Cistite asintomatica con leucociti

Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Rucula » gio mar 07, 2019 12:43 am

Un caro saluto a tutte, racconto il più brevemente possibile la mia storia, 5 anni fa a seguito di una grande sofferenza, ho avuto cistiti recidive curate con cura antibiotica e a seguito 4 anni fa ho avuto sintomi che mi hanno condotto alla scoperta della Vulvodinia, per fortuna in forma molto leggera senza intaccare la mia vita sessuale, dalla quale sono guarita con una cura di laroxil per alcuni mesi, ormai sono tre anni che non ho sintomi a parte piccoli fastidi durante l’ovulazione e prima del ciclo. Premetto che le mie cistiti sono strettamente legate all’aspetto emotivo, e compaiono più o meno una volta all’anno a volte anche anno e mezzo due. L’ultimo episodio risale a novembre 2017 post rapporto sessuale in un momento difficile, trattata con antibiotico. Da alcuni mesi ho notato un cattivo odore delle urine, in concomitanza alcuni giorni di dissenteria poi passata e un po’ di sensazione di pesantezza della vescica poi passata, premetto che bevo abitualmente kefir d’acqua e bevo molta acqua due litri al giorno sicuramente, trattengo molto i liquidi e necessito bere molto, spesso consumo alimenti proibitici fermentati come chucrut. Ho fatto una Urinocoltura che è risultata positiva superiore a 10000 di Escherichia coli, con presenza di leucociti 4/6 per campo e nitriti che ho trattato a dicembre con d mannosio 500gr, 2 capsule prima di andare a dormire, come scritto nella posologia per alcune settimane e fermenti lattici Bromatech feminelle, ho ripetuto la Urinocoltura dopo un mese,il cattivo odore è diminuito notevolmente e a volte assente, però il risultato è stato uguale e. Coli e aumento di leucociti 6/8 per campo e nessun sintomo, mi sono ricordata del vostro sito dai tempi del sito sulla Vulvodinia al quale devo la mia autodiagnosi, nessuno capiva cosa avevo, e la mia guarigione e ho indagato sul sito letto accuratamente tutto, spero sull’asintomatica, e ho già iniziato la posologia di d mannosio, solo è che la presenza di leucociti in teoria non dovrebbe esserci, o nella vostra descrizione non c’è, per questo vi scrivo... ho cercato senza trovare, potete dirmi qualcosa in merito? Reduce della Vulvodinia seguo il protocollo, intimo bianco, abbigliamento comodo, nessun detergente vulvare, la pipì esce in un getto ma a volte per svuotare bene mi viene da spingere, pratico il nuoto, aloe vera in vagina quasi sempre prima dei rapporti, non ho fatto mai corsi però credo di sapercontrarre e rilasciare il pavimento pelvico ho fatto esercizi, sono stanca e non mi sembra di dover dire altro... grazie di cuore, un abbraccio forte a tutte. Sono con tutte voi sempre.

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda 1PIMPI1 » gio mar 07, 2019 10:47 am

:welcome:
Ma tu adesso, oltre all'odore che sintomi hai?
Chi ti ha curato dalla vulvodinia?

Rucula ha scritto:la pipì esce in un getto ma a volte per svuotare bene mi viene da spingere
:n non va bene, mai spingere, è deleterio! un bel respiro di diaframma e lascia andare la pipi.
Rucula ha scritto:aloe vera in vagina quasi sempre prima dei rapporti
:humm: crema o gel? Come mai non usi un lubrificante? tra noi i più tollerati sono lubrigin e Diman gel e vanno usati sempre, non quasi! Per evitare attrito e taglietti sulla mucosa. Hai dolori durante i rapporti? Post rapporto cosa fai?
Rucula ha scritto:non ho fatto mai corsi però credo di sapercontrarre e rilasciare il pavimento pelvico ho fatto esercizi
non è sufficiente credere di saper contrarre e rilasciare, bisogna avere la certezza e bisogna capire lo stato dei tuoi muscoli, per evitare cistiti e una ricaduta dalla vulvodinia. Potresti valutare di farti vedere da un fisioterapista, magari Ileana Luglio. Se usi il tasto cerca, o se vai nella sezione apposita in home su "medici consigliati" puoi leggere le opinioni delle varie utenti. Ma facciamo cosi, prima di tutto, per avere un'idea più chiara, ti va di rispondere alle domande del questionario nuove iscritte ?

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Rucula » gio mar 07, 2019 11:00 am

Ciao, grazie per avermi risposto, non ho nessun’altro Sintomo, mi ha curato la dottoressa Garcia del centro medico S.Agostino a Milano. Grazie, seguirò il consiglio del respiro per la pipì, aloe più che altro sulla vulva e dentro le piccole labbra, perché vivo in campagna e ho la pianta, più naturale di così... non ho dolori durante i rapporti, a volte all’atto della penetrazione, cercherò una fisioterapista che lavora sul pavimento pelvico dove vivo ora in Spagna. Ok mi copio le domande del questionario e rispondo. Grazie ancora

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Laulaura » gio mar 07, 2019 11:43 am

Aggiungo al volo due riflessioni:
Rucula ha scritto:Premetto che le mie cistiti sono strettamente legate all’aspetto emotivo

Ecco, questo è un aspetto direttamente correlato con la tensione muscolare, per cui non escluderei che in queste fasi di tensioni tu tenda a contrarre il pavimento pelvico senza rendertene conto. Per cui sì, magari farti valutare da una fisioterapista è una validissima alternativa.
Rucula ha scritto:Ho fatto una Urinocoltura che è risultata positiva superiore a 10000 di Escherichia coli, con presenza di leucociti 4/6 per campo e nitriti

È una carica molto bassa e lo stesso vale per i leucociti però se vuoi aiutarti ti consiglio di alternare puro e daily, due somministrazioni al giorno sono poche.
Inoltre dai un'occhiata alla storia di Stefania69, molto utile e di ispirazione.

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda 1PIMPI1 » gio mar 07, 2019 11:52 am

Rucula che bello che tu vivi in Spagna!! Dove di preciso??
Senti mi sono accorta che hai scritto la tua storia in una sezione sbagliata e quindi verrà spostata in Storie Personali - Storie di Vulvodinia.

Ti Aspettiamo Mercoledì con le risposte del questionario. :ciao:

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Carmen91 » ven mar 08, 2019 12:00 am

Penso che sia giunta l'ora di avere un parere da una fisioterapista, soprattutto perché da quello che si capisce, non è mai stata valutata la tua muscolatura in tutti questi anni.

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Rucula » mer mar 20, 2019 4:35 pm

Buon giorno a tutte, avevo scritto anche settimana scorsa ma mi si è cancellato ed era tardi e non ho più potuto scrivere... eccomi qui, vivo in regione Murcia nel sud in un paese, mi piace molto... ho seguito il consiglio di non spingere quando faccio La pipì e mi sembra che la vescica stia meglio, il cattivo odore èsparitio da alcuni giorni, la settimana scorsa ho visto nella pipì come bastoncini fini bianchi... sapete cosa possono essere? Sto continuando la cura di mannosio 500 protocollo cistite asintomatica tre volte al dì da un mese, la prossima settimana vado a fare altra Urinocoltura. Ho contattato un centro specializzato in pavimento pelvico,ho appuntamento il 17 aprile, e sto facendo gli esercizi per rilassare la muscolatura, mi sono molto utili, non mi rendevo conto ma ero tutto il tempo contratta!!! Rispondo alle domande del questionario: sintomi: in questo momento nessuno il cattivo odore non c’è più, causa: stress tensione emotiva, esame: L’ultima a febbraio dava positivi leucociti 6-8 per campo, nitriti positivi ed escherichia coli superiore a 10^5 u.f.c./ml. Credo vi abbia detto nel primo messaggio i risultati della precedente in dicembre, stil: non li ho trovati quelli con i leucociti, li devo ordinare, bere: 2/3 litri di acqua e kefir d’acqua al giorno, e faccio pipì 5/6 volte al giorno,trattengo molto i liquidi, flusso: unico esce spontanea, rapporti: no dolore, negli ultimi mesi penetrazione difficile e poca lubrificazione esterna, internamente sono lubrificata, candida: no, tampone l’ultimo l’ho fatto circa un anno fa tutto negativo, fastidì: ho un’ipersensibilita Al clitoride non pregiudicando la sessualità, mi è sempre venuta i giorni prima del ciclo da che mi ricordi, e dalla Vulvodinia c’è l’ho lieve ma sempre e si acutizza prima del ciclo, solo al tatto, mi hanno detto i medici che ci devo convivere, in ogni modo devo scoprire il clitoride e ti Carlo per avvertire l’ipersensibilità,un po’ di bruciore alla fine del ciclo, con assorbenti di cotone, ho letto che la coppa mestruale va molto bene, ho sempre temuto iniziare ad usarla... cistite post rapporto: nella vita credo due tre volte, contraccettivi: nessuno, lubrificante: gel di aloe puro, direttamente dalla pianta, mi trovo benissimo... detergenti intimi: nessuno, intestino: regolare, tutti i giorni, pavimento pelvico: riconosco la muscolatura la cintraggo e la rilasso, automassaggio: non lo conosco, calore: si mi aiuta molto in generale sono molto freddolosa, Vulvodinia: la conosco bene, per fortuna è passata... in questo momento non riconosco nessun sintomo riconducibile alla Vulvodinia. Terapia: d mannosio 500 tre volte al giorno, sport: nuoto. Grazie ancora, aspetto eventuali considerazioni e consigli.

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Rucula » mer mar 20, 2019 4:38 pm

Ho dimenticato, il flusso della pipì è unico, non indosso abbigliamento stretto..

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda 1PIMPI1 » gio mar 21, 2019 7:22 pm

Brava Rucula stai procedendo bene! ;)
Rucula ha scritto:automassaggio: non lo conosco
sono essenziali, in questo video è spiegato molto bene.
Rucula ha scritto:la settimana scorsa ho visto nella pipì come bastoncini fini bianchi
:humm: ma sono ancora presenti?
Rucula ha scritto: la prossima settimana vado a fare altra Urinocoltura. Ho contattato un centro specializzato in pavimento pelvico,ho appuntamento il 17 aprile
facci sapere come si svolgerà la visita e cosa ti diranno.
:ciao:

Curiosità :fifi: Ma Rucula cosa significa? è la nostra Rucola in spagnolo?

Re: Cistite asintomatica con leucociti

Messaggioda Lyra7 » ven mar 22, 2019 1:01 pm

Ciao e benvenuta nel forum!
Un paio di consigli:
Rucula ha scritto:negli ultimi mesi penetrazione difficile

Leggi qui
Rucula ha scritto:un po’ di bruciore alla fine del ciclo, con assorbenti di cotone, ho letto che la coppa mestruale va molto bene, ho sempre temuto iniziare ad usarla...

Io mi trovo molto bene con la coppetta, nel forum c'è una sezione dedicata con tanti consigli su come utilizzarla. Eventualmente ci sono anche gli assorbenti lavabili in stoffa, trovi tutto nella sezione!



Torna a Storie di Vulvodinia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata


CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214