La storia di Aliruna

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Stefania 69 » dom gen 12, 2014 10:12 pm

Be', Ali, la modalita' piagnisteo se non abusata serve anche per sfogarsi un poco, o no?

E' difficile incastrarsi sempre perfettamente, preoccuparsi per una persona e nel contempo avere anche la sensibilita' per capire quali attenzioni sono consolatorie e quali invece rompono gli zebedei... capisco sia te che lui.

Pero' tu i 100 eurini dal dermatologo non e' che li devi smollare perche' ora che lui ha sollevato l'argomento tu ti devi sentire obbligata nei suoi confronti, nonono, vacci se se quando sembrera' il momento a te. Giusto? :):

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Rosanna » mar gen 14, 2014 11:44 am

Per l'acne in viso ti consiglio di leggere l'argomento relativo all'inositolo.

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Vln » mer gen 15, 2014 11:14 am

Ciao Aliruna! Ho letto tutta la tua storia, e ti posso capire benissimo per i brufoli! Considera che anche io ho appena smesso la pillola dopo 9 anni, e sto prendendo la B12 (a proposito, tu perchè la prendi? Io ho proprio una grave carenza di B12, dovuta al fatto che non mangio prodotti animali, essendo vegana da anni), risultato: mi sono venuti un sacco di brufoletti, soprattutto sulla parte inferiore del viso, mento, mascelle e collo. Che palle!
Io sto usando i prodotti dell' Erbolario specifici per la pelle grassa, uso un latte detergente, una crema per la notte e un sapone specifico. Di giorno mi trucco con i prodotti della Lepo, marca anche questa che trovi in erboristeria e che è pensata proprio per questi problemi, quindi non appesantisce con troppi grassi, ma copre perfettamente.
Io mi sto trovando bene, nel senso che la situazione sta piano piano rientrando e comunque non sta peggiorando.
Magari queste cose le conosci già, però volevo segnalarti la mia esperienza, magari riesci a risolvere!

Per ultimo, se posso permettermi, non abbatterti! Lo so che è 'na parola, come diciamo a Roma, ma devi provarci. Hai così tanta vitalità, che sono sicura ce la farai! i brufoli passano, e intanto ci metti il fondotinta, così il tuo ragazzo non vede nulla e non ti fa domande :pp

Ti mando un super abbraccio

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 12:33 pm

Come stai Ali? Come è andata questa settimana? :baci:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 1:53 pm

Ragazze, finalmente una pausa per potervi scrivere in questa giornata impegnativa! Prima di tutto, vi ringrazio di cuore per i consigli e le parole di conforto. Siete magggiche! :baci:
Procedo con ordine con l'aggiornamento.

Acne: la situazione è migliorata notevolmente dopo che ho comprato una mousse purificante lenitiva e una crema anti-imperfezioni, entrambi della linea Effaclar. Però, ho letto con interesse l'argomento inositolo e mi piacerebbe iniziare Inocomplex. Alla fine dalla dermatologa non ci sono andata. La mia frase “Ok, ci vado, butto 100 euro, almeno non vengo più infastidita” era più che altro dettata da frustrazione. È che non sopporto che mi si dica che sottovaluto un problema, quando mi impegno così tanto per prendermi cura di me stessa.
Vln: grazie! Consigli preziosissimi. Di sicuro terrò a mente il tuo consiglio sull'Erbolario e, soprattutto, sulla marca di trucchi che mi hai suggerito. Mi piace tantissimo truccarmi ed è difficile trovare prodotti rispettosi di pelli sensibili come la mia. Per ora, ho un ottimo fondotinta che contiene anche zinco e copre praticamente tutto. Ma non credere che questo possa eludere la sorveglianza del mio ragazzo! Ha il radar che oltrepassa anche il fondotinta. Non poteva che essere così, visto che a volte mi allieta sfoggiando una fantastica imitazione di un make up artist gay che mi sistema il trucco! Che gioia.
Quanto allo stare su, ci provo, ci provo! A volte mi sento come un palloncino da gonfiare con quelle minipompette che si usavano per le feste di compleanno. Fortunatamente, sta anche iniziando una fase nuova ed emozionante della mia vita, quindi spero che le novità potranno distrarmi dai pensieri negativi! Quasi dimenticavo di risponderti sulla B12: la assumo su prescrizione della Spano, che me la fa assumere per aiutare la guarigione delle terminazioni nervose. La B12 di certo non aiuta l'acne: credo che nel nostro caso la combinazione di B12 con la sospensione della pillola abbia sballato un po' tutto. Teniamoci aggiornate! In compenso, questa seconda ondata di pubertà mi ha fatto instaurare un legame di complicità con il ragazzino a cui do ripetizioni. Della serie che quando ci vediamo ci sondiamo la faccia del tipo “A te dove sono spuntati questa settimana?”, oppure “Ah, mi spiace che la mamma ti abbia tagliato la frangia strategica!”. Peccato che lui abbia 12 anni.

Vestibolite: i fastidi e le irritazioni sono praticamente rientrati. Ogni tanto ho un po' di bruciore ma passa in qualche secondo. Continuo con la solita routine: massaggi, cremina solo se ho fastidio, scaldotto. I massaggi sono sempre uguali: a me sembra che la muscolatura diventi subito più morbida, ma l'introito è ancora molto fragile e a volte vedo le stelle. Ecco perché non mi sento ancora pronta per provare un rapporto. Non è solo un blocco psicologico, è che sento proprio che la zona è fragilissima. Devo trovare un momento di calma, in cui magari me la sento a inserire la sonda spano che è piccola, ma almeno è un oggetto esterno, e poi progredire piano piano. Sono curiosa anche di sapere cosa mi dirà Pesce. Tutto a suo tempo!
Grazie ancora e un bacione a tutte! :love1:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 2:16 pm

Aliruna ha scritto: Non poteva che essere così, visto che a volte mi allieta sfoggiando una fantastica imitazione di un make up artist gay che mi sistema il trucco! Che gioia.

:wow: :wow: :wow:
Cioè?? Ti trucca lui?

Aliruna ha scritto: Fortunatamente, sta anche iniziando una fase nuova ed emozionante della mia vita

:wow: :schifezze: (se ti va ovviamente e non sono invadente)

Aliruna ha scritto: questa seconda ondata di pubertà mi ha fatto instaurare un legame di complicità con il ragazzino a cui do ripetizioni. Della serie che quando ci vediamo ci sondiamo la faccia del tipo “A te dove sono spuntati questa settimana?”, oppure “Ah, mi spiace che la mamma ti abbia tagliato la frangia strategica!”. Peccato che lui abbia 12 anni.

:lol: :lol: almeno non puoi dire di non sentirti più così giovane Ali ;)

Per i rapporto Ali ovviamente solo ed esclusivamente quando te lo senti, non sforzarti rischiando di arrivare al rapporto impreparata mi raccomando!
Per il resto mi sembra che stai andando alla grande. E la chiazza che avevi che ti provocava prurito?

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 2:28 pm

No, non mi trucca lui, grazie al cielo. Però se magari ho il fondotinta un po' sbavato me lo mette a posto facendo il make up artist gay, dicendo "Ecco, ova sei a posto, cava". Chi sono io, per soffocare il suo lato femminile? u.u

Certo che mi va! Diciamo che i miei futuri spostamenti a Roma non saranno dovuti solo a Pesce, ma anche al fatto che ho vinto un concorso e mi hanno presa in università con una borsa di studio. Era uno dei miei sogni più grandi, un sogno talmente grande che non osavo nemmeno metterlo nel cassetto, lo consideravo troppo in alto per me. Fino a che non mi sono resa conto che, se non avessi tentato, me ne sarei pentita per il resto della mia vita. Ho tentato, ho studiato come una disperata, nonostante stessi male, e ce l'ho fatta. E' un grande cambiamento, perché il mio ragazzo, invece, rimarrà in Lombardia. Ma lui è entusiasta per me, e voglio tornare ogni finesettimana a casa. Ma devo davvero realizzare questo sogno.

Ma che giovane? Io sono vecchia inside!

La chiazza si vede se sono infiammata o irritata. Se no scompare. Quel vedo-non vedo che...boh!

Ondi: :love1:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 2:42 pm

Aliruna ha scritto: No, non mi trucca lui, grazie al cielo. Però se magari ho il fondotinta un po' sbavato me lo mette a posto facendo il make up artist gay, dicendo "Ecco, ova sei a posto, cava". Chi sono io, per soffocare il suo lato femminile? u.u

:risatona: :lol: :lol: grande!!

Aliruna ha scritto: Era uno dei miei sogni più grandi, un sogno talmente grande che non osavo nemmeno metterlo nel cassetto, lo consideravo troppo in alto per me. Fino a che non mi sono resa conto che, se non avessi tentato, me ne sarei pentita per il resto della mia vita. Ho tentato, ho studiato come una disperata, nonostante stessi male, e ce l'ho fatta.

Cavolo complimenti e congratulazioni Ali! Mi immagino che soddisfazione per te!
Università di cosa? È un corso di 3 anni?

Aliruna ha scritto: E' un grande cambiamento, perché il mio ragazzo, invece, rimarrà in Lombardia. Ma lui è entusiasta per me, e voglio tornare ogni finesettimana a casa. Ma devo davvero realizzare questo sogno.

Ti capisco però penso che sia giusto che tu ti viva questa esperienza che ti sei tanto sudata e meritata, se la rifiutassi te ne pentiresti tutta la vita! Sicuramente i rapporti a distanza non sono semplici, soprattutto poi se adesso siete abituati a vedervi spesso, però se c'è l'amore si può tutto! Amore e fiducia ovviamente. Si tratta poi solo di un periodo della tua vita non per sempre. Vedrai che ce la farete e magari alla fine ne uscirete ancora più forti e legati!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 3:10 pm

Ooo...grazie :oops:
Sì, è un dottorato di ricerca! So che sarà un cambiamento, ma penso che le relazioni non debbano mai essere un freno per i propri sogni. Siamo in quell'età della vita in cui abbiamo diritto a trovare una realizzazione personale in ambito professionale. Rinunciarvi per paura di mettersi alla prova creerebbe solo futuri pretesti per ripicche, rimpianti, parole in cui si rinfaccia qualcosa. E invece ci siamo sempre spronati a vicenda. Ci vedremo un po' meno, è vero. Ma condivideremo di più, perché sarà un'esperienza fondamentale della mia vita e avrò qualcosa da raccontargli con lo stesso entusiasmo con cui lui mi racconta del suo lavoro. Insomma, stiamo sopravvivendo a tutte le brutte cose che mi sono capitate. Perché non dovremmo sopravvivere a quelle belle?

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 3:25 pm

:clap: condivido a pieno tutto quello che hai detto e sono sicura che sarà un'esperienza che arricchirà te personalmente e professionalmente per prima e il vostro rapporto per secondo. Complimenti per il modo in cui lo stai affrontando!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 3:37 pm

Tz! Tra un mese sarò così: :XX

:mrgreen:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 3:39 pm

Quando inizi?

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 3:45 pm

A Febbraio!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 3:51 pm

Ah ma manca proprio pochissimo allora, ma già a febbraio ti trasferisci a Roma ufficialmente quindi? Sei emozionata?

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 3:57 pm

Manterrò la residenza qui, ma prenderò una stanzetta per soggiornare a Roma nella prima parte della settimana, per seguire i corsi e lavorare in biblioteca. Sono molto molto emozionata!!!

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 4:02 pm

Eh ti credo!! Mi sto emozionando anch'io :lol:
La data esatta di inizio quando è?

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 4:09 pm

Devono comunicarmela ancora! ;) Ma ti terrò aggiornata. E grazie per l'interessamento :love1:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Ondina88 » mer gen 15, 2014 4:13 pm

Ok aspetto tuoi aggiornamenti allora :love1:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Aliruna » mer gen 15, 2014 4:15 pm

Non mancherò, carissima! :coool:

Re: La storia di Aliruna

Messaggioda Vln » mer gen 15, 2014 7:01 pm

Ciao Ali che carina a essere passata da me!

Ho letto tutte le ultimissime novità, e che dire, ci vedremo sicuramente! Sempre se ti va.
ora inizio con lo stalkeraggio:
-ma a che università?
-dottorato in cosa?
-dove hai intenzione di prendere la stanza?
-diventiamo amiche?

Io sto finendo la mia tesi di magistrale, e ho intenzione anche io di provare il dottorato a ottobre! E poi, incredibile, anche io lavoro alla biblioteca dell'università!
Continuano le mille cose in comune!
Dobbiamo sentirci più spesso, cara mia.
E poi posso farti conoscere tutti i posti più belli di Roma, dove mangiare o non mangiare, le dritte sui locali ecc.
occhei, mi sto già facendo un mega film su noi due che corriamo felici insieme per san lorenzo con le nostre lauree di dottorato in mano e un sacco di alcool in corpo...ma sto correndo na cifra.

Quindi per non sembrare una pazza, ora ti saluto e ti abbraccio fortissimo, daje che je la fai!

P.S. Ma che figata che il tuo ragazzo ti aiuta con il trucco, il mio è un becero che non sa la differenza tra rimmel e fard!


PrecedenteProssimo

Torna a Storie di Vulvodinia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214