TRENTO - fisioterapista - Borella

TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » dom giu 17, 2012 3:27 pm

Dott.ssa in fisioterapia
Specializzata in vestibolodinia, vulvodinia e prolassi vescicali, uretrali, rettali, uterini, incontinenza urinaria e fecale.
Esegue chinesiterapia pelvi-perineale, rieducazione posturale, massaggi vaginali, prevenzione lacerazioni da parto.
Costo della prima visita: 100 euro
Costo delle visite successive: sempre 100 euro.
Durata indicativa del trattamento: si inizia con 5 sedute ravvicinate (a distanza di 1 settimana circa l'una dall'altra) e si prosegue con sedute più diradate (un mese e mezzo circa) in base alla risposta individuale.


Riceve in Piazzale Europa 7, località Madonna Bianca, Trento
Sito: http://www.fisioterapiaborella.it
Mail: info@fisioterapiaborella.it

Volantino ed articoli:
http://www.ladigetto.it/permalink/37273.html
VOLANTINO ELISA.pdf
(248.78 KiB) Scaricato 13 volte

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » dom giu 17, 2012 3:28 pm

Cles ha scritto:eccomi di ritorno dalla visita!
Purtroppo, come temevo, sono contratta.Chiaramente speravo non fosse così, ma devo dire che mi sento positiva. Ora ho tutti gli elementi per intraprendere al meglio il mio eprcorso di guarigione sotto tutti gli aspetti.

La dottoressa è stata molto gentile, cordiale, comprensiva e attenta. Durante la visita è stata molto delicata.
inizialmente abbiamo parlato molto dei miei disturbi, delle visite che ho fatto, dei pareri degli altri medici. Mi ha chiesto come funzionasse la terapia con efexor, come stesse andando. Le ho raccontato tutta la mia storia "ginecologica". Mi ha fatto anche varie domande sulle mie abitudini e sull'alimentazione (poichè ha detto che si deve sempre lavorare a livello globale, senza trascurare il piano psicologico, alimentare ecc...oltre che il tono muscolare). Poi mi ha spiegato bene come fosse fatto e come funzionasse il pavimento pelvico, facendomi vedere varie immagni.

Poi mi ha visitata, e ha trovato vari trigger point esternamente (la prossima volta mi visiterà anche internamente). Mi ha insegnato a fare bene i kegel reverse (io li facevo in modo scoordinato, invece devo imparare ad avere il controllo e a massaggiare il perineo.
Nelle prossime sedute imposteremo un programma più dettagliato, mi insegnerà altri esercizi personalizzati, mi farà dei massaggi per rilasciare i muscoli contratti (anche in vagina), mi insegnerà a fare degli automassaggi (che se vorrò potrò insegnare anche al mio ragazzo).
La rivedrò fra due settimane, intanto devo fare da sola gli esercizi, imparare a sentire il muscolo e a controllarlo. Quando faccio gli esercizi la mia mente, il lavoro muscolare e la mia attenzione devono essere focalizzati lì.
Devo anche tenere un diario minzionale, misurando tutte le quantità dei liquidi assunti e la quantità di urina, e annotare anche quello che mangio (senza pesarlo!) per avere un quadro più completo.

Mi ha detto che proprio pochi giorni fa è stata ad un convegno sulla vulvodinia...che dire, mi è sembrata molto preparata e mi ha fatto veramente un'ottima impressione. E' stata molto umana, io ero tesa, mi tremavano le gambe per l'agitazione e lei ha fatto tutto con molta calma per farmi rilassare. Mi è piaciuto il fatto che mi abbia detto che il percorso che sto intraprendendo non è solo fisico, ma globale, è proprio un percorso personale in cui devo imparare a conoscermi. Mi ha detto che ogni volta che mi sento tesa devo imparare a rilassare la muscolatura, che devo prendere le cose con calma, prendermi tempo per me, volermi bene.
Mi sono sentita compresa e a mio agio. Comincio anche questo percorso fiduciosa!

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » dom giu 17, 2012 3:29 pm

Cles ha scritto:Per i massaggi mi ha messo un dito in vagina e toccava in diversi punti chiedendomi se mi faceva male e quanto da 1 a 10, ha individuato le parti contratte e le ha massaggiate con movimenti molto delicati, come se allargasse e stirasse i muscoli (è un po‘difficile da descrivere). Mi chiedeva sempre che sensazioni sentissi, e dopo un po' che mi massaggiava se il dolore era diminuito rispetto a prima. Inoltre mi diceva quello che sentiva lei, ad esempio che avevo un corone sulla sinistra, e che fossi più contratta all'ingresso piuttosto che in profondità. Mi ha massaggiato finchè le zone contratte non sentiva che le zone contratte si lasciavano andare (e lo sentivo anche io). Prima del massaggio mi ha fatto fare degli esercizi di rilassamento. Per gli automassaggi dovrò fare lo stesso, ovviamente non riuscirò ad andare in profondità. Poi nelle prossime sedute mi massaggerà anche la schiena,perché le tensioni che si trovano lì influiscono anche sul pavimento pelvico.

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Cles » mer giu 20, 2012 10:22 pm

Indicazioni per chi si muove con i mezzi pubblici:

> linea 3 direzione "Villazzano 3"
> linea 4 direzione "Madonna Bianca"

Scendere alla fermata "Menguzzato Centro Civico" (dalla stazione dei treni sono circa 15 minuti)
Una volta scese, sulla sinistra, dall'altra parte della strada, c'è una salita con un grande edificio. Lo studio si trova lì, vicino alla farmacia comunale.

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Cles » dom giu 02, 2013 9:37 am

Vi segnalo questo link, è un'intervista fatta alla dottoressa: http://www.ladigetto.it/permalink/25431.html

Re: Tenni Maura (Ostetrica), Brescia

Messaggioda Rosanna » dom set 15, 2013 11:50 am

Riporto dalla storia di SybilVane
SybilVane ha scritto:con la Borella ho fatto fisioterapia come se non ci fosse un domani! All'inizio andavo anche due volte alla settimana, poi una, poi una ogni 15 gg, poi una al mese e così via. Lei mi ha sempre fatto i massaggi e mi ha insegnato i vari esercizi che dovevo ripetere in serie almeno due volte al giorno. A ripensare a quei giorni ricordo un inverno ancora più buio di quel che era. Comunque,lei verificava che avessi imparato bene gli esercizi e mi faceva 30 minuti di massaggio + 30 minuti di esercizi. una volta imparati 30 minuti di massaggio+30 minuti di massaggio alla schiena o al collo. La Borella, Cles confermerà, è un medico a sè stante, ha un approccio tutto suo e quando ho visto Pesce la prima volta l'ha voluta contattare per farle i complimenti per come lavora. é molto informata, studia, si documenta costantemente. è una persona molto empatica e dolce, io la conosco da 5 anni e per me è una persona deliziosa.
Non la sostituirei mai! Certo, le terapie manuali sono costose, ma in fin dei conti, quando si parla di farsi mettere le mani addosso, la salute non ha prezzo.
se c'è qualcosa in particolare che posso dirti, che ti serve sapere, sono a tua totale disposizione.

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Cles » mar feb 25, 2014 11:33 am

Oggi la dottoressa mi ha detto che a breve andrà qualche giorno a Roma da Pesce per confrontarsi sul massaggio e la terapia manuale, scambiarsi pareri; è molto fiduciosa e spera di imparare qualcosa di nuovo (che bello sentire queste parole dette da un professionista già affermato ma che non si stanca di migliorarsi continuamente).
:::::

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » mar feb 25, 2014 8:32 pm

:clap:

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Cles » lun lug 07, 2014 4:44 pm

Segnalo che la Dott.ssa Borella adesso visita anche a Verona presso ambulatorio privato in Via Giovanni Ceriotto 2 - 37126 Verona
Per appuntamenti a Verona chiamare al numero: 045 914646

Lascio inoltre questo link, ho letto l'articolo e l'ho trovato molto interessante, semplice ma efficace: http://www.ladigetto.it/permalink/31396.html

E rimango piacevolmente stupida dall'attenzione che l'Adigetto sta riservando alle patologie pelviche e urinarie.

Re: R: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda pista » mar lug 08, 2014 5:54 am

L'ho letto anch'io, mi ispira molto il modo in cui affronta il problema,a 360 gradi!!


Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » mar lug 29, 2014 6:55 pm

Ho divulgato l'articolo su FB. Me l'ero perso! :cavoli:
Cles ha scritto:Segnalo che la Dott.ssa Borella adesso visita anche a Verona

Già segnalato ad aprile:
viewtopic.php?f=150&t=3947#p192009
(ma two is mei che one! ;) )

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda lagigia » sab nov 01, 2014 3:35 pm

"l'altro ieri sono andata dalla borella...che meraviglia! mi sono trovata benissimo...mi ha sistemato la schiena e mi sono rilassata talmente tanto che mi sono addormentata sul lettino! mi ha trovata molto contratta nei muscoli della schiena, non ha trattato la pussy, perchè visto com'ero messa ai piriformi ha trattato soprattutto quelli e mi ha spiegato come fare con la pallina da tennis. ieri ho fatto gli automassaggi ed è andata bene! mi sono sentita molto morbida e assolutamente non irritata. ecco, sto bene, quasi non ho prurito, credo che l'intervento della borella sia stato veramente un toccasana! devo tornare da lei il 3 novembre e il 7 invece vedo pesce e vediamo cosa dice lui"

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » mer nov 05, 2014 8:53 pm

:coool: :thanks:

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda giulietta » ven apr 24, 2015 10:32 pm

Ciao a tutte. Lunedì sono stata per la prima volta dalla dott.ssa Borella e mi sono trovata molto bene. Alla fine di gennaio, vuoi per una situazione personale complessa (che per ora non posso modificare), vuoi per lo spinning (che ho abbandonato), ho avuto una ricaduta che ho fatto fatica ad accettare, ma poi mi sono arresa. Dunque, la dottoressa mi ha visitata prima a pancia in giù, chiedendomi di indicare da uno a dieci l'intensità del dolore, poi mi sono girata e mi ha visitata internamente: sono molto contratta (piriforme e otturatore a destra), mi ha praticato la terapia manuale ed è riuscita a rilassarmi. Per ora devo solo rilassare ogni sera e tenere il diario per una settimana, poi la rivedo a metà giugno, salvo disdette. Basta palestra e tutto ciò che rinforza. Sono triste per la ricaduta ma felice di aver portato una parte di dolore a una persona così attenta e precisa.

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Ondina88 » sab apr 25, 2015 3:15 pm

Grazie per questa testimonianza Giulietta :thanks:

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » mar apr 28, 2015 4:01 pm

Grazie cara!

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda giulietta » mer apr 29, 2015 8:43 pm

E comunque sto veramente male. Cosa faccio fino a metà giugno? A parte quello che la dottoressa mi ha detto di fare? E che sto facendo? Consigli? Allay?
:-::::

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Aliruna » gio apr 30, 2015 7:59 am

Per consigli personali ti andrebbe di aggiornare nella tua storia in modo da non andare off topic in questa sezione?

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Deborashiba » mer giu 01, 2016 8:34 pm

Oggi ho contattato la dott.ssa Borella...in attesa della visita vi rettifico il costo visita (manuale, non strumentale) che ora è di 90 euro. Appena terminerò il percorso di agopuntura andrò da lei e vi saprò dire, anche se ho letto di ottime esperienze :coool:

Re: TRENTO - fisioterapista - Borella

Messaggioda Rosanna » lun giu 06, 2016 12:48 pm

Aggiorno subito. Grazie!


Prossimo

Torna a Trentino Alto-Adige

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214