cistite e concepimento

L'archivio delle storie personali

cistite e concepimento

Messaggioda maria973 » lun apr 12, 2010 11:00 am

Ciao, sono maria la mia storia è un po simile alle vostre.Io ho cominciato ad avere la cistite quando avevo 16 anni,ho preso cioroxin consigliato dal medico senza aver fatto alcun esame,passa e ritorna dopo2 anni circa allora prendo monuril su consiglio di un amica di famiglia e mi passa anke qst volta per circa 2anni poi nn so se per i rapporti cn il mio fid mi è ritornata ma nn andava piu via neanke cn monuril poikè mi ritornava dopo 6 mesi poi dopo 3 e via dicendo e il medico sempre senza far esami :evil: mi diceva di prendere ciproxin prima da 250 mg fino ad arrivare a 750 mg al giorno,ma ritornava ogni mese allora per circa un anno me la sn tenuta finoi a quando ho avuto episodi piu acuti per esempio facevo pipì e sangue e poikè mi trovavo in un'altra città una dottoressa della farmacia mi ha dato furadatin,questo a marzo 2009,ha fatto effetto in giornata ma dopo un mese rieccola lì in agguato così a liglio prenoto una visita ginecologica da un dottore conosciuto qui e mi porto qst cistite fino a settembre visto ke la visita era prenotata in quel periodo.Non avevo episodi acuti di cistite , ma andavo ad urinare spesso e tantissimo bruciore la notte nn dormivo più a volte avevo anke forti pruriti.Dalla visita ginecologica il gine vede che ho delle perdite bianke e dice di fare un esame delle urine.Noi cerchiamo un figlio ma lui dice che dipende nn dall'infezione ma dal problema dell'ovaio multifollicolare.Dall'esame delle urine risulta tt negativo (certo io l'avevo pensato visto ke finoA 10 GIORNI PRIMA AVEVO PRESO un antibiotico per tamponare i dolori ma lui diceva che nn era importante)cosi lui ne deduce (senza aver fatto tamponi) che la cistite mi viene dalla candida( :o )allora mi prescrive Elazor che mi peggiora i problemi perchè la notte stessa nn dormo e resto in bagno a fare pipì e sangue,la mattina contatto il gine dicendomi che è normale e che devo resitere fino all'arrivo del ciclo(boh?) ma il bruciore nn passa e 3giorni dopo il ciclo mi fa fare un tampone negativo e mi dice di fare delle lavande e di pulirmi cn un disinfettante Betadine soluzione vaginale,ma nn passa allora vado dal mio medico curante nuovo e mi dice di prendere monuril e cistiflux per la cistite e per la candida gynocanesten,mi passa la cistite ma i bruciori continuano allora vado nel mio paese d'origine e prenoto un pap test a gennaio 2010 ma i risultati arrivano dopo 1mese e mezzo e il risultato è e.coli e gardnerella vaginalis,mi prescrive amplital,edenil lavande e mecloderm ovuli,il mio medico curante mi da i fermenti lattici perchè dice che qst infezioni nn vanno via perchè ho l'intestino debole,quindi prendo bioenterum.DOPO 11giorni dalla fine della terapia nn ho cistite ma ho forti bruciori da brividi (in qst tempo prendo ancora i fermenti e cistiflux)vado dal mio medico di base e mi fa fare un nuovo paptest in 2 giorni il risultato Gardnerella vaginalis,e.coli e enterococcus faecalis allora il medico di base (che è una dottoressa)mi dice di prendere ciproxin da 1000 mg 1 volta al giorno per 7giorni,mi cambia i fermenti,prendo bifivir mi fa lavare cn humanelle e una crema per il bruciore esterno elicrisio,diciamo che mi calmano un po i bruciori tanto che posso dormire ma nn mi passa nulla cosi venerdi scorso le dico tt ma lei mi fa continuare ciproxin,ma sn riuscita a prenderne solo 1 compressa in piu perchè ho avuto bruciori di stomaco e perdite bianke,così oggi c sn ritornata e mi ha detto che forse è candida :humm: mi dice di sospendere tt di prendere ancora cistiflux (cosa che nn farò) e di aspettare la visita di un nuovo gine consigliatomi da lei e di aspettare tt gli esami che mi dirà lui di fare.In tt qst sn 2 anni che cerchiamo un figlio ma per il mio problema ho dovuto prendere l'anticoncezionale per 4 mesi quindi ho rimandato la ricerca poi ho dovuto prendere gli antibiotici,guarda caso nel periodo fertile e quindi rimandata la ricerca.Noi desideriamo cn tt il cuore un figlio,mi chiedo se qste infezioni possono influire sul concepimento e se posso usare ausilium anke durante la ricerca.Scusatemi se mi sn prolungata ma volevo dirvi al dettaglio cosa ho passato,nn voglio arrivare a fare esami distruttivi,quindi chiedo consiglio e aiuto!!!grazie mille
maria973
.
.
 
Messaggi: 4
Iscritto il: dom apr 11, 2010 1:00 pm
Anno di nascita: 1983
Provincia: palermo

  • Condividi su
  • Aiuta ad aumentare la popolarit di CISTITE.INFO condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

dimenticavo

Messaggioda maria973 » lun apr 12, 2010 11:37 am

non so cm usare ausilium,ancora nn l'ho comprato,la mia dottoressa di base no ne sa parlare dice che è meglio usare cisti flux,io onestamente speravo che qualcuna di voi potesse aiutarmi a cominciare ,avrei proprio bisogno di qualcuna che mi aiutasse in qst percorso anke perchè mi trovo in una città che nn è la mia e sn sola nn so a chi chiedere consiglio,spero tanto in voi perchè vorrei uscirmene da qst problema e potrei anke consigliarlo ad altre se riuscissi a guarire cn qst bustine,ma cm iniziare?so che posso prendeele in farmacia ma per quanto tempo?e se le prendo andrà via pure la gardnella?spero tanto che possiate togliermi qualke dubbio!!aspetto cn entusiasmo i vostri consigli!P.S nn so bene cm muovermi in qst forum quindi chiedo scusa se sbaglio qualcosa
maria973
.
.
 
Messaggi: 4
Iscritto il: dom apr 11, 2010 1:00 pm
Anno di nascita: 1983
Provincia: palermo

Re: dimenticavo

Messaggioda StregaNoite » lun apr 12, 2010 11:44 am

Ciao Maria, ogni informazione puoi trovarla nel forum utilizzando il riquadro in alto con scritto "cerca", per esempio se scrivi "Ausilium modalità assunzione" ti porterà a questo link:

viewtopic.php?f=45&t=8#p19

dove trovi ogni informazione sulle modalità di assunzione.

Nella stessa sezione trovi il topic "Batteri sensibili all'Ausilium" : viewtopic.php?f=45&t=12#p39

facci sapere come va ;)
Usare il tasto CERCA è gratis e non inquina
Avatar utente
StregaNoite
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 3450
Iscritto il: dom ago 23, 2009 9:19 am
Anno di nascita: 1979
Provincia: Oristano
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=1157

Re: cistite e concepimento

Messaggioda juju » lun apr 12, 2010 11:54 am

ciao maria, io sono nella tua stessa situazione. noi cerchiamo un figlio da 2 anni, cioè da quando ho smesso la pillola e quindi 2 anni di cistite. vediamo che ti dice rosanna. speriamo di esaudire al più presto il nostro desiderio di maternità. un bacio
Avatar utente
juju
.
.
 
Messaggi: 49
Iscritto il: sab giu 06, 2009 7:05 am
Località: cremona
Anno di nascita: 1981
Provincia: Cremona

Re: cistite e concepimento

Messaggioda StregaNoite » lun apr 12, 2010 12:01 pm

Ommamma che storia! :o
Premetto che è il caso che ti segua meglio Rosanna, la tua storia ha tante sfumature; ma di mio posso dirti che:

-Ausilium può aiutarti sicuramente per l'e-coli, per la gardnerella ora non ricordo :humm: mi chiedo se può avere a che fare con le vaginiti o la candida
- la tua flora batterica deve essere ridotta ai minimi termini, quindi devi integrare con fermenti super come questi e con yogurt da mettere direttamente in vagina:
viewtopic.php?f=169&t=735&start=0
viewtopic.php?f=172&t=215&start=20#p4006
viewtopic.php?f=172&t=215#p2159
- elimina ogni detergente e lavanda, lavati solo con acqua, a parte l'ano
(perdonami arrivo tra un po' e continuo)
Usare il tasto CERCA è gratis e non inquina
Avatar utente
StregaNoite
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 3450
Iscritto il: dom ago 23, 2009 9:19 am
Anno di nascita: 1979
Provincia: Oristano
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=1157

Re: cistite e concepimento

Messaggioda maria973 » lun apr 12, 2010 12:03 pm

ciao,è un piacere conoscerti,almeno nn sono sola in qst brutta situazione,spero davvero che rosanna mi risponda...teniamoci in contatto così se una delle due sa qualcosa almeno risolve anke l'altra... :):
maria973
.
.
 
Messaggi: 4
Iscritto il: dom apr 11, 2010 1:00 pm
Anno di nascita: 1983
Provincia: palermo

Re: cistite e concepimento

Messaggioda maria973 » lun apr 12, 2010 12:06 pm

grazie streganoite,effettivamente la mia flora è un po ridotta male,almeno credo,ti ringrazio d'avermi risposto,spero davvero ,che possiate aiutarmi grtazie mille
maria973
.
.
 
Messaggi: 4
Iscritto il: dom apr 11, 2010 1:00 pm
Anno di nascita: 1983
Provincia: palermo

Re: cistite e concepimento

Messaggioda Viv. » lun apr 12, 2010 12:59 pm

Ciao Maria,
perdonami ma ho unito il tuo messaggio "dimenticavo" a questo: purtroppo "Storie personali" è l'argomento più prolifico e sarebbe meglio non sovraccaricare con troppi messaggi di uno stesso utente. Considera questo come il tuo spazio da gestire come vuoi.
Inoltre, come ti ha risposto già strega, nel forum trovi informazioni dettagliatissime su tutti gli accorgimenti da seguire per l'assunzione di ausilium.
Ciao
Ahi voglia a metter rhum... nù strunz n'addivventa mai babà!

Forse per qualcuno rimarrà il dilemma ma, per quel che ci riguarda, noi speriamo che sia femmina
Avatar utente
Viv.
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 6386
Iscritto il: mar apr 28, 2009 3:22 pm
Anno di nascita: 1981
Provincia: Ancona
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=170&start=0

Re: cistite e concepimento

Messaggioda Rosanna » lun apr 12, 2010 2:09 pm

Ciao Maria.
La tua storia riassume gli sbagli medici che vengono fatti quotidianamente su noi povere donne.
Tutto ciò che ti hanno somministrato (antibiotici, antimicotici, acidificanti, ecc) non ha fatto altro che farti piombare in un circolo vizioso degenerante che ti ha portato al tuo stato attuale.
"Come distruggere la salute femminile" sembra il titolo ideale della tua storia.
L'assunzione di antibiotici ti ha fatto passare da quei pochi episodi sporadici alle cistiti mensili. Il continuo uso ha poi annientato i lattobacilli buoni vaginali che ti difendevano dai patogeni ed hai cominciato con candide e vaginiti da gardnerella e enterococchi. La mazzata finale te l'hanno data lavande e betadine: hai ucciso anche quel minimo di flora residua.
In queste condizioni (flora assente e difese immunitarie azzerate dalle continue terapie) cistiti e vaginiti sono inevitabili.
Lo scopo principale ora è quello di ripristinare i tuoi equilibri e per farlo non devi più combattere i batteri patogeni nelle urine e in vagina (hai già visto che non serve a nulla se non a peggiorare il tutto), ma costruire le difese. Quindi:

- NIENTE PIU' ANTIBIOTICI ED ANTIMICOTICI!
- Usa l'ausilium per combattere i batteri urinari: inizia con 3 bustine al giorno per almeno 2 mesi, poi vediamo come va.
- inserisci fermenti lattici vaginali (normogin per esempio) oppure yogurt naturale con una siringa ogni sera. Questi fermenti ti aiuteranno a ripristinare la normale flora batterica che naturalmente caccerà via candida, gardnerella, e. coli , ecc. senza bisogno di antibiotici e schifezze varie.
- evita detergenti intimi e lavande: non fanno altro che portar via questa flora buona e predisporti alla successiva recidiva.
- ripristina la flora batterica intestinale con VSL#3 inizialmente e poi con nutriflor.
- utilizza sempre un lubrificante vaginale durante i rapporti (lubrigin) per evitare attrito vaginale e quindi infiammazione.
- fatti tisane di malva ed equiseto tutti i giorni.
- elimina ogni prodotto acidificante ed al contrario assumi bicarbonato di sodio quando hai bruciori urinari.
- Leggi attentamente queste pagine:
viewtopic.php?f=80&t=1119&start=0
viewtopic.php?f=80&t=743&start=0
http://cistite.info/joomla/index.php/mflorabatterica
viewtopic.php?f=97&t=103&start=0
viewtopic.php?f=97&t=133&start=0

Con l'infiammazione pelvica che hai attualmente è difficile riuscire a concepire (checchè ne dicano i tuoi medici!). Sono sicura che appena ritrovi l'equilibrio vaginale e urinario non avrai alcun problema di concepimento. Molte sono le testimonianze che confermano ciò. Leggi qui:
viewtopic.php?f=60&t=1043&start=0
Sarà così anche per te.
Ma devi essere tenace e non farti più tentare da tutte quelle porcate che ti hanno dato finora e che hanno ormai sviluppato quasi una dipendenza psicologica.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.
Avatar utente
Rosanna
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mer feb 25, 2009 4:12 pm
Località: Bolzano
Anno di nascita: 1970
Provincia: Bolzano
Storia personale: http://cistite.info/joomla/index.php/mia-storia

Re: cistite e concepimento

Messaggioda fittina70 » lun apr 12, 2010 10:02 pm

Ciao maria, sono approdata a questo forum proprio come te, debilitata dalle cistiti, desiderosa di diventare mamma e riappropiarmi della mia vita.
Sono sicura che qui troverai molte risposte alle tue domande; per me è stato così almeno.
Un abbraccio :welcome:
«Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte.»
(K. Gibran)
Avatar utente
fittina70
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1348
Iscritto il: mer ago 05, 2009 6:54 pm
Località: piacenza
Anno di nascita: 1970
Provincia: piacenza
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=549

Re: cistite e concepimento

Messaggioda Frens » lun apr 12, 2010 10:26 pm

Benvenuta Maria, ti han già detto tutto le altre, ti auguro una buona lettura e se hai dubbi non esitare a chiedere
Immagine
Avatar utente
Frens
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 6307
Iscritto il: sab giu 06, 2009 1:59 pm
Anno di nascita: 1985
Provincia: Rimini
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=291

Re: cistite e concepimento

Messaggioda mommimimi » lun apr 12, 2010 10:31 pm

ciao cara....e benvenuta nel forum della salvezza :): anche io come le ragazze che ti hanno scritto sono in attesa che la cicogna arrivi ma' non ti nego che sto' perdendo le speranze perche' non mi ci impegno piu' di tanto,ma per quanto riguarda ausilum e tutti gli accorgimenti che ti ha dato rosanna vedrai che piano piano ritroverai i tuoi equilibri fisici e tutto avvera' naturalmente...te lo auguro di cuore :baci: :baci:
la speranza e' l'ultima a morire.....
Avatar utente
mommimimi
.
.
 
Messaggi: 833
Iscritto il: gio giu 04, 2009 9:18 pm
Anno di nascita: 1980
Provincia: roma
Storia personale: la storia di mommimimi

Re: cistite e concepimento

Messaggioda sere24 » mar apr 13, 2010 2:59 pm

ciao e benvenuta maria,hai una sotria alquanto complessa ma se segui ciò che ti ha detto rosanna dovresti uscirne come tutte noi.Ti sarai resa conto leggendo in giro che sono molte le donne che hanno il tuo stesso desiderio materno e non sono riuscite fintanto che erano attanagliate dalle infezioni continue,molte altre però dopo esser guarite hanno avuto condizioni favorevoli al concepimento dunque ci sono buone speranze.
in bocca al lupo anche da parte mia.

:): :):
Numquam quiescere
Avatar utente
sere24
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 3194
Iscritto il: gio giu 11, 2009 12:52 pm
Anno di nascita: 1987
Provincia: cosenza

Re: cistite e concepimento

Messaggioda TANIA » mar apr 13, 2010 3:10 pm

:welcome: anche da parte mia.

Rosanna ti ha consigliato una cura ottima... se inizi a seguire questi consigli vedrai che starai meglio e si interriomperà il circolo vizioso vulvovaginite-cistite-antibiotico-candida-cistite-antibiotico....

Non ti aspettare però di guarire domani mattina... ci vogliono pazienza e perseveranza , vedrai che ne uscirai senz'altro!
Avatar utente
TANIA
.
.
 
Messaggi: 789
Iscritto il: gio mag 21, 2009 4:32 pm
Anno di nascita: 1977
Provincia: Novara
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=247

Re: cistite e concepimento

Messaggioda clio77 » mar apr 13, 2010 6:03 pm

Ehilà Maria ciao anche da Clio
Avatar utente
clio77
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 10233
Iscritto il: gio ago 06, 2009 3:40 pm
Località: Roma
Anno di nascita: 1977
Provincia: Roma
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=651


Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite