La storia di Aliruna

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Laura69 » mer dic 25, 2013 12:49 am

Io credo nulla di particolare. A me capita di avere periodi in cui ho chiazze più rosse anche in coincidenza con pruriti o pizzicori. Di solito anche a me fanno bene Arnica, Xerem spray o crema D-Mannosio e anche a me Xerem normale bruciava (non so se è ancora così perché poi l'ho utilizzato diversamente).
Devo dire che io metto qualcosa solo se ho fastidio. Diversamente cerco di far respirare le mucose anche per evitare sensibilizzazione.
Però non mi preoccuperei troppo sul cosa possa essere. Credo che leggendo storie tutte noi andando a vedere con lo specchietto abbiamo trovato zone arrossate se non addirittura piccole abrasioni. Che poi con pazienza sono passate.
:baci:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer dic 25, 2013 12:55 am

Grazie di cuore, Laura! :love1:
Mi hai tranquillizzato tanto. Adesso brucia un po' tutto, ma cerco, come mi hai consigliato tu, di lasciar riposare e respirare la mucosa il più possibile, e di mettere l'arnica solo se non ne posso più. Speriamo che passi presto.

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer dic 25, 2013 12:39 pm

Ho deciso di non mettere più nulla da ieri sera. La prima metà della notte è stata uno schifo, con continui pizzicori. Ma dalle 2 ad ora non ho sentito nulla (spero di non portarmi sfiga), tutto sembra abbastanza normale. Non oso guardare. Se non sento niente non voglio toccare, non voglio guardare, voglio godermi il Natale in santa pace, se ci riesco. Visto che non sento fastidi, voglio un giorno di pausa dalla mia vita patatacentrica.
Un abbraccio a tutte e un augurio per una giornata serena e felice!
Immagine

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer dic 25, 2013 5:29 pm

Ciao Aly passo veloce perché sono dal cellulare. Spero oggi sia una giornata migliore per te e che tu sia riuscita a passare un natale sereno. In caso hai provato a usare la crema D-Mannosio? Io avevo usato quella per i pruriti settimana scorsa e mi era passati.
Un bacione Aly buon Natale e un felicissimo anno nuovo!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer dic 25, 2013 8:45 pm

Ondina, sei stata tenera a scrivermi! Grazie! Per ora il Natale è stato superiore ad ogni aspettativa. Per adesso, non ho quasi avuto fastidi.
Tanti tanti auguri anche a te e grazie dei consigli e di essere passata!! :baci:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 01, 2014 2:42 pm

Ragazze, buon anno! :::::
Ogni anno spero che sia quello della guarigione. Rinnovo questa speranza, augurando a me stessa e a voi, persone speciali, di riuscire, se non a guarire, a fare un bel passo in avanti verso il traguardo tanto sospirato.

Piccolo aggiornamento. La macchietta con relativo prurito e bruciore vanno meglio, anche se lunedì notte ho avuto parecchio fastidio, forse anche perché la parte era stata sollecitata da un po' di coccole. Sono un po' confusa però. Non capisco davvero cosa sia questo alone rosso che prude un po' e pizzica ogni tanto. Non ho mai avuto niente di simile. Faccio ciò che posso, mettendo arnica o crema D-Mannosio se sento fastidio e sperando che passi. Non so ragazze, mi sembra che la mia situazione generale stia peggiorando. Devo tenere duro fino alla visita con Pesce.
Spero che voi stiate passando delle belle feste. Vi abbraccio! :consola:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Cles » gio gen 02, 2014 11:42 pm

Certe volte capita che la neuropatia porti all'arrossamento di alcune zone, potrebbe trattarsi di quello magari, o di una irritazione temporanea...vedi come procede, intanto buona anno. Magari non sarà quello della guarigione definitiva (anche se te lo auguro con tutto il cuore), ma vedrai che piano piano si sistemerà tutto

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mar gen 07, 2014 11:44 pm

Care ragazze, spero che abbiate passato delle buone feste! Io sono riuscita ad arginare i fastidi. Quella macchietta rossa sta gradualmente diventando un alone più chiaro, meno evidente. I fastidi spontanei che mi ha causato ultimamente sono scomparsi. Ora mi dà problemi solo se la zona viene sollecitata. Niente che non se ne vada con crema D-Mannosio o Arnica, comunque. Gli ultimi 15 giorni sono stati un po' una battuta d'arresto, perché la zona era molto irritata e solo sfiorarla mi dava forte prurito. Ora che sto meglio, voglio riprendere gli automassaggi con costanza. Oggi ho fatto il primo e sono contenta! Considerato che non li ho fatti per un paio di settimane e che mi è finito ieri il ciclo, pensavo peggio. Invece non ho sofferto a ore 6 e 7. A ore 5 ha bruciato, ma brucia quasi sempre. Però sono perfino riuscita a inserire senza problemi e senza fastidi i due pollici!
È difficile fare un punto della situazione. A volte mi sembra di essere meno contratta: ho più padronanza sul muscolo, lo tengo giù il più possibile. A volte, rilasciandolo, sento male all'osso sacro, come se il muscolo ci premesse contro. Non so se sia perché sto tanto seduta e quando mi alzo mi fa male o perché riesco a rilassare il muscolo più facilmente e quindi ci preme contro. Mi sembra, invece, che vada peggio dal punto di vista dei nervi. La stagione non è ottimale, ma è anche vero che qui l'inverno è per ora insolitamente mite, anche se molto umido. Comunque io continuo, mi impegno molto a essere costante. Il lato più difficile è sempre quello psicologico. Ieri, per esempio, ho passato una bellissima giornata con il mio ragazzo, abbiamo fatto una piccola gita, abbiamo riso, ci siamo divertiti in modo spensierato. Tuttavia, spesso basta pochissimo per far crollare la compostezza e la calma che faticosamente costruisco quando mi alzo al mattino. Non faccio apposta, ma mi sembra di essere artefice, talvolta, di un clima pesantissimo nonostante i miei sforzi. L'altra sera, per esempio, ero tranquilla. Poi il mio ragazzo ha cominciato a farmi domande, preoccupato, sulla mia pelle. Tra la sospensione della pillola e l'assunzione di B12, ho un po' di sfoghi sulla pelle del viso e la cosa sembra attirare molto la sua attenzione. Sembra preoccupatissimo da questa cosa e mi continua a chiedere se mi gratto, se magari ho delle allergie, perché non vado dalla dermatologa. Ma io dalla dermatologa ci sono andata qualche mese fa. Voleva prescrivermi antibiotici a basso dosaggio. Io le ho spiegato i miei problemi di vestibolite, le ho detto che non avevo intenzione di prenderli per non minare le mie difese. Lei mi ha miracolosamente ascoltato, ha capito e mi ha prescritto delle creme. Tra l'altro, conosceva il problema della contrattura e della vestibolite. Era a conoscenza del metodo delle elettrostimolazioni e aveva sentito perfino parlare della Spano. Comunque, la situazione non è più tragica, ma ho ancora un po' di sfogo. Il punto è che io mi sento a disagio, perché il mio ragazzo, quando mi vede, inizia a sondare la mia faccia. E io, che già mi sento un cesso per la vestibolite e mi sforzo di non pensarci tutto il giorno, mi sento ancora più cesso. Gliel'ho detto e lui ha capito, ma in quel momento, in cui stavo bene e non stavo pensando a nessun problema di salute, sono crollata, mi sono rattristata, mi è mancata l'aria. Possibile che con la vagina murata il mio pensiero debba correre adesso anche alla mia faccia? Non era più importante lasciar correre, invece che parlare di una nuova visita dalla dermatologa, quando per una sera non stavo pensando ai medici ed ero serena? Va beh, ci tornerò. Ci ridiremo le stesse cose. Butterò altri 100 euro. Cheppalle.
A Cles: grazie di tutto. Ho letto il tuo post sulla guarigione, sul fatto che ti senti fiduciosa e l'aspetti come un regalo sotto l'albero, certa che arriverà. Ogni volta che ti leggo mi cresce l'ammirazione, per la tua forza e la tua sicurezza. Sai, ormai sono certa che il mio percorso sia ancora molto lungo. Non ci spero proprio di guarire entro l'anno! Voglio solo trovare la terapia giusta e stare meglio quel tanto che mi permetta di avere un'intimità completa con il ragazzo che amo. È una cosa che sogno da così tanto tempo. Farò di tutto perché succeda.

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 08, 2014 12:59 am

Ciao Aly!
Buon anno anche a te! Vedrai che quest'anno ti porterà grandi risultati, ormai la strada giusta l'hai imboccata ed è già un grandissimo passo avanti, poi sta per arrivare la visita da :fish: ormai sarà tutto in discesa vedrai, anche se come tutte avrai i tuoi alti e bassi ovviamente ma noi non molliamo mai!
Per la pelle hai provato a mettere xerem? io lo metto per qualsiasi problema di pelle e la maggior parte delle volte funziona! Il tuo ragazzo io penso che non l'abbia fatto per farti sentire in difficoltà o crearti paranoie inutili ma solo per te perché ci tiene al tuo bene e alla tua salute anche se capisco come tu ti sia sentita, ma non vederla come una critica, piuttosto come un modo di volerti proteggere e secondo me la protezione è un requisito importantissimo in un rapporto di coppia!
Poi non focalizzare la tua attenzione su quei problemi, presto si risolveranno come si risolverà la contrattura vedrai, cerca piuttosto di goderti i momenti felici e tranquilli che ti offre la vita e lascia a casa i problemi e le paranoie quando esci! So che non è sempre facile ma lavorandoci su con calma vedrai che riuscirai ad affrontare le cose con più serenità!
Un bacione!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 08, 2014 1:13 am

Mo sciao! Accipicchia se uso Xerem sul viso! Non ti dico che gnoccolona che sono in questo momento, tutta spalmata. E mi trovo bene, soprattutto perché la mia pelle è molto secca in alcune zone.
Sì, lo so che non l'ha fatto apposta, ci mancherebbe! E' bello che si preoccupi per me. A volte è solo difficile gestire tutto e su questo fronte ho ancora tantissimo da imparare. La modalità piagnisteo è sempre dietro l'angolo. Comunque grazie di tutto, dei consigli e del tuo costante conforto! :love1:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 08, 2014 1:43 pm

Un po alla volta quando aumenteranno i momenti si e diminuiranno i momenti no vedrai che la modalità piagnisteo diminuirà sempre di più. Grazie a te per esserci sempre per me. :love1: :love1: :love1:

Re: Forza&coraggio!!

Messaggioda Rossa » mer gen 08, 2014 1:49 pm

Ali, il prurito caratterizza anche le mie esplosioni neuropatiche. Ros tempo fa mi consigliò di non mettere proprio un bel niente, di resistere al prurito e lasciare respirare tutto. Quindi daje di tute, calze bucate tra le gambe, scaldino, niente mutande e se proprioproprio non resisti Arnica. A me il prurito si presenta spesso in ovulazione e preciclo, e mi si arrossa tutto anche se non gratto. Un po' sul clitoride, poi un labbro, poi l'altro..fa uscire dalla grazia di dio, ma poi passa, poi ricomincia, poi passa ancora. Stringi i denti, se si dovesse ripresentare!!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 08, 2014 2:09 pm

A Ondi: hai ragione! Passetto dopo passetto! E sono felice che ci sia anche tu adesso, mentre barcollo ma vado avanti.

A Rossa: grazie per i consigli! Hai fatto un ritratto preciso di me in questo momento, ovvero uno splendore in tutazza, senza mutande, a cavalcioni dello scaldotto, abbozzolata sotto la copertina di lana. Che venticinquenne rampante! :strega:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 08, 2014 3:30 pm

Aliruna ha scritto: e sono felice che ci sia anche tu adesso mentre barcollo ma vado avanti


:baci:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda SofiaF » mer gen 08, 2014 7:06 pm

Tra i buoni propositi del 2014 c'è quello di leggere per bene tutta la tua storia, lo prometto!
Intanto :flower:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 08, 2014 7:17 pm

Ma che tenera! Grazie!
Spoiler: ti si faranno a brandelli! E' di un deprimente!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda SofiaF » mer gen 08, 2014 8:45 pm

Ma lo sai poi qual è il destino dei buoni propositi del nuovo anno! :mrgreen:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 08, 2014 8:49 pm

Ah, giusto! Quindi sei ancora in tempo per salvarti!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 08, 2014 10:10 pm

Dopo essere riuscita a leggere il mio papiro di oggi Sofi puoi tutto :mrgreen:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda SofiaF » gio gen 09, 2014 12:14 am

Anche questo è vero! :book:


PrecedenteProssimo

Torna a Storie di Vulvodinia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214