La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

L'archivio delle storie personali

La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda dodo » mar ott 20, 2009 8:19 am

ciao sono nuova, e soffro di cistite forse da quando avevo 12 anni ora ne ho 32.
ultimo attacco ieri, sto male con una media di 1.5 volte al mese.
agosto 2 attacchi
settembre niente
ottobre già un attacco.
ho notato che appena mi metto a dieta e mangio più verdure arriva la bestia nera.
ho cominciato da circa 15 gg a prendere ausilium, ma non in modo regolare ora da due giorni sto prendendo 4 bustine. ho preso anche l'antibiotico monuril e cistalgan. creo che ormai sto spappolando fegato e reni. datemi qualche consiglio :please:
dodo
.
.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ott 20, 2009 8:13 am

  • Condividi su
  • Aiuta ad aumentare la popolarit di CISTITE.INFO condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Re: verdure e cistite

Messaggioda dudu » mar ott 20, 2009 9:39 am

Ciao Dodo, io sono dudu... :cavoli:

Benvenuta!

Hai fatto esami? Se sì quali?
hai notato miglioramenti prendendo l'ausilium?
se ci racconti un po' + dettagliatamente Rosanna e le altre ragazze un po' esperte ti daranno informazioni utili.

:flower:
Avatar utente
dudu
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 735
Iscritto il: mar apr 21, 2009 11:45 pm
Località: Milano
Anno di nascita: 1971
Provincia: Milano

Re: Dodo la storia -- (verdure e cistite)

Messaggioda barbarina » mar ott 20, 2009 9:51 am

Benvenuta,
come dice Dudu ci servono più info, su come ti curi e sugli eventi scatenati.

Sicuramente mettersi a dieta incide sul nostro organismo e le difese immunitarie calano, l'ideale sarebbe mangiare un pò di tutto, ma senon puoi devi sopperire la mancanza di alcune sostanze con degli integratori.

Ciao! :welcome:
Barbarina "se il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare""
Avatar utente
barbarina
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 435
Iscritto il: mer apr 22, 2009 10:43 am
Anno di nascita: 1978
Provincia: Reggio Emilia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda dodo » mar ott 20, 2009 10:03 am

poche analisi, ormai ci convivo. e mi ubriaco di monuril da una vita.
la dieta è equilibrata data da una nutrizionista, ma forse va bene per dimagrire, ma non fa bene alla cistite.
non so cosa posso e non posso mangiare. non so se ausilium mi sta facendo bene ma provo.... mi fido....bho! !sono a pezzi.
dodo
.
.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ott 20, 2009 8:13 am

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda barbarina » mar ott 20, 2009 10:32 am

Hai mai fatto l'urino cultura???
La cistite di viene dopo qualche evento (rapporti, ecc...)?

Stai usando ausilum ? se si in che modo (quante bustine..ecc...)???

Assumi qualcos'altro...??

Mi servono info e poi posso risponderti per bene.

Ciao
Barbarina "se il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare""
Avatar utente
barbarina
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 435
Iscritto il: mer apr 22, 2009 10:43 am
Anno di nascita: 1978
Provincia: Reggio Emilia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda Rosanna » mar ott 20, 2009 10:34 am

Ciao Doriana!
Benvenuta.
Lascia stare d'ora in poi gli antibiotici (Monuril compreso). Finchè li prendi non ne uscirai mai.
Come ti han detto avremmo bisogno di più particolari per poterti dare consigli più mirati.
-quali esami hai fatto finora?
-cosa veniva fuori dalle urinocolture?
-che sintomi hai esattamente?
-quando insorgono le cistiti, oltre all'assunzione di verdure? (sesso, bici, diarrea, stipsi, ecc)
-che terapie hai fatto finora?
-in cosa consiste la dieta che stai seguendo?
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.
Avatar utente
Rosanna
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mer feb 25, 2009 4:12 pm
Località: Bolzano
Anno di nascita: 1970
Provincia: Bolzano
Storia personale: http://cistite.info/joomla/index.php/mia-storia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda dodo » mar ott 20, 2009 11:30 am

urinocoltura tanto tempo fa carica superiore ad 1 milione ma devo trovare le analisi, la dieta è normalissim carboibrati legumi carne pesce verdura frutta, mi capita spesso di stare male immadiatamente prima dopo o durante il ciclo, non la passo mai liscia!!!!!!!!!!
coincidenze frequenti dopo i rapporti ma non sicuro per l'igiene, accortezze sempre utilizzate (pipì dopo il rapporto, ma è una cosa che mi da una noia pazzesca...), cambio del clima spesso coincidente con la cistite.
le mie cure sono state tante, ricordo quando ero piccola delle punture dolorosissime credo penicillina, poi sempre monuril, le porto nella borsetta e le tiro fuori ll'occorrenza.
negli ultimi tre attacchi ho provato anche cistalgan ma non funzione con me.
spesso gli attacchi sono accompagnati da perdite di sangue, e quando succede ho paura che si verifichi qualche emorragia. bevo pochissimo, ma da qualche mese tengo sempre l'acqua sulla scrivania e cerco di bere, ma la bestia nera mi ha colpito cmq.
nelle due settimane passate ho preso ausilium sporadicament, 2 bustine al gg, 1 bustina alcuni giorni, niente in altri giorni, ora da lunedì 4 bustine, oggi sono già a 2.
ho appena fatto un ordine di 3 scatole.
non ho problemi di stitichezza.
perdonate il mancato ordine descrittivo, ma scrivevo tutto ciò che mi veniva in mente pensando a quanto sto male
dodo
.
.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ott 20, 2009 8:13 am

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda barbarina » mar ott 20, 2009 11:42 am

Ciao urinocultura positiva a che battere non lo sai???
Io la ripeterei, magari a distanza di 10/12 gg dall'ultima assunzione di monuril per evitare falsi pos/neg.

Intanto inizierei la cura con Ausilium, sperando che il batterio che ti causa problemi sia uno sensibile al mannosio. 4 bustine al giorno in fase di attacco acuto e calerei a 3 appena ti senti un pò meglio, è importante la continuità dell'assunzione , devi fare una cura precisa non puoi prenderlo saltuariamente.

Bevi tisane di Malva ed equiseto e utilizza un lubrificante durante i rapporti (Lubrigin).

Perchè il mannosio funzioni le urine devono essere alcaline, puoi monitorarlo con le cartine torna sole, ma questo lo farei una volta che hai l'esito dell'urino cultura.

Se hai molto dolore puoi intanto assumere un semplice antiinfaimmatorio che non va ad inteferire analisi.

Intanto inizerei così poi appena hai l'esito dell'urinocultura si vedrà nel dettaglio....

Per la dieta puoi vedere questo link: http://cistite.info/joomla/index.php/forum dove si parla dei cibi da evitare ma io mi leggerei bene tutti i messaggi nella sezione Alimentazione e Diete.

Rosy tu che dici? :nurse:

Ciao :potpot:
Barbarina "se il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare""
Avatar utente
barbarina
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 435
Iscritto il: mer apr 22, 2009 10:43 am
Anno di nascita: 1978
Provincia: Reggio Emilia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda Rosanna » mar ott 20, 2009 2:07 pm

Dico che concordo.
Magari non procederei con 4 bustine a lungo, ma solo per oggi e domani (cisto che hai preso anche il monuril).
Poi continuerei con 3 bustine almeno per 3 settimane.
Tu dici:
dodo ha scritto:coincidenze frequenti dopo i rapporti ma non sicuro per l'igiene

Cosa intendi? Come effettui l'igiene intima e con che frequenza?
dodo ha scritto:spesso gli attacchi sono accompagnati da perdite di sangue, e quando succede ho paura che si verifichi qualche emorragia.

Il sangue spaventa sempre, ma sappi che la sua presenza non è assolutamente indice di gravità della cistite. Non deve spaventarti.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.
Avatar utente
Rosanna
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mer feb 25, 2009 4:12 pm
Località: Bolzano
Anno di nascita: 1970
Provincia: Bolzano
Storia personale: http://cistite.info/joomla/index.php/mia-storia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda dodo » mar ott 20, 2009 3:17 pm

un pò imbarazzante ma rispondo!!!!!!!!!!!!!! :oops:
non meno di 3 bidet giornalieri, con detergenti quali saugella o simili acquistati in farmacia, col ciclo anche 5 bidet al giorno, spesso lavaggi tantum rosa esterni e interni.
è raro che prima di un rapporto io e mio marito non siamo freschi e profumati e quindi credo puliti con, speravo, abbattimento del rischio cistite.
grazie come siete veloci a rispondere, stento a crederci grazie ancora
dodo
.
.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ott 20, 2009 8:13 am

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda Rosanna » mar ott 20, 2009 3:35 pm

:cavoli:
Credo che abbiamo trovato l'origine dei tuoi problemi!!
E' proprio l'igiene intima!!
dodo ha scritto:non meno di 3 bidet giornalieri, con detergenti quali saugella o simili acquistati in farmacia, col ciclo anche 5 bidet al giorno, spesso lavaggi tantum rosa esterni e interni.
è raro che prima di un rapporto io e mio marito non siamo freschi e profumati

:muro: :muro: :muro:
Perchè fai tutto ciò alla tua povera patata?! :O.O:
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.
Avatar utente
Rosanna
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mer feb 25, 2009 4:12 pm
Località: Bolzano
Anno di nascita: 1970
Provincia: Bolzano
Storia personale: http://cistite.info/joomla/index.php/mia-storia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda Rosanna » mar ott 20, 2009 3:43 pm

Ti copio quanto ho scritto in un altro argomento (igiene):

Qualsiasi detergente toglie, oltre allo "sporco" (sempre ammesso che di sporco si tratti) anche le secrezioni vaginali, che hanno un importantissimo ruolo di difesa dagli agenti batterici. Esse infatti contengono anticorpi, macrofagi (cellule che mangiano i batteri), neutrofili, lattobacilli, enzimi. Elementi indispensabili per la difesa vulvare e vaginale. Se rimuoviamo coi detergenti questa barriera favoriamo enormemente l'attacco e la proliferazione dei batteri patogeni intestinali.
Quindi dobbiamo, per quanto possibile, evitare l'uso di saponi e detergenti, anche quelli più neutri e delicati, dato che neutro e delicato vuol dir tutto e vuol dir niente!
Le stesse lavande, per lo stesso motivo vanno limitate esclusivamente al periodo di fase acuta di vaginiti (candida e altro) per poi permettere al nostro apparato genitale di ricostruirsi il suo normale e fisiologico sistema di difesa, che è il più efficace tra tutte le terapie antibatteriche esistenti.
I detergenti inoltre, inevitabilmente aumentano la secchezza vaginale e ciò rende l'epitelio vaginale più irritato e più dolorante coi rapporti sessuali.
Quindi: acqua e solo acqua. Detergente solo per rimuovere eventuali feci, ma solo dove ci sono feci.
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.
Avatar utente
Rosanna
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mer feb 25, 2009 4:12 pm
Località: Bolzano
Anno di nascita: 1970
Provincia: Bolzano
Storia personale: http://cistite.info/joomla/index.php/mia-storia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda Rosanna » mar ott 20, 2009 3:44 pm

E leggi anche questa testimonianza di Strega:
viewtopic.php?f=97&t=715&start=0
Non sono un medico e ciò che condivido con voi è solo il frutto degli studi fatti come malata di cistite cronica alla disperata ricerca di una soluzione. Tutti i miei consigli devono essere intesi come tali, seguiti sotto la propria responsabilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli ed autorizzazioni può legalmente sostituirsi.
Avatar utente
Rosanna
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 35128
Iscritto il: mer feb 25, 2009 4:12 pm
Località: Bolzano
Anno di nascita: 1970
Provincia: Bolzano
Storia personale: http://cistite.info/joomla/index.php/mia-storia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda Laura » mar ott 20, 2009 6:43 pm

ciao dodo e benvenuta ....molte cose da fare te le hanno già dette l esperte del sito......dunque assolutamente occorre la vera voglia di GUARIRE...intendo dire devi tirar fuori tutta la tua FORZA DI VOLONTà perchè sarai tentata di prendere schifezze varie come hai fatto per tutti questi anni.....devi poi essere molto più che COSTANTE ogni giorno ogni giorno tisane di malva ed equiseto e le tre bustine al dì,...,.,. non lavarti con nient altro che acqua e usa detergente solo il sederino dopo la popò....,,, anch io come te mi sterilizzavo.... poi un altra cosa ottima è il lubrigyn.....io usavo un altro lubrificante ma la cistite tornava forse ora che uso il lubry va meglio anche se la cura è lunga io la cistite ce l ho almeno una volta al mese ma sto lottando....le bustine e le tisane mi hanno sempre aiutata negli attacchi più feroci.....non ti resta che provare .....ma ricorda che è una cosa lunga non è come le medicine che t ingannano...stai bene per un po ma poi ritorna....io mi curo così da 5 mesi e sono convinta che prima o poi VINCERò LA GUERRA E NON PIù SOLO LE BATTAGLIE bevi come i cammelli tu stessa dici che bevi poco non va bene assolutamente ubriacati di acqua e tisane e se puoi prendi anche il noni troverai tutte le informazioni quì nel nostro mitico meraviglioso sito
Avatar utente
Laura
.
.
 
Messaggi: 858
Iscritto il: gio apr 30, 2009 12:16 am
Località: torino
Anno di nascita: 1980
Provincia: Torino

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda kohrel » mar ott 20, 2009 9:15 pm

:welcome: :welcome: :welcome:
Avatar utente
kohrel
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: dom lug 26, 2009 6:19 pm
Anno di nascita: 1979
Provincia: Benevento

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda clio77 » mar ott 20, 2009 11:00 pm

Cara Dodo, anzitutto :welcome: anke da moi.
Rosanna ha ragione. Nn ti lavare così tanto. Anke io mi lavavo 2 volte al giorno, mattina e sera cn un det delicatissimo, ma così facendo peggioravo la situazione. Soffrendo di vestibolite, avevo il terrore ke qualsiasi germe attekkisse subito alla mia povera papatina infiammata..ora mi lavo solo cn acqua, e una volta al dì, 2 se proprio mi sento bruciare, ma appena appena cn 1 goccio d'acqua. Se ti lavi col dt porti via tanti lattobacilli e ti irriti ulteriormente. Fai una prova come ho ft io. Bandisci l'asciugamano, usa la carta scottex.
Vedrai ke cn la costanza e la determinazionele tue recidive cesseranno.
Un abbraccio :baci:
Avatar utente
clio77
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 10233
Iscritto il: gio ago 06, 2009 3:40 pm
Località: Roma
Anno di nascita: 1977
Provincia: Roma
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=651

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda barbarina » mer ott 21, 2009 7:56 am

Confermo con quanto scrivono le ragazze.. anch'io da quando uso acqua, bicarbonato all'occorrenza e detergenti solo in certe situazioni la situazione laggiù è ottima!!
Barbarina "se il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare""
Avatar utente
barbarina
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 435
Iscritto il: mer apr 22, 2009 10:43 am
Anno di nascita: 1978
Provincia: Reggio Emilia

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda StregaNoite » mer ott 21, 2009 8:06 am

Forza Dodo!
Anche io mi sto convertendo alla sola acqua! :potpot:
Usare il tasto CERCA è gratis e non inquina
Avatar utente
StregaNoite
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 3450
Iscritto il: dom ago 23, 2009 9:19 am
Anno di nascita: 1979
Provincia: Oristano
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=1157

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda dodo » mer ott 21, 2009 8:20 am

ieri sera e questa mattina alle 6:15 stavo malino, poi ho preso ausilium per la prima volta con acqua calda, mi sono sentita molto meglio. è la prima volta che lo bevo caldo e forse riesco a berlo più facilmente altrimenti rischio sempre di vomitare. non sono riuscita a non usare detergente!!!!!!!! mi fa strano!!!!!!!!! :oops:
credo che comprerò queste tisane ma vi giuro che sono proprio stanca :cry:
alle 11 prenderò un altro ausilium. poi uno alle 17 e poi prima di andare a dormire.
grazie per il vostro sostegno non credevo che qualcuno si pigliasse il fastidio di rispondermi.
grazie
dodo
.
.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ott 20, 2009 8:13 am

Re: La storia di Dodo -- (verdure e cistite)

Messaggioda StregaNoite » mer ott 21, 2009 9:53 am

Dodo .. Ci siamo passate anche noi .. Sappiamo come ci si sente :potpot:
Tante volte sapere che qualcuno ti ascolta, ti comprende, e soprattutto sapere che ce l'ha fatta, aiuta tantissimo ed è anche per questo che siamo qui, perciò non preoccuparti di disturbare.
Riguardo il lavaggio con acqua, cosa ti costa provare? Anche se è strano ;) su dai!
Usare il tasto CERCA è gratis e non inquina
Avatar utente
StregaNoite
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 3450
Iscritto il: dom ago 23, 2009 9:19 am
Anno di nascita: 1979
Provincia: Oristano
Storia personale: viewtopic.php?f=26&t=1157

Prossimo

Torna a Archivio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti