cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

L'archivio delle storie personali

cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda gattina1982 » gio giu 21, 2012 3:40 pm

Ciao a tutti, mi chiamo Roberta ho 29 anni e vi scrivo da Cagliari..
Vi racconto la mia storia, sperando di trovare finalmente una soluzione , prima che io diventi matta totalmente :cry:
Ormai e' da anni che sto soffrendo di cistite ,ma nonostante qualche piccolo accorgimento e miglioramento il problema continua ad esserci e la cistite si ripresenta nell'arco di poco tempo.
Ho fatto piu volte i test necessari come urinocultura e tampone vaginale, ma solo una volta alcuni anni fa e' risultata la presenza di un batterio, che poi ho debellato con cura antibiotica.
A parte quell'episodio la cistite continua periodicamente a presentarsi ma ogni volta che faccio i test risultano negativi..dunque sto soffrendo di una cistite antibatterica (credo si chiami anche in altri modi) ma comunque abbastanza fastidiosa e direi anche invalidante o quasi..
e ogni volta che sono andata dal mio medico mi ha prescitto i soliti controlli con esito negativo. Ho girato anche diversi urologi ma mi facevano milioni di test e domande senza risolvere di fatto il problema..
I sintomi sono bruciore,voglia di fare pipi',davvero impossibile trattenere,devo correre in bagno ovunque io sia e di fatto il risultato e' non fare nullla...solo quell'odiosa sensazione...!!! A volte ho anche come l'impressione di avere delle fitte nella zona bassa( ma è molto raro) o la sensazione di " pressione" a partire dalla zona dell'ombelico verso il basso.. ( non so se mi sono spiegata)..sento insomma la zona in forte tensione!
La situazione si placa la notte quando ,se sono fortunata, verso l'una riesco ad addormentarmi e raramente mi alzo per la minzione.. In aggiunta a cio' tanta tanta stanchezza e irritabilita'!!!
Premetto che sono una persona ansiosa e lo stress non mi ha di certo mai aiutata in questo senso,tantomeno ora che sto per terminare gli studi universitari.. piu altri fattori personali che hanno aggiunto stress e tensione.. ma cosi non posso andare avanti..
Circa due anni fa ho scoperto di essere fortemente intollerante al lattosio,da qui conseguente gastrite,colon irritabile,gonfiore, e stipsi!
Immagino che quest'ultima sopratutto contribuisca nel favorire la cistite .Qualche settimana fa sono dovuta andare dalla guardia medica perchè ho avuto una brutta crisi di cistite e dopo averle spiegato la mia situazione mi ha prescritto il prodotto Benefibra che mi sta aiutando tanto a riequilibrare la flora intestinale e ha risolvere con la stipsi, in piu da qualche tempo prendo le pastiglie cranberry cist, una al giorno o addirittura due se ho una brutta crisi di cistite ..
Mangio in modo regolare e sano,anche perche' con i miei problemi di gastrite ecc non ho molte alternative.. quindi praticamente niente fritti.cibi pesanti , salse strane niente di tutto cio' .... e sopratutto niente alcool ,sigarette ecc ecc..Ovviamente sto mangiando regolarmente anche frutta e verdura!
Inoltre alterno periodi in cui prendo la tisana..
Faccio una vita sin troppo sana ehehe.. unica pecca la sedentarieta'.. ma ultimamente sto andando a camminare anche perchè ho la fortuna di vivere vicino al mare e viste le belle giornate ne approfitto.. non vado in palestra anche perchè sono uno stecchino..
Sto attenta con l'abbigliamento e nell'igiene intima.. Non so se possa c'entrare anche il detergente intimo che si utilizza..immagino di si..quindi forse quello dovrei cambiarlo..
Inoltre non ho rapporti.. immagino che anche questo potrebbe contribuire ma non è il mio caso..


Vi chiedo se potete darmi qualche dritta e se possibile magari consigliarmi qualche prodotto da acquistare in farmacia /erboristeria / da un omeopata ..oppure un alimento da assumere ... perchè non ne posso piu'..ormai passo tanto tempo in bagno, sono spesso irritabile, e in certi momenti molto giu' e con le lacrime agli occhi perchè non sopporto piu la situazione..
Esiste sicuramente un modo, una cura, per alleviare i fastidi o addirittura farmi passare la cistite.. mi date una mano?

Grazie di cuore in anticipo a tutti

Roberta

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda Cles » gio giu 21, 2012 4:21 pm

Ciao e benvenuta!

Il primo consiglio è di leggere attentamente il forum, dove troverai tutte le dritte per combattere e sconfiggere la cistite.
Lascia perdere gli antibiotici, che non fanno altro che alimentare le recidive.
Prova ad iniziare ad assumere il mannosio, lo puoi ordinare dal sito della ditta, è veramente efficace contro la cistite, al posto de dannosi antibiotici!

Il detergente intimo eliminalo del tutto, lavati con sola acqua (puoi leggere i thread nella sezione apposita). All'inizio può fare paura abbandonare il detergente intimo ma ti assicuro che usare la sola acqua ti aiuterà, trovi al testimonianza di molte di noi.

cerca di indossare biancheria intima di cotone e pantaloni larghi che non stringano, dormi senza gli slip di notte e durante le mestruazioni utilizza assorbenti di cotone.

Durante i rapporti (se dovessi averne) utilizza SEMPRE un lubrificante!

Questi i consigli generali da mettere in pratica.
Visto che a quanto pare le tue cistiti sono abatteriche io ipotizzerei che siano dovute ad una contrattura del pavimento pelvico. In quel caso puoi provare ad applicare del calore nella zona pubica (borsa dell'acqua calda, scaldino elettrico ecc..) e vedere se ti da sollievo. In caso di contrattura devi risolvere il problema alla radice, rivolgendoti ad un medico che possa aiutarti a rilassare i muscoli, tramite massaggi, esercizi di fisioterapia, tens ecc. Prova a consultare la sezione dei medici consigliati.

Inoltre dovresti controllare la situazione della tua flora batterica vaginale, poichè l'assunzione di antibiotici uccide anche la flora buona, quindi ti consiglierei di assumere fermenti lattici per bocca ed eventualmente anche per via vaginale.

Oltre alil mannosio, fai delle tisane di malva, equiseto e gramigna, aiutano molto.
Bevi almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno (questo a prescindere dalla cistite).

I miei sono consigli preliminari, presto le moderatrici potranno darti indicazioni più dettagliate.
:flower:

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda Natina » gio giu 21, 2012 4:28 pm

Benvenuta Roberta.. :welcome:
Da quello che scrivi mi sembra che tu abbia letto poco del forum, quindi ti consiglio vivamente di leggere quanto più puoi, è una miniera di informazioni preziosissime, inoltre ti consentirà di conoscere meglio il tuo corpo e quindi una consapevolezza fondamentale per la guarigione! per qualsiasi dubbio puoi utilizzare l'opzione "cerca".. se non trovi nulla noi siamo qui per chiarire ogni tuo dubbio!
iniziamo per gradi,
gattina1982 ha scritto:I sintomi sono bruciore,voglia di fare pipi',davvero impossibile trattenere

Bruciore durante la minzione: all'inizio, durante, alla fine? inoltre hai urgenza minzionale e
gattina1982 ha scritto:sento insomma la zona in forte tensione!
inoltre i sintomi si attenuano di notte quando la muscolatura nel sonno tende a rilassarsi!
tutto ciò mi fa pensare ad una "bella" contrattura! leggi qui http://cistite.info/joomla/index.php/mr ... onepelvica ti ritrovi nei sintomi?
Anche il forte stress o il fatto che tu sei una persona ansiosa portano ad una contrattura!
La stipsi ovviamente non ti aiuta infatti le feci indurite passando vicino al pudendo tendono a graffiarlo aumentando la tua sintomatologia, quindi io ti consiglio di iniziare a prendere dei fermenti lattici, qui molte si trovano bene con i X-flor che puoi ordinare direttamente dal sito della ditta e arrivano direttamente a casa tua oppure con il succo di Noni che fa bene a molte altre cose rafforzando anche il tuo sistema immunitario, per maggiori informazioni puoi cercare nello spazio apposito in "terapie farmacologiche"..
Quando hai queste "crisi di cistite" oltre al cranberry, che ti sconsiglio vivamente perchè acidifica l'urina ed è quindi irritante, cosa prendi per alleviare il dolore?..
gattina1982 ha scritto: prendo la tisana..

tisana a base di cosa?
Per quanto riguarda l'igiene intima, ti consiglio di smettere direttamente di utilizzare detergente per la vulva e utilizzarlo solo per la zona anale dopo aver defecato..
Per alleviare questi disturbi che hai prova a fare i kegel reverse, trovi tutte le indicazioni sul forum, inoltre applica calore sulla zona pelvica e vedi se ne trai beneficio; con questo caldo è un po' difficile sopportare il calore, tu comunque provaci, magari facendo un bagno caldo!
com'è il flusso della tua pipì, esce fluida o stentata?
hai sintomi vulvari, quali secchezza, prurito o bruciore?
Stai tranquilla, sei sulla strada giusta, vedrai che con tutte le informazioni che troverai qui inizierai a star bene!! :potpot: non sei più sola!!

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda Natina » gio giu 21, 2012 4:31 pm

Non avevo notato il post di Cles, ti ha dato ottimi consigli, aggiungo anche di imparare a respirare con il diaframma, favorendo una maggior ossigenazione dei tessuti!
quando hai fatto l'ultimo tampone vaginale? com'era la tua flora lattobacillare? se scarsa, come ti ha detto Cles, oltre al X-flor vai di ovuli, i più tollerati tra di noi sono i lactonorm, normogin o acidif cv!
Riesci ad individiare il muscolo pubococcigeo?

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda gattina1982 » gio giu 21, 2012 9:21 pm

Ciao:) Intanto vi ringrazio molto per l'immediata disonibilita' e per i consigli..
Sono andata proprio stasera in erboristeria a chiedere una mano perchè non ne potevo davvero piu'..
innanzitutto ho scoperto che una delle cause del mio problema è sicuramente la renella, infatti soffro di calcoli renali.. e non avevo mai collegato i due problemi.. ma la dottoressa mi ha spiegato che proprio la renella causa cistite ,infiammazione ecc ..piu' lo stress ,l'ansia e cosi via...
Riguardo il detergente intimo mi ha consigliato di cambiarlo perchè ne sto utilizzando uno neutro ma contenente sodium laureth sulfate e mi ha spiegato che e' molto aggressivo..
Con la biancheria intima sto molto attenta, addirittura sto evitando i jeans e sto usando quasi sempre i panta.. anche perchè sta facendo molto caldo.. e sono piu comoda cosi..
Sto assumendo Bioflor come fermenti lattici , scusate ma nel primo post mi sono dimenticata di precisarlo.. ultimamente l'avevo erroneamente trascurato xkè sto assumendo benefibra e come una scema di mia iniziativa avevo smesso.. infatti la ragazza mi ha sgridata ehehe
Stavo assumendo una tisana a base di gramigna. liquirizia uva ursina,malva, e qualcos altro che ora non ricordo..
Il sintomo prevalente è il bruciore.. ne ho sopratutto prima, quando non minziono..e a volte alla fine della minzione.. e' raro che senta dolore durante l'espulsione della pipi'..i fastidi sono maggiori quando non la faccio ehehe .. quando ho le crisi la pipi' esce spesso stentata e spesso a goccie.. Il prurito non è molto frequente..
Ho fatto l'ultimo tampone molto tempo fa in effetti, circa un anno fa, o poco meno.. ma con esito negativo.. e sinceramente mi rifiuto di andare nuovamente.. tanto il risultato e' sempre lo stesso e mi innervosisco di piu..
Si Naty mi sto riconoscendo nel mancato rilassamento pelvico.. tra l'altro tra i vari sintomi a volte mi capita di avere perdita involontaria di urina.. qualcosa di insopportabile perchè sembra me la stia facendo addosso..
Dunque ora sto prendendo "benefibra "in modo da assumere fibre che mi aiutano ad andare di corpo
il "bioflor ": per l'assunzione di fermenti lattici
poi stavo assumendo" cistiflux" ma la dott.sa mi ha spiegato che serve solo per prevenire la cistite e nel mio caso non è sufficiente, quindi lo tralasciero' per un po perchè ho acquistato stasera dosi di "cistoshield"che sono utilissime sia per la prevenzione sia per combattere infiammazione ecc, insomma,per i momenti di crisi.. e contiene il karkade che mi ha spiegato essere molto importante per la cura..
infatti prima di stasera non avevo nulla da assumere nei momenti di crisi.. non sapevo davvero cosa prendere...
in piu mi ha detto di provare "enterorelax" per rilassare stomaco e intestino.. e nel mio caso credo sara' proprio utile perchè sono comunque sempre un po in tensione eheheh
Per il momento assumero' tuttio cio' poi piano piano vedro' di eliminare qualcosa..spero di risolvere perchè anche oggi è stata una giornata terribile.. e pure ora sento bruciore e urgenza minzionale.. ci vorra' un po prima che facciano effetto ... speriamo bene :cry:

Ditemi pure... e grazie ancora.. ;)

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda Laura69 » gio giu 21, 2012 10:46 pm

Ciao Roberta.
Un :welcome: anche da parte mia.
gattina1982 ha scritto:Ditemi pure... e grazie ancora..

Quello che posso consigliarti io è di leggere il più possibile, come ti hanno suggerito già le ragazze.
Le nozioni base che trovi proprio sopra le storie personali e gli articoli di Rosanna nella home.
Ti aiuteranno a capire come funziona il tuo corpo e anche molte cose riguardo l'igiene intima e alcune domande di Naty cui hai risposto in modo parziale (per esempio se nel tampone erano evidenziati ph e lattobacilli).
Ogni volta che parli di un prodotto fai una ricerca per vedere se è stato utilizzato e con quali risultati.
Segui pure i consigli delle persone/specialisti di cui ti fidi.
Se non dovessero funzionare sai che sul sito, se consigliamo un prodotto (ce e sono tantissimi e validissimi, basta solo aver voglia di studiare), è perché tante di noi lo hanno sperimentato e hanno ottenuto risultati.
In bocca al lupo!
:flower:

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda Natina » ven giu 22, 2012 8:46 am

Quando hai fatto le analisi delle urine com'erano i Leucociti?
Ti chiedo questo perchè sono sempre più sicura che le tue non sono vere e proprie cistiti, ma che i tuoi sintomi siano causati dalla contrattura del pavimento pelvico!
gattina1982 ha scritto:Riguardo il detergente intimo mi ha consigliato di cambiarlo

Non devi cambiarlo devi proprio evitarlo, prova e vedrai che starai meglio! la nostra vulva non ha bisogno di sapone anzi, il sapone abbassa le nostre difese!
Per la tisana la gramigna e la malva vanno bene ma le altre erbe non credo soprattutto l'uva ursina! semmai aggiungi equiseto.. quindi :malva equiseto e gramigna che svolgono funzione antinfiammatoria!
Ribadisco, per la stipsi noi abbiamo risolto o con X-flor, o con succo di Noni o con Vitabat..Prodotti che puoi acqustare sul sito della ditta, aggiungendo frutta cotta o prugne secche alla tua alimentazione..
Per prevenire la cistite il cistiflux non serve, anzi, io lo prendevo e non ho risolto un bel niente.. contiene mirtillo quindi acidifica le urine e se hai la vescica infiammata i sintomi peggiorano, anche se secondo me non è il tuo caso! comunque se devi prender qualcosa per la prevenzione della cistite non c'è nulla di meglio delil mannosio!
Ora ti ho dato io molte spiegazioni, ma che comunque sono scritte in tutto il forum, come ha detto Laura basta fare una ricerca scrivendo una parola(magari quella del prodotto che ti interessa), nell'opzione "cerca" in alto a destra, e troverai molte testimonianze di persone che hanno provato tutto questo sulla loro pelle!
buona lettura :book:

Re: cercasi consigli per sconfiggere l'incubo cistite..:(

Messaggioda Rosanna » ven giu 22, 2012 9:08 pm

Il tuo problema si chiama neuropatia. Nel forum ci sono tutte le informazioni sia sulla neuropatia che su calcoli e renella per curarli. Ma credo che per te sia presto per accettare i nostri consigli. Pertanto fai tutti i tentativi che ti consiglia l'erborista di cui ti fidi e SOLO quando anche questi falliranno e tu sarai davvero allo stremo della sopportazione, noi saremo qui. Prima di allora, per quanto mi riguarda, non perderò un solo minuto del mio tempo (oltre a questo appena sprecato).



Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214