Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda Rosanna » mar set 27, 2016 5:32 pm

Ostetrica libera professionista.
Laureata in ostetricia con lode, discutendo una tesi sull'episiotomia e la consapevolezza del pavimento pelvico.
Considera l'area pelvica con un'attenzione speciale e soprattutto con un approccio educativo e teso alla consapevolezza, in cui centrale è l'esperienza delle donne e le loro emozioni, più che impositivo o interventista.
Tratta le disfunzioni pelviche da ipotono, come l'incontinenza e il prolasso, e da ipertono, come la vestibolite, la vulvodinia, la dispareunia e il vaginismo.
Utilizzo la chinesiterapia, i rilassamenti guidati, la terapia comportamentale e alimentare, il massaggio e l'insegnamento dell'automassaggio a cui affianco, in casi selezionati, la stimolazione elettrica funzionale o la tens.

Riceve su appuntamento, dal lunedì al venerdì presso
"IRIS - Centro Salute Donna"
Via Pirandello, 11
Locorotondo (BA)

Per prenotare una visita telefonare al 333 6721451 e scivete a ost.danielasantoro@gmail.com

Il costo della prima visita, della durata di due ore/due ore e mezza è di 80 euro.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda mollica11 » mer ott 05, 2016 1:53 pm

Ciao, sono in cura con la dottoressa da due mesi. Vorrei dare la mia tstimonianza alle ragazze pugliesi che non sanno a chi rivolgersi.
Sono andata da daniela su consiglio di una donna conosciuta su un gruppo fb, che dopo aver girato per l'Italia era stanca e demotivata. Sono stata contenta di aver seguito il suo consiglio. La prima visita è durata quasi due ore. La dottoressa ci tiene molto a far comprendere il ruolo del pavimento pelvico , per questo motivo una parte dell'incontro è dedicato alla spiegazione del suo funzionamento. La parte pratica credo sia molto simile a quella che fa Pesce: visita interna con ricerca di contratture e trigger point, swab test, misurazione distanza ano- vulvare, test per incontinenza urinaria( fa tossire e starnutire in diverse posizioni). Il tutto con etrema delicatezza, con lubrificante, e sempre chiedendo e spiegando ogni gesto.
Anche se la mia situazione non è delle piu gravi ( contrattura dei muscoli ischio cavernosi con conseguente sofferenza dell'uretra e del clitoride), ho deciso di intraprendere con lei un percorso fatto di Tens e kinesiterapia. Per fare i kr è importante avere consapevolezza del proprio pavimento pelvico e con la kinesi si arriva a questo, passo dopo passo. Mi ha insegnato anche l'automassaggio. E molto giovane ma molto preparata e motivata, vede le cose dalla prospettiva femminile.
Mi sto trovando molto bene, mi restano altre 4 sedute.
la mia distanza ano vulvare era di un cm (ricordo che quando mi ha mostrato il modellino della vulva ho pensato che io cosi non ero mai stata, non avevo la forchetta), invece ora è di 2, 5 cm. La contrattura dovrebbe essere rientrata, perche nel frattempo ho fatto una visita di controllo dalla Dileo che me lo ha confermato.
Non prescrive farmaci, consiglia solo integratori e tanta perseveranza.

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda Stefania 69 » gio ott 06, 2016 10:49 pm

:thanks:

Grazie mille per la testimonianza.

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda pepponcina » mer mag 10, 2017 10:52 am

Salve a tutte,
anche io sono stata in cura dala Dott.ssa Santoro per contrattura del pavimento pelvico: in particolare i miei sintomi da 7 anni sono dolore vulvare cronico, associato a
disturbi urologi e clitoridei, nonchè anali per un certo periodo. La Dott.ssa ad ogni incontro mi ha chiesto scrupolosamente quali fossero i miei sintomi e ad ogni seduta di
fisiokinesi abbiamo svolto esercizi personalizzati in base ai punti dove ero più contratta. Mi ha seguita per tutto il percorso ( ho fatto 10 sedute) e anche dopo si è tenuta
in contatto per sapere come stessi. Gli esercizi che mi ha insegnato sono stati molto utili per aiutare a decontrarre il clitoride nei momenti in cui il dolore era piu acuto e soprattutto ho avuto giorni in cui avevo forti dolori anali (come un senso di mancato svuotamento fecale)e sono riuscita ad alleviarli.
Adesso sono in grado, quando ho crisi forti di dolore dovuto a contrattura, di alleviare i sintomi perchè so quali esercizi posso fare per aiutarmi.
Alla fine del percorso, la dottoressa mi ha trovato una migliore capacità distensiva (anche il mio fidanzato ha notato un miglioramento nel controllo dei muscoli durante il rapporto) e un miglioramento generale dei trigger point.
Non sono guarita, perchè la mia condizione cronica ormai credo sia irreversibile, ma mi sento di consigliare questa Dottoressa, una delle poche che si dedica al suo lavoro con il cuore e ci tiene alle sue pazienti! Tornerò da lei per fare qualche seduta di richiamo sicuramente!
Un saluto a tutte :)

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda flo67 » mer mag 10, 2017 11:04 am

Grazie mille per questa testimonianza :):

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda neuroticabj » sab set 23, 2017 10:36 am

Buongiorno ragazze, sapreste dirmi anche il costo delle sedute successive alla prima?

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda signo » sab set 23, 2017 1:10 pm

Purtoppo non lo sappiamo, vediamo se interviene Mollica. Puoi sempre telefonare e chiedere direttamente. Semmai facci sapere! :thanks:

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda lunetta78 » mer dic 20, 2017 8:49 pm

Ciao a tutte,
volevo dirvi anch’io la mia esperienza attuale con la dott. Santoro Daniela . Dopo vari fastidi intimi(infezioni, cistiti) ho capito che i miei disturbi erano qualcos’altro. Così ricercando su internet ho trovato il vostro forum e ho trovato la dott.ssa Santoro che ho contattato e lei è stata da subito gentilissima anche al telefono nell’ascoltare e darmi l’appuntamento. Quel giorno arrivo, entro e vedo lo studio medico bellissimo tutto sul lilla, ci sono delle cose mai viste in un altro studio medico, è tutto curato nei minimi particolari, pulitissimo. C’è tutto questo spazio dedicato alle donne e solo a noi !!! Fantastico. C’è la sala d’aspetto, una area relax(ancora non lo sapevo che ogni volta che sarei andata lì mi sarei rilassata tantissimo) in quest’area si fa la kinesiterapia( che io faccio x il pavimento pelvico)ma c’è anche un angolo dolcezza dove ci si rilassa con dolcetti, caffè , tisane, e poi c’è lo studio medico con le apparecchiature adatte ai problemi femminili. Poi incontro la dott.ssa gentilissima che mi accoglie che mi ascolta per un’ora , cosa che nessun ginecologo aveva fatto mai!! Dopo mi visita (tanto avevo dolore e contrattura che per farlo mi ha usato lo speculum piccolo) e mi riscontra con swab test la vulvodinia. In quel momento, ero scoraggiata da un lato per aver scoperto questa cosa, ma dall’altro ero sollevata perché dopo tante sofferenze per la prima volta una dottoressa sapeva cosa avevo e mi capiva, visitandomi sapeva già dove mi faceva male e dove ero più contratta , allora ho capito che non ero pazza come avevano detto gli altri che io mi fissavo, che il mio dolore era nella mia testa!!!! Avevo molto dolore nel punto 9 e 6 e poi mi ha misurato il la distanza ano vulva che era 2.5cm.(guardando il modellino io ho pensato che non ero mai stata così) Ho iniziato con lei la riabilitazione del pavimento pelvico(tens, manipolazioni ,kinesiterapia) ed è stato tutto un progredire già dopo 3 sedute non avevo più bruciore ed ero meno contratta. Ora ne ho fatte otto e non ho più bruciore e dolore sono ancora un po’ contratta nel punto 9 e il DAV è 4.5(positivo), ma sono fiduciosa che sono sulla buona strada!!! Ecco volevo raccomandarvi la dott.ssa Santoro,(specialmente per le amiche pugliesi), che per me è speciale in quanto non solo con la sua professionalità e conoscenza mi sta aiutando in questo percorso di guarigione, ma anche per la sua umanità mi ha aiuta anche al livello psicologico, mi è di supporto anche nei momenti in cui ho avuto qualche problema, lei è sempre disponibile telefonicamente e risponde sempre, che è molto importante x noi donne che abbiamo questi problemi.
Grazie a tutte e al vostro forum!!!!! GRAZIE

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda signo » mer dic 20, 2017 10:33 pm

Lunetta grazie per questa preziosa testimonianza. Se ti va ti aspettiamo nella tua storia personale così da poterti seguire meglio! :thanks:

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda neuroticabj » sab gen 06, 2018 12:24 pm

Il mio percorso con la dottoressa Daniela Santoro è ancora in atto, ma ci tengo già a lasciare la mia testimonianza.
Abbiamo cominciato le sedute da un mese, combinando kinesiterapia, tens e manipolazioni. Già dopo la prima seduta la DAV è passata da 1.8 cm a 2.5 cm. Adesso si corre per raggiungere e mantenere i 3 cm!
Lei è fantastica: ostetrica illuminata e competente, persona dolcissima, spiega ogni cosa in maniera chiara e comprensibile. Ed è proprio la maggior consapevolezza che riesce a trasmettere quella che poi sarà d'aiuto anche al termine delle sedute, dato che fornisce tutta una serie di strumenti/immagini per isolare e controllare le varie componenti del pavimento pelvico, al fine di rilassare i muscoli che troviamo contratti. Alla terapia in studio fa affiancare, a casa, automassaggi (per i quali fornisce anche una scheda illustrata) e vapori vaginali.
Confermo che la prima visita, di almeno un paio d'ore, costa 80 euro. Le sedute che faccio io durano un'oretta e costano 40 euro. E li valgono tutti.
Ci ho già mandato una mia amica, alla quale presto se ne affiancherà un'altra. Penso che un incontro con lei possa giovare a tutte, che si abbiano o meno contratture già accertate.
Ogni volta esco di lì con le lacrimucce... Daniela è in grado di farci sentire accolte in un posto sicuro, capite e coccolate. Se penso che potevo incontrarla prima...!
Non ho dubbi che mi farò seguire da lei anche per una gravidanza futura.

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda signo » sab gen 06, 2018 12:28 pm

Grazie per la tua testimonianza :flower: Ti andrebbe di aggiornare anche la tua storia in archivio? A presto :ciao:

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda Annaros88 » mer feb 21, 2018 4:29 pm

Ciao a tutte :ciao: volevo lasciare la mia testimonianza, oggi ho fatto la prima visita!
Che dire... la dottoressa è dolcissima, bravissima e professionale. La visita dura all'incirca 1 oretta e come prima cosa mi ha fatto raccontare il mio problema, i sintomi che avevo e finalmente ho avuto la conferma che non era frutto della mia immaginazione ma bensi i miei sintomi avevano un nome e un cognome e poi mi ha parlato del pavimento pelvico! Dopo di che sono passata alla visita e da li ha notato una bella contrattura, vulvodinia e neuroparia. La prossima settimana inizierò la riabilitazione.. La visita costa 80 euro, mentre le sedute di riabilitazione 40.
Consigliata al 100% :ciao:

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda signo » mer feb 21, 2018 7:02 pm

Grazie di cuore per la tua testimonianza! :flower:

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda Nella73 » mer nov 07, 2018 12:04 pm

Da qualche mese sono in cura dalla dottoressa Santoro.
Inutilmente ho eseguito diverse visite da svariati professionisti senza alcun esito ed ero in preda allo sconforto.
Inizialmente l’ho contatta solo per un consulto telefonico e fin da subito si è mostrata disponibile e gentile.
Successivamente ho prenotato una visita che la dottoressa ha eseguito con molta attenzione e professionalità: ha ascoltato tutta la mia storia, poi mi ha fatto accomodare sul lettino, dove mi ha visitato prima esternamente rilevando rossore, praticato lo swab test, valutato i trigger points, misurato la distanza ano vulvare e fatto tutto ciò che con delicatezza e scrupolosità l’ha portata a darmi la diagnosi che ormai sospettavo da tempo.
Abbiamo intrapreso un percorso del tutto di chinesiterapia abbinata a tens e a manipolazioni per sciogliere la contrattura.
Tutto è personalizzato in base alle esigenze e alle problematiche delle pazienti, non c’è un protocollo uguale per tutte.
Mi ha prescritto vapori vaginali, integratori, Sagynil e suggerito norme comportamentali che mi hanno aiutato ad avere risultati notevoli restituendomi fiducia, positività ed ottimismo. Non avverto più bruciori e la qualità della mia vita è migliorata nettamente.
La dottoressa è molto preparata e professionale, ma non tralascia l’aspetto umano che è fondamentale in casi come il nostro, dove spesso, si versa nella disperazione perché si tratta di patologie poco conosciute.
Svolge il suo lavoro con passione e amore,
nulla è lasciato al caso.
Il suo studio è accogliente e predisponente al rilassamento: musica, profumi, colori, dolcetti, ogni ambiente è curato nei minimi dettagli e avvolge la donna in un caloroso abbraccio.
Spiega sempre tutto con dovizia di particolari e in maniera chiara ed esaustiva.
Le mie sedute dalla dottoressa non sono terminate, ma i progressi sono incoraggianti e il ritrovato benessere mi è di gran conforto.
A casa mi ha consigliato di svolgere quotidianamente gli esercizi di chinesiterapia associati ad immagini che favoriscono il rilassamento per poi praticare gli automassaggi e vi assicuro che sono estremamente efficaci.
La costanza è un’alleata che può condurci alla guarigione.
Per raggiungere il suo studio, ogni volta percorro oltre 400 km fra andata e ritorno ma ne vale sicuramente la pena, perché la dottoressa è fantastica sia nell’ambito professionale che per quanto concerne il profilo umano!
Spero che la mia testimonianza sia di aiuto ad altre donne che come me, approdando in questo forum, hanno avuto la possibilità di leggere le vostre storie e trovare il nome di una professionista e donna così preziosa.
E’ determinante aiutarci reciprocamente.
I primi mesi leggevo di tutto nel forum e ogni consiglio ha contribuito a intraprendere un cammino che passo dopo passo mi ha portato fin qua.
Vi ringrazio dell’attenzione.

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda angie98 » mer mag 22, 2019 9:56 pm

Buongiorno a tutti, :ciao:
mi preme particolarmente sottolineare la positività dell’esperienza maturata in questi ultimi quattro mesi con la dottoressa Daniela Santoro. Dopo numerosi e vani tentativi di avere un rapporto sessuale completo con il mio fidanzato, causato dall'eccessivo dolore che provavo ad ogni tentativo di penetrazione, ho compreso, anche grazie ad internet, di soffrire di una lieve forma di vaginismo e di una più pronunciata contrattura vaginale. Ho deciso così di iniziare una psicoterapia, ma non sono inizialmente riuscita a giungere ad alcun risultato: ero disperata e sembrava che per me la vita sessuale dovesse rimanere preclusa in eterno. Grazie all’illuminate consiglio della mia psicologa, sono poi venuta a conoscenza del centro medico IRIS, a Locorotondo, gestito dall’Ostetrica Santoro, una delle poche terapeute italiane specializzata nella cura di questo annoso problema. Il suo studio è molto accogliente, nello stesso risalta particolarmente il colore lilla e risuona una musica rilassante di sottofondo; a completare il tutto è presente una piccola palestra: insomma, questo è a tutti gli effetti un vero e proprio “giardino femminile”. Accolta con gentilezza e cortesia, ho delineato alla dottoressa la mia problematica e la stessa mi ha tranquillizzato, spiegandomi che il vaginismo è uno spasmo involontario della muscolatura vaginale, che rende difficile o impossibile la penetrazione. Questa patologia è spesso causata da una scarsa conoscenza del proprio corpo, da traumi e da un’educazione rigida ricevuta nell'ambiente familiare. Dopo questa prima visita generica, le sedute successive si sono articolate in due parti: una iniziale di chinesiterapia (una serie di esercizi finalizzati a rilassare il pavimento pelvico), nell'angolo palestra, ed una seconda nella sezione, quella più propriamente “ambulatoriale”. In questa seconda fase ho utilizzato una sonda, da infilare nella vagina, collegata ad un macchinario che rilascia stimoli rilassanti ed il cui fine è quello di distendere il pavimento pelvico, il tutto accompagnato da una serie di massaggi. Andando avanti con le visite, all'utilizzo della sonda ho assommato anche quello di alcuni dilatatori vaginali di dimensione progressiva, che mi hanno permesso di prepararmi a quei movimenti ed a quelle sensazioni tipiche del rapporto sessuale. Ovviamente mi sono stati “prescritti” una serie di esercizi da fare a casa con dei vapori caldi, con la sonda e con i dilatatori, al fine di ridurre la contrazione della mia vagina. Le sedute sono state un vero e proprio crescendo di successi: grazie a Daniela ed alla mia perseveranza nel praticare assiduamente gli esercizi, da sola e con il mio partner, in sole nove sedute, sono riuscita a risolvere il mio problema e ad avere una vita sessuale normale ed appagante.
Concludo quindi ribadendo la professionalità e la dedizione di Daniela e la ringrazio per avermi accompagnato in questo percorso. Grazie a lei, infatti, ho avuto la possibilità di rinascere, riscoprendo la mia femminilità. Spesso si pensa (e lo pensavo anch'io) che il compito dell’ostetrica sia solamente quello di far nascere i bambini: in realtà non è così, in quanto questa figura si occupa di tantissime altre questioni e problematiche legate alla salute femminile.
Giudizio assolutamente positivo. ;)

Re: Santoro Daniela - ostetrica - Locorotondo (BA)

Messaggioda signo » gio mag 23, 2019 6:22 am

Grazie per la testimonianza Angie! Ti invitiamo a scrivere la tua storia personale così da poterti conoscere meglio. A presto!



Torna a Puglia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


ATTENZIONE! Cistite.info propone contenuti a solo scopo informativo e divulgativo. Spiegando le patologie uro-genitali in modo comprensibile a tutti, con attenzione e rigore, in accordo con le conoscenze attuali, validate e riconosciute ufficialmente.
Le informazioni riportate in questo sito in nessun caso vogliono e possono costituire la formulazione di una diagnosi medica o sostituire una visita specialistica. I consigli riportati sono il frutto di un costante confronto tra donne affette da patologie urogenitali, che in nessun caso vogliono e possono sostituire la prescrizione di un trattamento o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Si raccomanda pertanto di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata


CISTITE.INFO aps Onlus - Associazione costituita ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460 - CF: 94130950218 - p.IVA: 02906520214