Pagina 1 di 1

La mia storia di cistite e vulvudinia

MessaggioInviato: mer mar 07, 2018 1:05 pm
da Simog83
Buongiorno a tutte, prima di iniziare a raccontare la mia storia vorrei ringraziare con tutto il cuore Rosanna e tutte Voi che mi avete dato la forza di credere nei miei sintomi e fare un'auto diagnosi ma soprattutto trovare persone meravigliose come il Dott. Pesce e la Fisioterapista Luglio che mi stanno aiutando ad uscire dal mio incubo: incubo diventato persistente da giugno 2017 (dopo la mia terza fecondazione in vitro) i miei sintomi erano bruciore persistente generale alla vagina, minzione frequentissima ma con molta quantità di urina, dolore pubico e Escherichia nelle urine con bassa carica. L ' urologo della mia città mi ha prescritto antibiotico per 6 mesi sia intestinale che ciproxin a tratti in base ai sintomi ma questi non sparivano sino a gennaio 2018 quando ho conosciuto questo sito preziosissimo ed ho iniziato ad assumere dimann Daily ed i sintomi sono migliorati. Sono stata da Pesce a Roma mi ha prescritto expose, laroxil e etinerve e fisioterapia con la Dottoressa Luglio di Milano. Ad oggi sto un po' meglio, per lo meno urino ogni tre ore e non ogni 20 minuti . Oggi ho diminuito la cura di mannosio perché inizierò un nuovo percorso di fecondazione in vitro e potrò assumere solo il puro. Sto facendo bene? Mi consigliate? Da gennaio a ieri ho assunto 3 volte al dì due pastiglie di dimann Daily più puro dopo i rapporti e da oggi vorrei fare 2 bustine di ausilium al giorno e poro dopo i rapporti, sono dosi giuste o diminuiscono troppo? I sintomi sono ancora presenti anche se sopportabili. Grazie in anticipo

Re: La mia storia di cistite e vulvudinia

MessaggioInviato: gio mar 08, 2018 12:54 pm
da flo67
Ciao Simong e benvenuta,
Simog83 ha scritto:Escherichia nelle urine con bassa carica.
Simog83 ha scritto:mi ha prescritto antibiotico per 6 mesi sia intestinale che ciproxin a tratti in base ai sintomi ma questi non sparivano sino a gennaio 2018

Bombe proprio. Fermenti lattici ne assumi? Hai fatto un tampone vaginale con indicazione lattobacilli e ph?
Simog83 ha scritto:Oggi ho diminuito la cura di mannosio perché inizierò un nuovo percorso di fecondazione in vitro e potrò assumere solo il puro. Sto facendo bene? Mi consigliate?

Mi sembra di capire però che i sintomi che hai non sono dati da eventuali batteri ma dalla vulvodinia e dalla contrattura.
Certo, se il Dimann Daily ti aiuta, male non fa, e appena sai di essere in gravidanza puoi passare al puro. Mi raccomando invece, fai sempre il protocollo post-rapporto con il puro/flogo/daily a seconda i casi.
Per aiutarti meglio tuttavia, è preferifibile che tu risponda al questionario per le nuove iscritte, così abbiamo una situazione più chiara e completa.
:ciao:

Re: La mia storia di cistite e vulvudinia

MessaggioInviato: ven mar 09, 2018 1:00 pm
da signo
:welcome: Simong, ho un percorso simile al tuo alle spalle e quindi capisco perfettamente ciò che stai passando. Aspettiamo le tue risposte! La tua storia verrà spostata in storie di vulvodinia perché questa sezione è dedicata solo alle guarigioni. A presto :ciao: