La mia storia..la mia voglia di guarire!

Racconta qui il tuo percorso con la cistite

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda flo67 » dom mar 22, 2015 3:19 pm

Sofiaaa ha scritto: ho anche intenzione di smettere di assumere la pillola che prendo da meno di un anno, sto finendo questo mese e poi la saluto!

Molto ma molto bene :coool:

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Rosanna » mar mar 24, 2015 11:57 am

Sofiaaa ha scritto:Lo so che magari sbaglio ad andare da una ginecologa a caso però avevo letto che con pesce ci sono tempi molto lunghi e volevo un parere!

Ma non c'è solo Pesce. Stafania ti ha dato l'ottimo consiglio di rivolgerti a Silvia Di Maria visita a Padova e Treviso, costa molto meno di Pesce e non ha lunghe liste d'attesa. In più è allieva di Pesce. Non perdere tempo e prenota da lei.
Sofiaaa ha scritto:Da quando mi avete parlato della contrattura del muscolo p ma ubococcigeo ho provato a fare gli esercizi ma non riesco a capire se ho una contrattura o no

Silvia è specializzata in questo. Ti farà diagnosi e trattamenti.

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Sofiaaa » mar mar 24, 2015 11:59 pm

Ciao a tutti :ciao:
Grazie Rosanna della risposta!! Sono incerta se andare dalla Di Maria perchè essendo una fisioterapista non mi può seguire anche con la terapia farmacologica in caso avessi una vulvodinia, in più mia mamma dice che vorrebbe che andassi da un medico. In realtà sono più io che credo di avere vulvodinia, ho iniziato a pensarlo leggendo la sezione qui nel forum ma magari è solo una mia idea.
Oggi sono andata dalla ginecologa, mi ha fatto il pap test e mi ha detto che per fare il tampone vaginale aspetterà di avere gli esiti del pap test. Le ho chiesto io se la mia cistite potrebbe essere associata a vulvodinia visto che avverto dolore durante la penetrazione durante i rapporti. Non mi ha fatto lo swab test, mi ha detto che secondo lei non ne soffro perchè avrei dovuto sentire molto più male quando lei mi ha inserito lo speculum in tal caso. Mi ha ordibato delle lavande da fare dopo i rapporti e il lubrigin, mi ha semplicemente consigliato di cambiare posizione durante i rapporti perchè dice che ci potrebbe essere un urto con la vescica. Mi ha inoltre detto che non crede ci sia una correlazione con la pillola perchè la assumo da meno di un anno.
Non so cosa pensare, sono uscita dalla visita molto demoralizzata non tanto perchè vorrei una diagnosi per forza, ma averla mi aiuterebbe a capire a cosa sono davvero dovute le mie cistiti.
Nel frattempo continuo ad avere uretrite :-::::
Grazie a tutti dell'ascolto :):

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Ondina88 » mer mar 25, 2015 1:18 am

Ciao Sofia,
Guarda dovessi dire cosa pensano i miei (in particolare mio padre) del nostro percorso ci sarebbe da metteresi le mani nei capelli, se dovessi ascoltare loro sarei ancora qui ad imbottirmi di antibiotici tutto il giorno come fossero caramelline arrendendomi al fatto che soffrirò per sempre solo perché io sono una perfettina che si ascolta troppo.
Questo per farti capire che la salute è la tua ed è giusto che tu prenda le decisioni che vuoi alla luce delle tue esperienze e delle tue idee. Ovviamente la prima cosa in assoluto è informarsi e acquisire più nozioni possibili, uno dei motivi per cui esiste questo forum.
Poi chiaro che ognuno prende la strada che considera più giusta.
La tua ginecologa ti ha dato l'impressione che conoscesse la vulvodinia e che la sapesse diagnosticare? E perché non ti ha fatto lo Swab test?
Già il fatto che dica che la pillola non è dannosa dimostra che ha alcune lacune gravi sull'apparato femmine, basta che guardi nella sezione qui sul forum in cui molte donne hanno condiviso le proprie esperienze negative con la pillola testimoniando poi tutti i miglioramenti ottenuti con la sua sospensione per capire.
Per curiosità, che lavande ti ha consigliato di fare dopo i rapporti?
La Di Maria è preparatissima e se nel contempo vuoi avere anche un medico che ti segua dal punto di vista farmacologico puoi iniziare a prenotare da Pesce così mentre aspetti la sua visita inizi a fare qualche manipolazione con lei.

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda missabu » mer mar 25, 2015 1:43 pm

Sofiaaa ha scritto:non tanto perchè vorrei una diagnosi per forza

E invece tu hai diritto a una diagnosi. Ma per averla devi andare da chi è in grado di fartela. Sei uscita da questa visita con un pugno di mosche. E in più, demoralizzata. Che ne dici, ora, di rivolgerti ai medici competenti che ti sono stati qui consigliati? Quella è la strada. Non ce n'è un'altra.
:ciao:

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Natina » mer mar 25, 2015 2:30 pm

Concordo in pieno con chi mi ha preceduta. Non ne hai abbastanza di chi ti liquida con sufficienza, sminuendo ciò che senti, solo perché non ne conoscono la causa?
Chiama la Di Maria, lei è bravissima e può dare un nome a ciò che senti, poi il resto verrà da sé.

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Lyra7 » mer mar 25, 2015 3:13 pm

Sofiaaa ha scritto: mi ha detto che secondo lei non ne soffro perchè avrei dovuto sentire molto più male quando lei mi ha inserito lo speculum in tal caso.

Ciao Sofia, anche io ti suggerisco di seguire i consigli che ti stanno dando le moderatrici. Mi sento anche di dirti che avvertire dolore o meno all'inserimento dello speculum di per sè non è un dato sufficiente per escludere o determinare la vulvodinia. Ci vorrebbe innanzitutto lo swab test e poi anche altri segnali. Io ad esempio non ho mai sentito dolore con lo speculum quando andavo dalla mia ginecologa, anche con vulvodinia diagnosticata in corso, con dolori all'uretra e taglietti al vestibolo. Su questo la ginecologa era molto delicata, mi faceva fare un kegel reverse prima dell'inserimento e lo lubrificava per bene e in questo modo lo speculum non mi dava mai problemi. Quindi ripeto, dato che l'intensità del dolore all'inserimento dello speculum dipende anche da altri fattori e preso da solo non è che può dirci se abbiamo la vulvodinia o meno, affidati a chi sicuramente conosce la malattia e sa diagnosticarla!

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Sofiaaa » mer mar 25, 2015 3:15 pm

Eccomi!!
allora..la ginecologa mi è sembrata competente finchè mi ha fatto tutta una serie di domande sulla mia situazione, la mia vecchia ginecologa era molto più imprecisa, però alla fine non mi ha detto niente di utile, mi ha detto che spesso le cistiti sono dovute a intolleranze ma le mie mi vengono SOLO dopo i apporti quindi non trovo nessuna correlazione con eventuali intolleranze. Le ho dovuto chiedere io della vulvodinia e lei non mi ha fatto lo swab test, avevo letto che è con questo test che si diagnostica, l'ha esclusa solo perchè secondo lei non ho avuto troppo male con lo speculum. E la cosa che mi ha più demoralizzata è stata che a fine visita mi ha detto di provare a cambiare posizione durante i rapporti. Io mi chiedo: è da un anno o di più che ho questo problema, come può essere una soluzione cambiare posizione? e tutte le altre donne che lo fanno nelle stesse mia posizioni perchè non hanno niente?! Mi ha prescritto il lubrigyn in dosi e delle lavande da fare dopo i rapporti: Normovagin P. So che voi sconsigliate di fare lavande quindi non so neanche se le comprerò, ho già speso abbastanza soldi in mille prodotti negli ultimi mesi senza nessun risultato.
La salute è la mia, lo so, ma è davvero difficile essere così da soli, mia mamma crede che io sia fissata con stupidate che leggo su internet e chiaramente siccome la visita di ieri non ha rilevato niente è ancora più convinta che io non abbia niente di che. Purtroppo lei si è opposta fortemente al fatto che vada dalla di Maria perchè non si fida perchè non è un medico, oggi prenoto da Pesce, spero possa aiutarmi.
Leggendo qui sul forum mi ero fatta l'idea che avendo cistite esclusivamente dopo i rapporti il mio potesse essere un caso di vulvodinia, anche perchè io il male alla penetrazione lo sento e da quello che mi avete detto ho capito che non è affatto normale,inoltre è da un mese che non ho avuto rapporti e non ho più avuto cistiti, a parte fastidi tipo uretrite che mi restano dopo le cistiti, credo sia un dato significativo, però la visita di ieri mi ha fatto perdere le speranze!Mi chiedo se non è un problema di vulvodinia quale sia la causa e mi faccio mille paranoie pensando di essere un caso perso! :-::::
Volevo ringraziarvi enormemente dell'ascolto e della comprensione!! :):

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Natina » mer mar 25, 2015 7:53 pm

Sofiaaa ha scritto: l'ha esclusa solo perchè secondo lei non ho avuto troppo male con lo speculum

No, l'ha esclusa perchè non la conosce.
Sofiaaa ha scritto:Mi ha prescritto il lubrigyn in dosi e delle lavande da fare dopo i rapporti

Come lubrificante usa quelli che consigliamo, D-Mannosio crema o Xerem, sai già che sono tollerati e soprattutto sono stati creati proprio per le nostre problematiche.
Sofiaaa ha scritto:ma è davvero difficile essere così da soli

Ma tu non sei da sola, ci siamo noi!
Sofiaaa ha scritto: si è opposta fortemente al fatto che vada dalla di Maria perchè non si fida perchè non è un medico, oggi prenoto da Pesce

Fai benissimo a prenotare da Pesce, quando andrai alla visita porta pure tua madre, poi se eventualmente avrai bisogno di maniplazioni potrai andare dalla Di Maria se ti è più vicina. Sono sicura che quando tua madre ascolterà Pesce inizierà a capire.
Sofiaaa ha scritto:avendo cistite esclusivamente dopo i rapporti il mio potesse essere un caso di vulvodinia

Ma anche di contrattura, non ricordo, hai letto la pagina relativa alla contrattura? Riesci a fare i Kegel reverse?

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Sofiaaa » mer mar 25, 2015 10:11 pm

Ciao natina :ciao:
ho già preso la crema D-Mannosio, non so quando la testerò perché non voglio rischiare di avere nuovamente un attacco di Cistite!
Avevo letto della contrattura e sto anche facendo gli esercizi, durante il giorno a volte penso al muscolo e a volte mi sembra che sia contratto ma potrebbe essere che sia io che mi suggestione!

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Aliruna » gio mar 26, 2015 3:31 pm

Smettila di pensare di essere matta o suggestionabile. Ti hanno convinto gli altri, ignoranti e insensibili, di questa cosa. Invece, devi fare proprio il contrario: ascoltare di più i tuoi pensieri e i tuoi sintomi e di meno i piciu che ti circondano.

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Natina » gio mar 26, 2015 8:01 pm

Aliruna ha scritto:i piciu che ti circondano.

Sembra un qualcosa da mangiare, ma il buon senso mi dice che sia una parolaccia. :humm:

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Aliruna » gio mar 26, 2015 10:41 pm


Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Natina » ven mar 27, 2015 12:14 am

Ci sono andata vicino. :clap:

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Aliruna » ven mar 27, 2015 8:22 am

Bravissima Naty!!

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Rosanna » ven mar 27, 2015 3:49 pm

Sofiaaa ha scritto: l'ha esclusa solo perchè secondo lei non ho avuto troppo male con lo speculum.

Lo speculum fa male solo se contestualmente alla vulvodinia vi è anche forte contrattura, altrimenti se c'è solo vulvodinia non c'è motivo per cui tale introduzione (in vagina) debba far male.
Al contrario della tua ginecologa (che è un medico) Silvia Di Maria queste cose le conosce perfettamente (per non essendo un medico) e te le può diagnosticare molto meglio di chi ha una laurea, primo perché ne ha sofferto anche lei e sa di cosa parla e secondo perchè ha appreso a fare massagi da Pesce e se anche andassi a Bologna andrebbe a finire che lui ti farebbe solo la prima visita e le altre le faresti comunque con lei (che lavora con lui a Bologna), solo che le pagheresti molto di più.
Non conviene allora fare il percorso inverso? Cominci ad andare dalla Di Maria, vedi che diagnosi ti fa e a che grado è la patologie e poi sarà lei a mandarti da Pesce nel caso verificasse che hai bisogno di un aiuto farmacologico.
Ti chiedo ancora, prima di scartare questa possibilità, di leggere la sezione della Di Maria e di farla leggere anche a tua mamma. Fallo davvero però. Poi decidi.
viewtopic.php?f=150&t=3053#p130690

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Stefania 69 » ven mar 27, 2015 3:51 pm

E comunque e' una fisioterapista, mica una che passava per strada cosi' per caso. E' una professionista.

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Rosanna » ven mar 27, 2015 4:14 pm

Infatti.

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Sofiaaa » sab mar 28, 2015 2:16 am

Ho prenotato la visita da pesce il 3 aprile!

Re: La mia storia..la mia voglia di guarire!

Messaggioda Ondina88 » sab mar 28, 2015 2:53 am

:clap:
Anch'io ho la visita il 3 aprile ;)


PrecedenteProssimo

Torna a Storie di Cistite

Chi c’è in linea

Visitano il forum: rossella991 e 4 ospiti

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214