La mia vita in stand by

L'archivio delle storie personali

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » sab mar 19, 2011 2:31 pm

;)
Anche perchè se dovessi usare il preservartivo fino alla completa negativizzazione del tampone...
Mamma mia...potrebbero volerci anni.... :evil:
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda sweetlady80 » sab mar 19, 2011 3:02 pm

Tranquilla, anch'io quando avevo la candida aveva rapporti scoperti eppure il mio lui è sempre stato bene

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » sab mar 19, 2011 3:06 pm

Con la candida non mi sono fidata...
Ma con l'enterococco onestamente vorrei fare un tentativo... Dopo mesi di astinenza forzata!!!
E poi devo testare l'efficacia delil mannosio post rapporto... Lo faccio per la scienza!! :lol:
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda sweetlady80 » sab mar 19, 2011 3:09 pm

Brava brava :sesso: :risatona:
Poi facci sapere come va il test ;)

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Innamorata86 » sab mar 19, 2011 3:18 pm

Si magari usa D-Mannosio crema se l'hai così magari ti eviti la solita cistite post rapporto ;)
Se non mi confondo con qualche altro germe (correggetemi ragazze!) mi pare che l'enterococco fecalis non dia grossi sintomi, anzi spesso è asintomatico, sempre se non lo confondo con qualcos'altro!!

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » sab mar 19, 2011 3:21 pm

A me i fastidi li sta dando (non al momento perchè ho il ciclo... ma so che quando passa torneranno)
Perdite, prurito e bruciore, tant'è pensavo fosse ancora candida...
La crema è in arrivo!
:):
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Innamorata86 » sab mar 19, 2011 3:37 pm

Come non detto!! Mi sa che mi sono confusa allora ;)

Non demordere con lo yogurt, vedrai che a poco a poco farà sloggiare anche quello!

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » sab mar 19, 2011 3:42 pm

In teoria credo tu abbia ragione... solitamente non dovrebbe darne... Me l'ha detto la ginecologa, dicendomi che non è necessario trattarlo con antibiotici se non da sintomi, che in genere si risolve spontaneamente...
A me i sintomi li da, ma l'antibiotico se lo possono tenere...
Speriamo che sloggi presto... uffff!!!!
Ma sti animaletti hanno preso la mia patata per un albergo??? :mrgreen:
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Innamorata86 » sab mar 19, 2011 4:17 pm

Eh guarda non dirlo a me, tra candida, cistite alien (vulvodinia) come stavo messa!!
Io me li immagino sempre che fanno rave party, festini a base di sesso, droga e rock and' roll nella mia patatonchia :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » sab mar 19, 2011 4:20 pm

Spero che le retate di normogin e yogurth li convincano a sloggiare...
Il ciclo sta passando e ho già di nuovo perdite...
Che balls!!!! :muro:
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda sere24 » sab mar 19, 2011 6:08 pm

penso di si,dai.... :):

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » dom mar 20, 2011 10:27 pm

Che giornata del cavolo...
Ciclo passato e di nuovo fastidi a palla... Prurito in zona perianale soprattutto...
Cistite sotto controllo, quantomeno...
Secondo voi la crema ausilum può aiutarmi a diminuire fastidi e batteri in vagina?
Per il momento, normogin la mattina e yogurth la sera...
Appena finiti i normogin pensavo di provare gli acidif...
Chi l'avrebbe mai detto che i giorni di mestruazioni sarebbero stati i migliori e li avrei rimpianti..
Fottuti antibiotici...
:evil:
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Viv. » lun mar 21, 2011 12:01 am

Certo che si!
Ahi voglia a metter rhum... nù strunz n'addivventa mai babà!

Forse per qualcuno rimarrà il dilemma ma, per quel che ci riguarda, noi speriamo che sia femmina

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Rosanna » mar mar 22, 2011 12:13 am

Eccomi! Scusa, ma ero partita per qualche giorno (a 200 metri da casa! :mrgreen: )
Ti chiedo una cosa: nel tuo ultimo tampone vaginale com'erano i lattobacilli? Finchè non ripristinerai questi non avrai alcuna difesa e nella tua vagina albergheranno funghi e batteri di ogni tipo (probabile che dall'ultimo tampone sia già cambiato il ceppo colonizzante)

I muscoli che senti contratti probabilmente sono quelli del torchio addominale. Ma probabilmente senti ed usi questi proprio perchè quelli pelvici sono cosi contratti che non riesci più a sentirli e a utilizzarli (se un pugno è stretto al massimo non lo puoi stringere di più!), quindi devi utilizzare altri muscoli per far sì che l'urina esca dall'uretra stretta nella morsa dei muscoli pelvici contrattissimi.
Prenota subito da Mirko Croci!
Soffri di stipsi? Hai dolore all'inizio della penetrazione?
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » mar mar 22, 2011 2:03 am

Ciao Rosanna! Grazie anche a te per la risposta!
Il mio ultimo tampone alla voce lattobacilli diceva "presenti"
Per il resto, non soffro di stipsi e non ho dolore alla penetrazione.
Non avevo mai avvertito prima questa sensazione di contrazione dei muscoli.. mi è successo dopo l'ultimo attacco acuto e ancora non si sono sbloccati.
Durante gli attacchi acuti lo stimolo doloroso mi porta a spingere per far uscire anche una sola goccia di pipì... Dopo l'ultima giornata d'inferno, nel giro di due giorni (grazie all'auslium) si sono riassorbiti tutti i postumi.. ma mi è rimasta questa sensazione fastidiosa e faticosissima da reggere. E come se facessi perennemente addominali. Sai che stress...

Quando sono approdata su questo sito per la prima volta non mi è sembrato vero.. mi sono riconosciuta in tutto, ho capito che la mia era una storia da manuale, che non ero anormale (i medici mi dicevano che la mia candida perenne non era normale, che non era colpa dell'antibiotico, e cominciavano a insinuare che alla base ci fossero malattie più serie...)
Trovarvi è stata per me una manna dal cielo.
Non mi sento più sola e intravedo una possibilità di salvezza.
Che non sta certo nel maledetto antibiotico che rimpiango ogni giorno di aver preso (non solo non è servito allo scopo, ma ha aggravato le cose)...e a me non sono certo serviti lunghi periodi o grandi dosi di assunzione per cadere nel circolo vizioso.
E parla una persona che in 30 anni non aveva mai avuto il minimo problema vaginale, nemmeno un prurito, un'irritazione da assorbente, nulla!
Ora non mi ricordo nemmeno com'è la sensazione di normalità la sotto...
E mi manca!
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » mar mar 22, 2011 2:51 pm

Ragazze, ha senso che continui con elleffe 100 anche se non ho più candida?
Oggi sembra vada un pò meglio col prurito...
Ho provato acidif... spero di tollerarlo bene come il normogin...
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda sweetlady80 » mar mar 22, 2011 6:02 pm

Con elleffe puoi continuare anche perchè agisce sottraendo il ferro a funghi e batteri, quindi può essere utile anche per l'enterococco

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Rosanna » mar mar 22, 2011 11:07 pm

Anche perchè il prurito c'è ancora. Non sei sicura che non ci sia più candida.
moon ha scritto:Per il resto, non soffro di stipsi e non ho dolore alla penetrazione.

Bene! Quindi la contrazione (se c'è) è limitata alla zona pelvica anteriore e non a tutta la fascia muscolare.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda moon » gio mar 24, 2011 12:00 am

Dall'ultimo tampone risultava solo enterococco..non candida.. eppure il prurito l'ho sempre avuto..
L'enterococco non dovrebbe darne?
Ho letto che la vaginite aerobica è sintomatica, a differenza della vaginosi che spesso non lo è..
Grazie.. :):
[font=Arial Black]"24000 pensieri al secondo fluiscono inarrestabili, alimentando voglie e necessità"[/font]

Re: La mia vita in stand by

Messaggioda Paola65 » gio mar 24, 2011 11:00 am

Moon, sono nella tua stessa condizione, pruriti a palla qualche settimana fa, faccio tampone sicura della candida, ma esce lo streptococco beta emolitico :bleha: Ovunque leggo che è asintomatico etc etc, ma a me da un gran fastidio e non so come farlo sloggiare :(


PrecedenteProssimo

Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 61 ospiti


ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata


CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214