La storia di sandra

L'archivio delle storie personali

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » sab mar 13, 2010 3:32 pm

sì la mucosa può essere stata provata dalle infezioni. Certamente la cura con yogurt e lattobacilli aiuta a sfiammare, ti combatte la candida e le altre infezioni, di conseguenza la mucosa si riepitelizza, ma appunto la puoi aiutare con quegli ovuli. Pesce non è un gine, anke se ormai è talmente un marziano che può aiutare anche su questi quesiti. PS i finderm forte mi sono stati prescritti dal mio gine apposta x repitelizzare pareti vaginali e cervice

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab mar 13, 2010 3:38 pm

clio77 ha scritto:Butta IMMEDIATAMENTE quel gel di cacca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NON VA BENE!!!!!!!!
te credo che t'ha bruciata tutta, e non c'entra la terapia di Pesce, essa non produce microlacerazioni!
Piuttosto se ti bruciava e continuava dovevi farlo smettere subito, mannaggia! Io sarei andata in farmacia i iorni scorsi e ordinato il lubri, e se non c'era chiesto dell'elageno o dello xanagel..nel giro di poche ore la roba arriva..quindi ...
Per la riepitelizzazione van bene per s i finderm forte ovuli, contengono vit. A, ma anke normali ovuli alla vit. E che puoi richiedere su consiglio del farmacista. LA COSA ESSENZIALE è che quando lo applichi ti inodi di lubrigyn/elageno A NON FARLO SENZA è così che io sono ripiombata nell'incubo! Sta' + attenta tesoro!!!!!!!!!


Quel gel lo utilizzo senza grossi problemi da agosto e gli unici due episodi di cistite che ho avuto da allora non sono stati post rapporto.
E proprio perché non mi crea problemi stavo aspettando che finisse per poi acquistare il lubrigyn (in questo periodo non ho molti soldi da spendere purtroppo).
Non ho smesso perché non ho voluto far capire al mio ragazzo che avevo problemi, già lo facciamo raramente per via del morale basso, se poi ci si mette anche la paura di farmi male la frittata è fatta! E comunque oggi sto bene (finora almeno, incorcio le dita!). Lo so, sono una matta!
Per cui quel bruciore non me lo spiego proprio...

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab mar 13, 2010 3:42 pm

clio77 ha scritto:sì la mucosa può essere stata provata dalle infezioni. Certamente la cura con yogurt e lattobacilli aiuta a sfiammare, ti combatte la candida e le altre infezioni, di conseguenza la mucosa si riepitelizza, ma appunto la puoi aiutare con quegli ovuli. Pesce non è un gine, anke se ormai è talmente un marziano che può aiutare anche su questi quesiti. PS i finderm forte mi sono stati prescritti dal mio gine apposta x repitelizzare pareti vaginali e cervice


grazie clio, anmche per la risposta di prima...

il finderm dovrei averlo, la ginecologa me lo prescrisse per cicatrizzare l'ectropion... Pesce sicuramente si è dimenticato di darmi una cura, non sarà un gineocologo ma sappiamo tutte che è più competente di molti altro medici con quella specializzazione!

grazie di nuovo :):

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab mar 13, 2010 4:55 pm

Metti subito il lubrygin. Contiene acido ialuronico che serve proprio a riepitelizzare! Così prendi 2 piccioni con una fava.
Anch' io concordo nel buttare il durex! Il fatto che non ti abbia dato problemi finora non vuol dire che non ti abbia creato danni finora e che sia proprio questa la causa dei tuoi problemi per i quali stai cercando aiuto. Sai, i danni provocati da questi prodotti non vengono fuori subito, ma col tempo. La mucosa si sensibilizza gradualmente e potrebbe essere stato proprio questo gel a ledere l'epitelio.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab mar 13, 2010 4:58 pm

sandra ha scritto:Non ho smesso perché non ho voluto far capire al mio ragazzo che avevo problemi, già lo facciamo raramente per via del morale basso, se poi ci si mette anche la paura di farmi male la frittata è fatta!

:muro:
MAI, MAI, MAI continuare se si ha dolore!
Ma se tu sapessi che a lui fa male il pisello lo faresti lo stesso? Non ti sentiresti in colpa se venissi poi a sapere che il rapporto sessuale gli ha provocato dolori?
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab mar 13, 2010 5:10 pm

Cavolini, non pensavo che un gel lubrificante potesse avere tutte queste "responsabilità"!

Si, certamente avrei smesso se avessi saputo che lui aveva dolori... ma la cosa era sopportabile e comunque i nostri rapporti non sono mai lunghissimi (per fortuna!). Se glielo avessi detto si sarebbe preoccupato e avrebbe smesso e poi per le volte successive ci avrebbe pensato due volte!

Dopo corro a comprare il lubrigyn... grazie mille ragazze!

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » sab mar 13, 2010 5:16 pm

sandra ha scritto:Se glielo avessi detto si sarebbe preoccupato e avrebbe smesso e poi per le volte successive ci avrebbe pensato due volte!

Ed era proprio questo che sarebbe dovuto succedere! ...e che spero succederà la prossima volta!
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » sab mar 13, 2010 5:22 pm

Rosanna ha scritto:
sandra ha scritto:Se glielo avessi detto si sarebbe preoccupato e avrebbe smesso e poi per le volte successive ci avrebbe pensato due volte!

Ed era proprio questo che sarebbe dovuto succedere! ...e che spero succederà la prossima volta!


Lo so, sono stata stupida... ma i fattori che mi hanno spinto a non fermarmi erano tanti... la prossima volta lascerò stare :hurted:

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » sab mar 13, 2010 10:40 pm

Sandra a me è così che è iniziato quest'incubo..il lubrificante (lubrigyn, elageno vedi tu) ci protegge dai microtraumi!
Se lui avesse male ti fermeresti subito..il guaio di noi donne che ci teniamo tutto dentro e stringiamo i denti e facciamo finta di nulla..insomma CI SACRIFICHIAMo e poi succedono cose x cui l'uomo si domanda"ma perché diavolo non mi ha detto nulla????" Il microtrauma mi ha creato 9 anni di tormento, i miei vent'anni buttati nel :wc:
carriera universitaria interrotta, sperpero di una marea di denaro........cavoli!

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » dom mar 14, 2010 3:17 pm

clio77 ha scritto:Sandra a me è così che è iniziato quest'incubo..il lubrificante (lubrigyn, elageno vedi tu) ci protegge dai microtraumi!
Se lui avesse male ti fermeresti subito..il guaio di noi donne che ci teniamo tutto dentro e stringiamo i denti e facciamo finta di nulla..insomma CI SACRIFICHIAMo e poi succedono cose x cui l'uomo si domanda"ma perché diavolo non mi ha detto nulla????" Il microtrauma mi ha creato 9 anni di tormento, i miei vent'anni buttati nel :wc:
carriera universitaria interrotta, sperpero di una marea di denaro........cavoli!


Non lo farò più, promesso... hai ragione clio, noi donne purtroppo tendiamo a stringere i denti ed andare avanti, mentre dovremmo essere per certi versi più egoiste (se così si può dire!).
Stamattina ho comprato il lubrigyn e oggi pomeriggio lo utilizzerò.

Davvero una brutta storia la tua :consola:

Per Rosanna: ho controllato ed ho una confezione di Finderm Forte come ricordavo! Ricordo che la ginecologa mi faceva fare dei cicli a giorni alterni ogni 3 mesi per la questione ectropion... in questa circostanza che pensi, come potrei utilizzarlo? Avevo pensato di utilizzare i sei ovuli a giorni alterni oppure ogni due giorni!

Grazie mille del consiglio, leggendo il bugiardino ho visto che è proprio il farmaco di cui avevo bisogno... sei una risorsa eccellente :):

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » dom mar 14, 2010 4:33 pm

Non conosco i dosaggi del finderm ed i tempi di somministrazione.
E se facessi anche una visita ginecologica per valutare lo stato del tuo ectropion?
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » dom mar 14, 2010 4:50 pm

Rosanna ha scritto:Non conosco i dosaggi del finderm ed i tempi di somministrazione.
E se facessi anche una visita ginecologica per valutare lo stato del tuo ectropion?


Misà che mi conviene... l'avevo prenotata prima di fare la visita da Pesce ma poi avevo disdetto perché non sapevo se avesse senso, ma mi ero comunque ripromessa di farla dopo... quindi domani prenoto!

Ho appena cercato info sulla mia ginecologa e ho scoperto che anche lei è specializzata nella cura di vestibolite e cistite interstiziale... ecco perché il dott. :fish: l'aveva già sentita nominare... lei ha lo studio a Roma ma due volte al mese visita nella mia città (credo sia originaria delle mie zone). Cito il suo nome a titolo informativo: Dott.ssa Viviana Petrocelli.

Con lei son riuscita a star bene un anno e mezzo per quanto riguarda la cistite...

Re: La storia di sandra

Messaggioda clio77 » dom mar 14, 2010 9:52 pm

Conosco di nome..e lei conosce Votano il mio gine..io ho subito 2 conizazioni alla cervice.. :baci:

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » lun mar 15, 2010 11:06 am

clio77 ha scritto:Conosco di nome..e lei conosce Votano il mio gine..io ho subito 2 conizazioni alla cervice.. :baci:


caspita... ed ora come va? :baci:

Io avevo pensato di bruciare l'ectropion ma poi nn l'ho fatto perché non sapevo se facessi bene e infatti poi :fish: mi ha detto che è stato meglio che non l'abbia fatto!

Ieri pomeriggio ho utilizzato per la prima volta il lubrigyn... è davvero piacevole e lascia una bella sensazione di benessere! Peccato aver aspettato tanto a comprarlo :S:



Dimentico sempre di dire che ho convinto anche mia sorella, che soffre anche lei di cistite recidivante, a curarsi con il mannosio!

Dai che piano piano faremo passare gli antibiotici in secondo piano... questo è uno di quei casi in cui penso "che potenza internet!"

Re: La storia di sandra

Messaggioda Viv. » lun mar 15, 2010 2:19 pm

Hai ragione! Dai presentaci tua sorella: e fa un salto qua si innamora di certo!
Ahi voglia a metter rhum... nù strunz n'addivventa mai babà!

Forse per qualcuno rimarrà il dilemma ma, per quel che ci riguarda, noi speriamo che sia femmina

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » lun mar 15, 2010 4:59 pm

sandra ha scritto:Ieri pomeriggio ho utilizzato per la prima volta il lubrigyn... è davvero piacevole e lascia una bella sensazione di benessere! Peccato aver aspettato tanto a comprarlo :S:

A volte vi picchierei! :ss
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 16, 2010 10:47 am

Rosanna ha scritto:
sandra ha scritto:Ieri pomeriggio ho utilizzato per la prima volta il lubrigyn... è davvero piacevole e lascia una bella sensazione di benessere! Peccato aver aspettato tanto a comprarlo :S:

A volte vi picchierei! :ss

:S: (in alternativa alla faccina che piange che manca)

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » mar mar 16, 2010 10:56 am

:hurted: :cry:
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: La storia di sandra

Messaggioda sandra » mar mar 16, 2010 11:08 am

Rosanna ha scritto::hurted: :cry:


caspita ci vuole occhio per vedere le lacrime di quella faccina :fifi:

Re: La storia di sandra

Messaggioda Rosanna » mar mar 16, 2010 11:34 am

eh eh eh
Però devi ammettere che sembrano più piangenti queste
:cry: :hurted:
piuttosto che questa
:S:
!!
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.


PrecedenteProssimo

Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata


CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214