La storia di sandra

L'archivio delle storie personali

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab feb 20, 2010 2:50 pm

Viv. ha scritto:Ciao Sandra!
Ci spieghi come agisce e di cosa si tratta di preciso?! Io no conosco molto bene l'omeopatia ma sono curiosa: non si sa mai!

Ciao viv e grazie per il tuo interessamento!

Praticamente dopo l'ennesima cistite ho deciso di rivolgermi ad un medico omeopata che mi ha prescritto appunto questo farmaco omeopatico (che è una pianta http://www.homeopathyandmore.com/med_images/STAPHYSAGRIA.jpg). Sono dei granellini bianchi dal sapore dolciastro che vanno assunti tre alla volta e fatti sciogliere sotto la lingua. La confezione è un piccolo cilindretto con un sistema che ti permette di selezionare il numero di granelli che devi prendere perché non bisogna toccarli con le mani. Nella fase acuta l'omeopata me ne ha fatti assumere 3 alla volta a distanza di quindici minuti tra un'assunzione e l'altra, per sei volte e poi due volte al giorno, il tutto fino a finire i granelli. E la cistite fu sconfitta! Il problema è che però, visto che poi a dicembre ho avuto l'ennesima ricaduta, ho capito che forse era meglio indagare sul motivo delle recidive invece che curare solo gli episodi.
Se hai bisogno di altre info chiedi pure :beer:

Re: La storia di sandra

Messaggioda Viv. » sab feb 20, 2010 3:04 pm

sandra ha scritto: Il problema è che però, visto che poi a dicembre ho avuto l'ennesima ricaduta, ho capito che forse era meglio indagare sul motivo delle recidive invece che curare solo gli episodi.


Questo prima di ogni altra cosa.

Tempo fa, prima di scoprire il forum, sono andata dal mio medico di famiglia. Era in ferie e ho trovato una giovane sostituta alla quale chiesi un po' di informazioni.
Le spiegai la mia storia, i miei problemi di infanzia ai quali sono probabilmente legati quelli attuali, del vaccino che ho provato, delle visite specialistiche.. insomma un po' tutto. In quell'occasione mi parlo di un bravo omeopata nelle vicinanze. Ma precisò che non dovevo aspettarmi molto perché questo genere di cure possono dare risultati eccellenti ma anche nessun risultato, per una serie di motivi che non sto ad elencare.
Fortuna ha voluto che grazie a quella dottoressa iniziai a cercare su internet per vedere se qualcuno fosse riuscito a sconfiggere la cistite tramite l'omeopatia... e invece sono arrivata qui! :yahoo: :yahoo:

E non credo lascerò mai questa via.
Tuttavia la mia curiosità è legittimata: primo perché è sempre bene avere un alternativa piuttosto che zero, secondo perchè il nostro medico di famiglia curò la cronicità dei raffreddori di mia sorella con un medicinale omepatico!! Ne prese solo una dose a settimana per 4 settimane. Funzionò alla grande!
Ahi voglia a metter rhum... nù strunz n'addivventa mai babà!

Forse per qualcuno rimarrà il dilemma ma, per quel che ci riguarda, noi speriamo che sia femmina

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab feb 20, 2010 3:26 pm

Cantharis e staphisagria sono gli unici 2 rimedi per la cistite che, nonostante il mio noto scetticismo verso l'omeopatia, devo ammettere sembrano essere efficaci. Non sulla prevenzione, ma sull'episodio acuto.
download/file.php?id=16
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab feb 20, 2010 3:56 pm

Viv. ha scritto:
sandra ha scritto: Il problema è che però, visto che poi a dicembre ho avuto l'ennesima ricaduta, ho capito che forse era meglio indagare sul motivo delle recidive invece che curare solo gli episodi.


Questo prima di ogni altra cosa.

Tempo fa, prima di scoprire il forum, sono andata dal mio medico di famiglia. Era in ferie e ho trovato una giovane sostituta alla quale chiesi un po' di informazioni.
Le spiegai la mia storia, i miei problemi di infanzia ai quali sono probabilmente legati quelli attuali, del vaccino che ho provato, delle visite specialistiche.. insomma un po' tutto. In quell'occasione mi parlo di un bravo omeopata nelle vicinanze. Ma precisò che non dovevo aspettarmi molto perché questo genere di cure possono dare risultati eccellenti ma anche nessun risultato, per una serie di motivi che non sto ad elencare.
Fortuna ha voluto che grazie a quella dottoressa iniziai a cercare su internet per vedere se qualcuno fosse riuscito a sconfiggere la cistite tramite l'omeopatia... e invece sono arrivata qui! :yahoo: :yahoo:

E non credo lascerò mai questa via.
Tuttavia la mia curiosità è legittimata: primo perché è sempre bene avere un alternativa piuttosto che zero, secondo perchè il nostro medico di famiglia curò la cronicità dei raffreddori di mia sorella con un medicinale omepatico!! Ne prese solo una dose a settimana per 4 settimane. Funzionò alla grande!


Pensa che io soffro anche di sinusite cronica e, fino all'anno scorso, ogni volta che prendevo anche un banale raffreddore o un leggero mal di gola, si sono sempre trasformati in terribili sinusiti da curare con aerosol e antibiotici. Invece ad inizio autunno ho spiegato questa cosa al medico omeopata che ha provveduto a farmi delle piccole iniezioni in dei punti precisi del viso... non ci crederete ma ho avuto due raffreddori a distanza di qualche settimana, ma li ho curati semplicemente con l'aspirina e della sinusite nemmeno l'ombra... e c'è da dire che anche io ero scettica e ci sono arrivata come ultima spiaggia!




Rosanna ha scritto:Cantharis e staphisagria sono gli unici 2 rimedi per la cistite che, nonostante il mio noto scetticismo verso l'omeopatia, devo ammettere sembrano essere efficaci. Non sulla prevenzione, ma sull'episodio acuto.
download/file.php?id=16

esatto, ho preso anche il cantharis... anzi se ci penso bene è stato proprio il cantharis (meglio astenersi dal chiedersi a base di cosa sia, ma per la cistite si fa anche questo :nurse: ) a farmi passare la cistite... lo staphisagrya me lo aveva prescritto forse per la candida :humm:
vabbè mi devo rileggere le carte per fare un pò di chiarezza e poi riferisco per bene! :fifi:

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » dom feb 21, 2010 8:00 pm

Sì sì, cerca e riferisci ;) :baci: :baci: :baci:

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » dom feb 21, 2010 10:18 pm

clio77 ha scritto:Sì sì, cerca e riferisci ;) :baci: :baci: :baci:


fatto!!! :): Ho appena spulciato il fascicolo dell'omeopata in cui è riportato che l'episodio di cistite di agosto è stato curato con il cantharis 5ch, con la modalità di assunzione che ho già spiegato precedentemente!

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » gio feb 25, 2010 11:05 am

Ieri ho fatto la terza seduta ad Ostia, pare che la contrattura stia migliorando dato che non sento più i dolori che ho sentito sia durante la visita, che nella prima seduta.

Ora non so quando farò la prossima dato che il dottore :fish: sta cercando un'altra sistemazione per riceverci.
Ieri sentivo parlare dei medici lì al CPO di Ostia ed erano dispiaciuti del fatto che :fish: andasse via da lì... inutile dire che è una persona che si fa volere bene anche per il lato umano, davvero non ho parole per descrivere la riconoscenza che ho nei suoi confronti (e nei confronti di te Rosanna che mi hai dato la possibilità di conoscerlo). :t

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » gio feb 25, 2010 11:48 am

:cup:
Mi raccomando: la prima che riuscirà a sapere dove effettuerà le prossime visite ce lo comunichi! C'è grande ansia per questa cosa.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » gio feb 25, 2010 11:55 am

Rosanna ha scritto::cup:
Mi raccomando: la prima che riuscirà a sapere dove effettuerà le prossime visite ce lo comunichi! C'è grande ansia per questa cosa.


Certamente... ieri mentre attendevo il mio turno sentivo il personale del CPO che diceva che forse era un posto lì vicino, si parlava di un campetto... boo non ho ben capito.

Intanto con il dott. sono rimasta che lo devo contattare tra una decina di giorni così lui mi potrà dire di preciso dove trovarlo... quindi appena avrò notizie le riporterò qui sopra così da informare tutte voi :gossip:

Re: La storia di sandra

Messaggioda StregaNoite » gio feb 25, 2010 12:03 pm

sandra ha scritto:... lo staphisagrya me lo aveva prescritto forse per la candida :humm:
vabbè mi devo rileggere le carte per fare un pò di chiarezza e poi riferisco per bene! :fifi:


Io l'avevo preso per la candida :roll: ma una sola confezione, perciò non fa testo: dovevo ordinarla con mille difficoltà online e ho rinunciato perchè poi nel sito dove la prendevo tenevano una confezione per volta.

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » gio feb 25, 2010 12:05 pm

sandra ha scritto:si parlava di un campetto...

:shock:
Terapia tra l'erbetta?!
Mitico!
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » gio feb 25, 2010 12:15 pm

Rosanna ha scritto:
sandra ha scritto:si parlava di un campetto...

:shock:
Terapia tra l'erbetta?!
Mitico!


:risatona: :wow:

magari starà sperimentando qualche nuova terapia :book: :yahoo:

le persone che ne stavano parlando avevano avuto una reazione un pò stupita anche loro :risatona:

staremo a vedere! magari ci organizziamo con le scarpette da calcetto :cup:

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » ven feb 26, 2010 8:53 pm

Mittticcco.......io sto in porta, eh! :fish: :fish: :D

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab feb 27, 2010 2:30 pm

clio77 ha scritto:Mittticcco.......io sto in porta, eh! :fish: :fish: :D


Ottimo! abbiamo già il portiere :coool:

Io mi propongo per l'attacco :yahoo:

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab feb 27, 2010 4:51 pm

Io faccio il barelliere, mi tocca!
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab feb 27, 2010 9:47 pm

Rosanna ha scritto:Io faccio il barelliere, mi tocca!


E no è! Ti tocca giocare, e anche con la fascia di capitano :cup:

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab feb 27, 2010 10:15 pm

:n L'attività fisica sta a me come la seconda taglia sta a Cristina Dal Basso !
Barelliera o al massimo telecronista!
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab feb 27, 2010 10:26 pm

Rosanna ha scritto::n L'attività fisica sta a me come la seconda taglia sta a Cristina Dal Basso !
Barelliera o al massimo telecronista!


:risatona: :risatona: :risatona: però se ti riferivi alla seconda di cervello, per la Dal Basso era anche troppo!!!

Anch'io ormai c'entro poco con lo sport, sono diventata una pigrona :hurted:

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab mar 13, 2010 3:19 pm

Ciao ragazze, ho un pò di quesiti

- Qualche mese fa ho fatto il pap test mediante quegli screening programmati dalle regioni. La ginecologa che me lo ha fatto mi ha consigliato di riepitelizzare la mucosa vaginale. Questo problema dipende dalle infezioni che ho avuto? Ne ho parlato con Pesce ma poi si è dimenticato di approfondire la questione. Come si può riepitelizzare la mucosa? Attualmente sto facendo la cura con lo yogurt per via della candida e avevo anche pensato di utilizzare il Normogyn, può servire?

- Ieri sera ho avuto un rapporto con il mio ragazzo e, a differenza delle altre volte, ho provato un bruciore abbastanza fastidioso durante tutto il rapporto (e non sono all'inizio come è successo altre volte per via della vestibulodinia). L'unica spiegazione che mi sono data è che siccome giovedì ho fatto la terapia con :fish: e c'è andato giù abbastanza pesante, forse la mucosa vaginale ha subito delle microlacerazioni che, a contatto con il gel lubrificante, hanno iniziato a bruciare (attualmente utilizziamo il gel della durex, sto aspettando che finisca così prenderò il lubrigyn).

Attendo vostre risposte!

grazie :flower:

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » sab mar 13, 2010 3:27 pm

Butta IMMEDIATAMENTE quel gel di cacca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NON VA BENE!!!!!!!!
te credo che t'ha bruciata tutta, e non c'entra la terapia di Pesce, essa non produce microlacerazioni!
Piuttosto se ti bruciava e continuava dovevi farlo smettere subito, mannaggia! Io sarei andata in farmacia i iorni scorsi e ordinato il lubri, e se non c'era chiesto dell'elageno o dello xanagel..nel giro di poche ore la roba arriva..quindi ...
Per la riepitelizzazione van bene per s i finderm forte ovuli, contengono vit. A, ma anke normali ovuli alla vit. E che puoi richiedere su consiglio del farmacista. LA COSA ESSENZIALE è che quando lo applichi ti inodi di lubrigyn/elageno A NON FARLO SENZA è così che io sono ripiombata nell'incubo! Sta' + attenta tesoro!!!!!!!!!


PrecedenteProssimo

Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 13 ospiti


ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata


CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214