi (se ho detto una castroneria correggetemi).
Ecco questa è una cosa che a me succedeva tempo fa e adesso è ritornata, avete per caso delle dritte per tenerla a bada? :flower:

Re: eccomi qui

Messaggioda flo67 » gio dic 07, 2017 7:09 pm

E tu aumenta gli esercizi decontratturanti, soprattutto la respirazione diaframmatica. Se ne fai 10 per dire, fanne 20. Lo so che sono una scocciatura, ma è l'unico sistema per far rientrare il tenesmo.
Dai Vale bella, ti penso :love1:

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer dic 13, 2017 9:32 am

Ciao Ragazze,

Ieri morfologica di due ore :shock: da cui si è vestito benissimo tutto, sta bene e si muove tantissimo da una parte all'altra :lol: :lol: è già agitata.....
Che emozione vedere il profilo del viso, le manine, i piedini, ok tutto insomma :grin: :grin:

Venerdì avrei appuntamento a Bologna da Pesce per una visita di controllo solo che non so se riesco ad andare per problemi lavorativi, ho provato a scrivere nella sezione apposita del forum per scambiare, secondo voi se non riuscissi ad andare sarebbe un grosso problema? mi spiego meglio come ben sapete ho tenesmo e peso che però potrebbe essere associato alla gravidanza. Facendo anche l'ipotesi che Pesce mi trovi più contratta e che quindi i miei sintomi siano associabili alla malattia in ogni caso farmaci non posso prenderne e l'unica cosa sarebbero gli esercizi e i massaggi che già faccio. Ho bisogno di un vostro parereeeee :flower: :flower: :thanks:

Re: eccomi qui

Messaggioda flo67 » mer dic 13, 2017 12:20 pm

Guarda Vale, io solo per sentirmi più tranquilla, da Pesce ci andrei.
Bella la morfologica ve? :love1:

Re: eccomi qui

Messaggioda Frens » mer dic 13, 2017 1:03 pm

Ciao cara anche io andrei, magari se non riesci puoi provare a spostare l'appuntamento.

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer dic 13, 2017 1:06 pm

Si bellissima la morfologica :love1:
Ho provato a chiamare ma il primo posto libero è il 9 marzo :muro: ho provato anche a dirgli se danno il mio posto ad un altro di scambiarlo ma mi hanno detto che nel caso non lo darebbero a nessun altro :humm: :humm: , vedo se riesco con il lavoro cavolo :hurted:

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » ven dic 15, 2017 11:33 pm

Ciao ragazze,
Oggi sono stata da Pesce, gli ho racconotato dei sintomi che sono tornati e della gravidanza.
Secondo lui il tenesmo/peso vescicale e anche i fastidi uretrali sono imputabili alla patologia e non alla gravidanza.
Gli ho specificato che dopo la sospensione dei farmaci di maggio a parte una riacutizzazione poi stavo bene ed anche i rapporti andavamo bene, tutto è ripartito da quando ho scoperto di essere incinta a fine agosto.
Mi ha poi visitata, un po' di bruciore e un paio di punti dolenti interni ma secondo lui posso aspirare ad un parto normale come le altre donne, mi ha raccomandato al momento del parto di dare il comando rilascia in modo da aiutare.
Gli ho poi chiesto dell'episiotomia e mi ha detto che in alcuni casi di bisogno è necessaria e meglio della lacerazione, quello che avevamo già detto quindi su questo sono abbastanza tranquilla. Gli ho detto che avevo letto qui sul forum che in alcuni casi da un'episiotomia può partire la vestibolite ma lo ha escluso e ha anche escluso che dopo il parto possa guarire, addirittura mi ha detto di aver visto molte donne con problemi dopo il parto, già contratte da prima che hanno avuto un parto difficoltoso proprio per questo.
Quindi secondo lui quando potrò dovrei ri-iniziare la terapia magari solo con i neuromodulatori perché con la contrattura non va male, gli ho anche chiesto se magari posso stare meglio di nuovo senza i farmaci ma lo trova difficile.
Quindi riassumendo è andata discretamente anche se sentirmi dire che i sintomi sono dati dalla patologia e che senza di nuovo l'ausilio dei farmaci è difficile stare di nuovo bene non mi ha fatto molto piacere.
Detto questo io non sono convinta al 100%che la gravidanza non c'entri sia perché prima ero tornata a stare bene sia perché voi tutte la pensate più o meno così e anche Rosanna ho letto sul forum in altre storie che associa tenesmo e gravidanza.
Voi che dite? Anche nel caso in cui sia effettivamente la patologia può essere che io abbia tenesmo anche con contrattura non elevata in quanto imputabile ai nervi giusto ?

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda signo » sab dic 16, 2017 8:57 am

Bene Vale, tutto sommato mi sembra che tu sia perfettamente in grado di tenere a bada i sintomi mettendo in pratica gli accorgimenti che ben conosci. Datti un periodo di qualche settimana e vedi come va senza farmaci, sei sempre in tempo ad assumerlo se le cose non dovessero andare. Per me ce la fai anche senza :potpot:

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » sab dic 16, 2017 9:32 am

Ciao Signo, Sisi quando sarà il periodo in cui potrò eventualmente assumerli (dopo parto ed eventuale allattamento) vedo come va. Ma intendi che secondo te può essere che se ne vadano anche senza iniziare nuovamente i farmaci o che posso conviverci?

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda Vln » sab dic 16, 2017 11:55 am

Vale secondo me quando la gravidanza sarà più in là e soprattutto quando nascerà la bimba bellissima la tua attenzione sarà rivolta solo a lei e questo problema passerà in secondo piano.
Per ora dacci dentro con tutti gli accorgimenti possibili in questo frangente. Cosa stai facendo quotidianamente?

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » sab dic 16, 2017 6:16 pm

Ciao vale cara, dunque adesso sto facendo i comandi rilascia senza kegel reverse ma solo rilasciando.
Il calore non lo sto applicando perché non mi fido e dovrei ricominciare gli automassaggi visto che ho appena comprato il nuovo gel lubrificante della natura diretta. Consigli altro?
Per la visita di ieri sono rimasta un po' così perché non pensavo mi avrebbe detto con certezza che i miei sintomi sono dati dalla patologia senza ipotizzare la gravidanza, qui sul forum molte ragazze lo hanno avuto con tutti i cambiamenti, quindi non sono così sicura sia la patologia può essere che sbaglia eh ed è solo un mio desiderio, chissà, voi che dite?
Mi è spiaciuto anche sentire che senza farmaci è difficile che riesca a stare di nuovo bene, ma alla fine credo che l'unica cosa da fare sia vedere come va.
Detto questo secondo te se effettivamente fosse la patologia ci puo' stare con poca contrattura perché il tenesmo è soprattutto imputabili ai nervi e quindi alla neuropatia giusto?



Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda Vln » dom dic 17, 2017 10:11 am

Bene, cerca di respirare sempre con il diaframma e impegnarti con lo stretching.
Per quanto riguarda il parere del prof, non so. Nel senso, se lui crede sia imputabile a ciò io tenderei a fidarmi. Poi è verissimo che il tenesmo è un sintomo tipico delle donne gravide, ma credo che sia preponderante quando la pancia inizia a pesare.
Ora non pensare al fatto che ti ha detto che senza farmaci non potrai stare meglio, pensa a stare meglio e basta. Poi, come hai giustamente detto, si vedrà.
Un abbraccio grande

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer gen 31, 2018 1:16 am

Ragazze aiuto, da oggi pomeriggio bruciore alla minzione ho fatto stick da cui sembrano nitriti pochi o assenti (il talloncino e' leggermente rosa) ma leucociti al massimo.
Non erano urine di 4 ore e siamo andati al pronto soccorso perché ho visto del sangue e non ero sicura fosse dalle urine.
Mi hanno fatto il tesr (anche li stick) e mi hanno detto leucociti +++. Quindi mi hanno dato antibiotico (augmentin), cistalgan e mi sono fatta dare i fermenti lattici.
Su consiglio di Flo che ringrazio immensamente ho preso anche i fermenti vaginali.
Ora cosa faccio? Per adesso ho preso solo 1 pastiglia di cistalgan.
Se riesco ad arrivare a 4 ore senza fare la pipi volevo rifare uno stick per capire se ci sono nitriti.
Se non dovessero esserci faccio senza antibiotico? Nel caso contrario mi fido senza antibiotico essendo in gravidanza? Ho paura di creare problemi alla bambina......
Ho anche paura che prendendo l'antibiotico possa venirmi candida .
Sono in confusione.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda signo » mer gen 31, 2018 8:43 am

Leggiti le ultime pagine della storia di Daria, stai tranquilla!

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer gen 31, 2018 9:44 am

Ragazze aggiorno:
Ieri sera alle 9 ho preso una pastiglia di cistalgan;
Alle 2 stanotte (dopo 4 ore da ultima pipi) ho fatto stick da cui è risultato no nitriti e leucociti molto più bassi di quelli della Sera.
Stamattina alle 8 (dopo 6 ore dall'ultima pipi) nuovo stick da cui non risultano ne leucociti ne nitriti ma solo sangue.
I bruciori alla minzione sono quasi spariti e il dolore non c è più.
Nel frattempo stamattina ho portato ad analizzare le urine visto che in ps mi hanno fatto la ricetta per esami urine e urinocoltura (a detta loro da fare dopo antibiotico ma io lo faccio subito per vedere come sto messa).
Che dite? Può essere stata un'infiammazione momentanea tipo per freddo(che ho preso tanto ieri) o per il rapporto di domenica? Se resta così l'antibiotico è assolutamente inutile giusto?
Pensavo di prendere un altro cistalgan e tisane di malva, gramigna e equiseto oltre ovviamente bere tanto.
Poi vedo cosa dice il test urine.
Nel caso senza presenza di batteri alla bimba non faccio alcun male giusto?
Ho visto la storia di daria, lei però aveva batteri senza leucociti giusto?
Nel caso ho comprato anche i fermenti che se dovessi iniziare antibiotico sono premunita.


Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer gen 31, 2018 5:14 pm

Ragazze gli stick continuano ad essere senza nitriti e da stamattina anche senza leucociti, permane sempre il sangue (visibile solo dagli stick non ad occhio nudo).
Stavo leggendo gli articoli sulla home page del forum e mi sono un'attimo allarmata quando ho letto tra le cause di leucociti con sangue anche la cistite interstiziale, però poi ho letto anche della cistite abatterica.
Secondo voi può essere cistite abatterica, considerando tra l'altro che dopo il cistalgan i leucociti se ne sono andati?
La interstiziale non c'entra vero? Mi sto un pochino agitando da ieri.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda Laulaura » mer gen 31, 2018 5:30 pm

Vale tranquilla....non c'è nessuna cistite interstiziale, più probabilmente le cause di questo attacco sono quelle da te elencate prima. Il fatto che non ci siano nitriti e che i leucociti stiano diminuendo è ottimo. Rilassa e stai al caldo. Il sangue negli stick lo vedo sempre anche io ma non è un fattore di cui preoccuparsi anche perché tu non lo vedi più ad occhio nudo. Calmati e rilassati. La bimba sta bene. E poi se la mamma si agita, anche lei si agita! Ascolta il tuo corpo e valuta i sintomi. Aspettiamo le analisi e se ci dovessero essere cambiamenti significativi nei sintomi noi siamo qui.

Re: eccomi qui

Messaggioda vale89 » mer gen 31, 2018 5:47 pm

Grazie mille, senza di voi non so come farei

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Re: eccomi qui

Messaggioda Lyra7 » mer gen 31, 2018 6:06 pm

Vale sai già cosa devi fare e sai come interpretare i sintomi, hai fatto tutto giusto e hai individuato le cause da sola. Fidati di te stessa!


PrecedenteProssimo

Torna a Storie di Cistite

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ross82, rossella991 e 3 ospiti

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214